La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Strumenti Libro di testo di storia Il computer: Power Point Internet: foto Obiettivo Rendere lo studente produttore di materiale didattico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Strumenti Libro di testo di storia Il computer: Power Point Internet: foto Obiettivo Rendere lo studente produttore di materiale didattico."— Transcript della presentazione:

1 Strumenti Libro di testo di storia Il computer: Power Point Internet: foto Obiettivo Rendere lo studente produttore di materiale didattico

2 Le Origini di Roma Edoardo classe 2 B Relazione alla classe in LIS

3 La leggenda Rea Silvia partorisce due gemelli, figli del dio Marte. Rea Silvia partorisce due gemelli, figli del dio Marte. Ma il tiranno Amulio fa imprigionare la sacerdotessa e comanda di gettare i due bambini nella corrente del fiume Tevere Ma il tiranno Amulio fa imprigionare la sacerdotessa e comanda di gettare i due bambini nella corrente del fiume Tevere

4 La leggenda La tradizione dice che l'acqua ha lasciato in secco il canestro La tradizione dice che l'acqua ha lasciato in secco il canestro Una lupa si accorge del pianto dei bambini e li allatta Una lupa si accorge del pianto dei bambini e li allatta Li trova un pastore di nome Faustolo e li adotta come figli Li trova un pastore di nome Faustolo e li adotta come figli

5 La leggenda Romolo e Remo decidono di costruire una città, poi devono decidere chi regna Romolo e Remo decidono di costruire una città, poi devono decidere chi regna I due fratelli litigano e Romolo uccide Remo I due fratelli litigano e Romolo uccide Remo Romolo solo diventa padrone del regno e la città costruita prende nome dal fondatore Roma Romolo solo diventa padrone del regno e la città costruita prende nome dal fondatore Roma

6 I 7 Re di Roma Romolo ( a.C.) Romolo ( a.C.) Numa Pompilio ( a.C.) Numa Pompilio ( a.C.) Tullo Ostilio ( a.C.) il distruttore di Alba Tullo Ostilio ( a.C.) il distruttore di Alba Anco Marzio ( a.C.), il fondatore di Ostia Anco Marzio ( a.C.), il fondatore di Ostia Tarquinio Prisco ( a.C.) e l'occupazione etrusca Tarquinio Prisco ( a.C.) e l'occupazione etrusca Servio Tullio ( a.C.) le mura Servio Tullio ( a.C.) le mura Tarquinio il Superbo ( a.C.) il tiranno Tarquinio il Superbo ( a.C.) il tiranno

7 ROMOLO La leggenda narra che Romolo, per procurare mogli per la sua tribù, rapisce durante una festa le donne dei Sabini, comincia una guerra con Tito Tazio, re dei Sabini La leggenda narra che Romolo, per procurare mogli per la sua tribù, rapisce durante una festa le donne dei Sabini, comincia una guerra con Tito Tazio, re dei Sabini La leggenda narra che le donne hanno voluto la pace tra i 2 popoli La leggenda narra che le donne hanno voluto la pace tra i 2 popoli Romolo e Tito Tazio dividono il trono e uniscono le due tribù Romolo e Tito Tazio dividono il trono e uniscono le due tribù Il primo colle abitato è il Palatino da lì si può attraversare il Tevere. Le tre tribù: Latini, Etruschi e Sabini formano la città Il primo colle abitato è il Palatino da lì si può attraversare il Tevere. Le tre tribù: Latini, Etruschi e Sabini formano la città

8 NUMA POMPILIO Dopo la morte di Romolo e di Tito Tazio i capi delle famiglie si riuniscono ed eleggono re il sabino Numa Pompilio Dopo la morte di Romolo e di Tito Tazio i capi delle famiglie si riuniscono ed eleggono re il sabino Numa Pompilio Egli decide una religione uguale per le tribù di Roma, rafforza l' unità e la stabilità dello Stato Egli decide una religione uguale per le tribù di Roma, rafforza l' unità e la stabilità dello Stato Con Numa il popolo ha quarant' anni di pace Con Numa il popolo ha quarant' anni di pace

9 TULLO OSTILIO Il suo successore, Tullo Ostilio, ricomincia a fare guerra contro le città vicine Il suo successore, Tullo Ostilio, ricomincia a fare guerra contro le città vicine Attacca e distrugge Albalonga, tortura e uccide il re Attacca e distrugge Albalonga, tortura e uccide il re

