La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scrivere per il web sui siti delle strutture. Pagina 2 La semplificazione del linguaggio scritto Al rigore di chi scrive deve corrispondere la comprensione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scrivere per il web sui siti delle strutture. Pagina 2 La semplificazione del linguaggio scritto Al rigore di chi scrive deve corrispondere la comprensione."— Transcript della presentazione:

1 Scrivere per il web sui siti delle strutture

2 Pagina 2 La semplificazione del linguaggio scritto Al rigore di chi scrive deve corrispondere la comprensione di chi legge Evidenza delle finalità dei contenuti Evitare lambiguità di norme e procedure. Rendere chiari i modi attraverso cui accedere a un servizio Lidentificazione dei destinatari Lelaborazione di un testo va fatta considerando i destinatari La leggibilità Tiene conto del lessico (scelta delle parole) e della sintassi (composizione della frase) La comprensibilità Impianto logico lineare. Assenza di riferimenti impliciti Direttiva Funzione Pubblica 24 ottobre 2005

3 Pagina 3 Scrivere per il web I testi per il web devono essere molto chiari e semplici Cosa scrivo: identificare il contenuto Soggetto – predicato – complemento (meglio andare subito al sodo) Quando lo scrivo: organizzare le informazioni Seguire un ordine logico (cronologico o gerarchico) Come lo scrivo: lessico e sintassi Comporre frasi brevi e lineari; evitare formule del burocratese; evitare il più possibile le maiuscole; evitare sottolineati, corsivi e grassetti A chi scrivo : identificare i destinatari del messaggio Evitare le forme passive; sconsigliate le forme impersonali.

4 Pagina 4 Scrivere per il web: uniformare gli elementi di editing T (+39) Piazzale Aldo Moro, 5, Roma DM a.a dott. dott.ssa dipartimento facoltà MAIUSCOLE, minuscole, numeri telefonici, sigle, abbreviazioni, riferimenti normativi, ecc. T (+39) Piazzale Aldo Moro, 5, Roma DM a.a dott. dott.ssa dipartimento facoltà Cerchiamo di fare ordine Repertorio di regole per la normalizzazione della grafia dei termini in uso nei testi correnti della Sapienza, in appendice al manuale duso per la redazione, a cura del CEW. e_distribuita2.pdf e_distribuita2.pdf

5 Le cinque regole doro No a corsivo, sottolineato, maiuscolo, trattini Utilizzare solo le apposite funzioni delleditor del CMS Il corpo del testo deve essere lineare per facilitarne la leggibilità Utilizzare la formattazione automatica per i titoli Non cedere alla tentazione della linkite I link allinterno delle frasi o sulle singole parole interrompono la lettura fluida del testo e limitano la leggibilità dello stesso link. I link vanno inseriti negli appositi box di navigazione correlata o, eccezionalmente, in fondo alla pagina, alla fine del testo Attenzione agli allegati I documenti devono essere pdf su carta intestata coerente con lidentità visiva Non allungare troppo la pagina Evitare pagine con contenuti che si leggono solo con uno scroll verticale dellintera pagina Per migliorare la leggibilità spaziare i paragrafi dopo circa 7-11 righe.

6 Accessibilità sito centrale Il portale della comunicazione di Sapienza è stato certificato come accessibile dalla Digit PA, che ha rilasciato lapposito logo da esporre sul sito

7 Accessibilità dei siti di struttura E auspicabile che anche i siti web delle strutture della Sapienza siano completamente accessibili. Fondamentale è quindi rispettare le diverse regole stabilite in materia che riguardano soprattutto luso di: Immagini e animazioni Figure e diagrammi Colori Elementi in movimento o lampeggianti Immagini sensibili Tabelle di dati Plug-in documenti non html Multimedia Link ipertestuali Nellappendice del manuale per la redazione abbiamo cercato di riepilogare le regole più importanti e gli accorgimenti da usare nella compilazione dei vari campi del CMS. 2.pdf 2.pdf

8 Pagina 8 Scrivere per il web: uniformare gli elementi di editing T (+39) Piazzale Aldo Moro, 5, Roma DM a.a dott. dott.ssa dipartimento facoltà MAIUSCOLE, minuscole, numeri telefonici, sigle, abbreviazioni, riferimenti normativi, ecc. T (+39) Piazzale Aldo Moro, 5, Roma DM a.a dott. dott.ssa dipartimento facoltà Cerchiamo di fare ordine Repertorio di regole per la normalizzazione della grafia dei termini in uso nei testi correnti della Sapienza, in appendice al manuale duso per la redazione, a cura del CEW. e_distribuita2.pdf e_distribuita2.pdf

9 Pagina 9 Scrivere per il web: errori da evitare Il nuovo Statuto della Sapienza, emanato con D.R. n. 545 del e pubblicato sulla G.U., serie generale, n. 188 del , ha avviato la riorganizzazione del proprio assetto strutturale e funzionale partendo dal riordino delle Facoltà, avendo già provveduto ad una revisione del proprio assetto dipartimentale entro il 1° luglio Lutilizzo del linguaggio burocratico ostacola o addirittura impedisce la comprensione del messaggio.

10 Pagina 10 Scrivere per il web: errori da evitare (2) Gli studenti che hanno ancora il Percorso formativo rifiutato, sono invitati a presentarsi presso il locali della Segreteria didattica di Facoltà per regolarizzare la propria posizione. ancano riferimenti, orari, scadenze. Italiano non fluido, termini non appropriati e gergali; mancano riferimenti, orari, scadenze.

11 Pagina 11 Scrivere per il web: errori da evitare (3) Regolamento tirocini : La domanda và consegnata in Amministrazione del Dipartimento al Sig. XXX 15 giorni prima dell'inizio del tirocinio. Il tirocinio comincia all'inizio di ogni mese. A fine tirocinio lo studente deve consegnare una breve relazione sull'attività svolta e ritirare il certificato di tirocinio dal Sig. XXX. Requisiti per presentare domanda di tirocinio: La domanda và consegnata in Amministrazione del Dipartimento al Sig. XXX 15 giorni prima dell'inizio del tirocinio. Il tirocinio comincia all'inizio di ogni mese. A fine tirocinio lo studente deve consegnare una breve relazione sull'attività svolta e ritirare il certificato di tirocinio dal Sig. XXX. Va non va accentato. I due paragrafi hanno titolo differente, ma il medesimo contenuto.

12 Pagina 12 Scrivere per il web: errori da evitare (4) Avvisi: … Alle ore in aula XY ci sarà un incontro con gli studenti. Quali studenti? Lincontro con chi? Per quale ragione? Su quale argomento?

13 Scrivere per il web: errori da evitare (5) Il content type deve essere usato bene per organizzare i testi delle news

14 Grazie per lattenzione!


Scaricare ppt "Scrivere per il web sui siti delle strutture. Pagina 2 La semplificazione del linguaggio scritto Al rigore di chi scrive deve corrispondere la comprensione."

Presentazioni simili


Annunci Google