La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dalla monarchia alla repubblica Le leggende sulla cacciata dei re e le interpretazioni moderne Prerogative dei magistrati Collegi sacerdotali più importanti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dalla monarchia alla repubblica Le leggende sulla cacciata dei re e le interpretazioni moderne Prerogative dei magistrati Collegi sacerdotali più importanti."— Transcript della presentazione:

1 Dalla monarchia alla repubblica Le leggende sulla cacciata dei re e le interpretazioni moderne Prerogative dei magistrati Collegi sacerdotali più importanti Senato e assemblee popolari 104/11/2011Marianna Molica Franco

2 Tradizione storiografica Sesto Tarquinio Lucrezia Collatino L. Giunio Bruto Primo anno di Repubblica 509 a.C. Consoli (Bruto) Porsenna 204/11/2011Marianna Molica Franco

3 Critica degli storici moderni Incoerenze, incertezze, distanza cronologica: critica radicale della ricostruzione Ci si interroga su: – Ragioni della caduta – Come sia avvenuto il passaggio alla repubblica – Quando 510: Atene caccia Ippia e Ipparco: una coincidenza? – Che tipo di magistrature siano nate 304/11/2011Marianna Molica Franco

4 Come ricostruire la storia delle istituzioni? I Fasti: liste dei magistrati eponimi della Repubblica (sistema di datazione) Conservati in opere storiografiche e in documenti epigrafici (es. Fasti Capitolini) Contengono incongruenze, ma non sono del tutto inaffidabili NB: nomi di plebei tra i magistrati del V sec.? 404/11/2011Marianna Molica Franco

5 Ipotesi più probabile Alcuni aristocratici cacciano i Tarquini perché la monarchia è diventata troppo autocratica Sembra che sia stata una rivoluzione, non un passaggio graduale Forse non subito repubblica consolare, ma fase intermedia breve e confusa Comunque, termina linfluenza etrusca sul Lazio Forse (interruzione contatti con lEtruria) Ma: – 204 Chiodi nel tempo di Giove Capitolino contati nel 304 a.C. – La regia costruita alla fine del VI secolo sembra piuttosto un edificio templare: potrebbe essere stata destinata al rex sacrorum 504/11/2011Marianna Molica Franco

6 Istituzioni romane Magistrature Senato Assemblee popolari 604/11/2011Marianna Molica Franco

7 Consoli Eletti dai comizi centuriati Comando dellesercito Mantenimento dellordine in città Giurisdizione civile e criminale Convocazione del senato e le assemblee popolari Censimento Liste dei senatori Magistratura eponima Controllano gli auspici LIMITI Annualità Collegialità Provocatio ad populum (vale solo dentro il pomerium) 704/11/2011Marianna Molica Franco

8 Altri magistrati Rex sacrorum: – sacerdote che ha ereditato le funzioni religiose dal monarca, come larconte basileus ad Atene – Non può rivestire altre cariche – Poi affiancato da pontefici e auguri Questori: – assistono i consoli nelle attività finanziarie – Istruiscono i processi per delitti di sangue in famiglia Censori: – Censimento – Liste dei membri del senato – Cura morum – Eletti ogni 5 anni, in carica per 18 mesi 804/11/2011Marianna Molica Franco

9 Dittatura Magistratura straordinaria Caso di pericolo per lo Stato Non viene eletto dal popolo, ma nominato da un magistrato su istruzione del senato Non è collegiale (ma cè un magister equitum da lui scelto) Potere illimitato Durata fino allemergenza, massimo 6 mesi 904/11/2011Marianna Molica Franco

10 Sacerdozi e sfera religiosa Rex sacrorum Flamini NON POSSONO RICOPRIRE ALTRE CARICHE PUBBLICHE 10 POSSONO ricoprire altre magistrature anche contemporaneamente Collegio dei pontefici Collegio dei duoviri sacris faciundis Collegio degli auguri Aruspici Collegio dei fetiales 04/11/2011Marianna Molica Franco