10 ANCO MARZIO Il suo successore Anco Marzio continua la sua politica di guerra Il suo successore Anco Marzio continua la sua politica di guerra Fonda Ostia Fonda Ostia

11 TARQUINIO PRISCO Intorno al 620 a. C. Tarquinio Prisco, di origine etrusca, si sposta da Tarquinia a Roma e si fa eleggere re alla morte di Anco Marzio Intorno al 620 a. C. Tarquinio Prisco, di origine etrusca, si sposta da Tarquinia a Roma e si fa eleggere re alla morte di Anco Marzio Sotto Tarquinio Prisco la monarchia aumenta il suo potere contro l'aristocrazia (nobili) Sotto Tarquinio Prisco la monarchia aumenta il suo potere contro l'aristocrazia (nobili) Aumenta l'influenza etrusca su Roma Aumenta l'influenza etrusca su Roma Tarquinio combatte vittoriosamente contro i Sabini, conquista tutto il Lazio, abbellisce Roma e altre città etrusche come Tarquinia Tarquinio combatte vittoriosamente contro i Sabini, conquista tutto il Lazio, abbellisce Roma e altre città etrusche come Tarquinia Dopo un regno di 38 anni fu assassinato dai nobili (Patrizi) che volevano limitare il potere della monarchia solo alla religione Dopo un regno di 38 anni fu assassinato dai nobili (Patrizi) che volevano limitare il potere della monarchia solo alla religione

12 SERVIO TULLIO Servio è stato il primo re senza essere scelto dal popolo Servio è stato il primo re senza essere scelto dal popolo Circonda Roma di mura per difendere la città dai nemici, si allea con la parte ricca della plebe (popolo) contro i proprietari terrieri e rafforza la sua posizione come sovrano Circonda Roma di mura per difendere la città dai nemici, si allea con la parte ricca della plebe (popolo) contro i proprietari terrieri e rafforza la sua posizione come sovrano Divide i cittadini in classi secondo le ricchezze (censo) Divide i cittadini in classi secondo le ricchezze (censo) La popolazione di Roma di questo periodo è di circa persone La popolazione di Roma di questo periodo è di circa persone Divide i cittadini in 39 nuove tribù, secondo il luogo di residenza Divide i cittadini in 39 nuove tribù, secondo il luogo di residenza Alcuni anni dopo un altro Tarquinio lo accusa di regnare illegalmente, allora Servio Tullio si rivolge al giudizio popolare, ottiene un consenso totale in suo favore Alcuni anni dopo un altro Tarquinio lo accusa di regnare illegalmente, allora Servio Tullio si rivolge al giudizio popolare, ottiene un consenso totale in suo favore Fu una delle prime espressioni popolari della futura democrazia romana Fu una delle prime espressioni popolari della futura democrazia romana Tarquinio il Superbo lo fa allora assassinare e si proclama re Tarquinio il Superbo lo fa allora assassinare e si proclama re

13 TARQUINIO IL SUPERBO Sotto di lui la monarchia diventa come un tiranno Sotto di lui la monarchia diventa come un tiranno Egli attacca i popoli vicini e il Senato lo manda via ( 509 a. C. ) Egli attacca i popoli vicini e il Senato lo manda via ( 509 a. C. ) Il motivo della sua cacciata è leggenda Il motivo della sua cacciata è leggenda Si racconta che il figlio di Tarquinio violentò la moglie di Lucio Collatino che riunisce i senatori e li convince a cacciare il re da Roma Si racconta che il figlio di Tarquinio violentò la moglie di Lucio Collatino che riunisce i senatori e li convince a cacciare il re da Roma I cittadini romani eleggono due consoli con uguali poteri e I cittadini romani eleggono due consoli con uguali poteri e duravano un anno Questo cambiamento politico libera Roma dall'influenza Etrusca e sostituisce la monarchia con una Repubblica che governa Roma fino a Giulio Cesare. Questo cambiamento politico libera Roma dall'influenza Etrusca e sostituisce la monarchia con una Repubblica che governa Roma fino a Giulio Cesare.


Scaricare ppt "Strumenti Libro di testo di storia Il computer: Power Point Internet: foto Obiettivo Rendere lo studente produttore di materiale didattico."

Presentazioni simili


Annunci Google