11 Flàmini – Sono la personificazione terrena di una divinità – Triade Giove-Marte-Quirino Flamines Dialis, Martialis, Quirinalis – altri 12 per le divinità minori 1104/11/2011Marianna Molica Franco

12 Pontefici Quello massimo è la massima autorità religiosa Hanno competenze su tutto ciò che non ricade sotto gli altri collegi Nominano i tre flàmini maggiori Controllano tradizione e interpretazione delle norme giuridiche Controllano il calendario Vengono cooptati a vita 1204/11/2011Marianna Molica Franco

13 Duoviri sacris faciundis Custodiscono il Libri Sibillini – Antichissima raccolta di oracoli – Sibilla Cumana – Consultati in caso di disastri Spesso introducevano culti stranieri Nel corso del tempo, passano a 10 e poi a /11/2011Marianna Molica Franco

14 Auguri Assistono i magistrati nellintepretazione della volontà degli dei tramite gli auspici – Osservazione volo uccelli – Altri fenomeni naturali: tuoni, fulmini, … Gli aruspici sono specializzati nellesame delle viscere degli animali – Generalmente vengono dallEtruria… Se danno parere sfavorevole, il procedimento viene bloccato – Possono manovrare le decisioni 1404/11/2011Marianna Molica Franco

15 Feziali Dichiarano le guerre Applicano un cerimoniale per assicurarsi il favore degli dei Bellum iustum = dichiarata secondo le corrette formalità Intervengono anche in altre attività diplomatiche 1504/11/2011Marianna Molica Franco

16 Senato In età regia, era un consiglio formato dai capi delle famiglie nobili Ora è il perno della Repubblica a guida patrizia Auctoritas patrum, diritto di sanzione degli atti amministrativi e dei risultati delle elezioni popolari Composizione decisa prima dai consoli, poi dai censori Composto da ex magistrati Carica vitalizia Garantiscono stabilità politica 1604/11/2011Marianna Molica Franco

17 Assemblee popolari Comizi – Curiati – Centuriati – Tributi Possono parteciparvi: – Maschi – Adulti – Liberi – Cittadini 1704/11/2011Marianna Molica Franco

18 Cittadinanza romana Figli legittimi di padre cittadino Talvolta venivano accolti elementi latini o italici I liberti erano cives – Ad Atene diventavano meteci 1804/11/2011Marianna Molica Franco

19 Comizi curiati Perdono importanza Conferiscono il potere ai magistrati eletti Rimangono le funzioni di ratificare adozioni e testamenti 1904/11/2011Marianna Molica Franco

20 Comizi centuriati Divisione in classi di censo e in centurie (vedi libro) Livio fornisce una stima in moneta, ma probabilmente la ricchezza era valutata in capi di bestiame o quantità di terra posseduta Ciascuna classe deve fornire un certo numero di centurie per lesercito, secondo le capacità di reddito I comizi centuriati eleggono le magistrature superiori Si vota a maggioranza di centurie, perciò cavalieri e prima classe da soli fanno la maggioranza (98 su 193) 2004/11/2011Marianna Molica Franco

21 Comizi tributi Compaiono nel V-IV secolo Eleggono questori e magistrati minori Si vota per tribù territoriali (Servio Tullio) Hanno anche funzione legislativa, ma: – Devono essere convocate dai magistrati – I magistrati stabiliscono lordine del giorno e presentano le proposte – I comizi possono approvare o respingere, non modificare le leggi – Le leggi passano poi per il senato Le tribù urbane sono sempre 4, quelle rustiche aumentano continuamente (31-35) 2104/11/2011Marianna Molica Franco


Scaricare ppt "Dalla monarchia alla repubblica Le leggende sulla cacciata dei re e le interpretazioni moderne Prerogative dei magistrati Collegi sacerdotali più importanti."

Presentazioni simili


Annunci Google