La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Piano dellOfferta Formativa Anno scolastico 2010 / 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Piano dellOfferta Formativa Anno scolastico 2010 / 2011."— Transcript della presentazione:

1 1 Piano dellOfferta Formativa Anno scolastico 2010 / 2011

2 2 LUOGO PER LAPPRENDIMENTO La Scuola Secondaria di primo grado, della durata di tre anni, si colloca nel primo ciclo distruzione, …un arco di tempo fondamentale per lapprendimento e per la costruzione dellidentità degli alunni, nel quale si pongono le basi e si sviluppano le competenze indispensabili per continuare ad apprendere a scuola e lungo lintero arco della vita. (da Indicazioni per il Curricolo)

3 3 UNA SCUOLA PER (educare a...) la conoscenza di sé ~ Allaffermazione della propria identità ~ Allautonomia personale ed al riconoscimento del proprio ruolo grazie al rapporto con la scuola elementare, la realizzazione del progetto accoglienza e linterazione costante scuola / famiglia

4 4 UNA SCUOLA PER (educare a...) la relazione con gli altri ~ Al rispetto, alla tolleranza, alla cooperazione e alla solidarietà con gli altri ~ Al dialogo, allascolto e alla collaborazione per la valutazione delle proprie scelte/azioni attraverso il progetto In rete, il valore formativo delle discipline, la metodologia dellattività di classe e di gruppo

5 5 UNA SCUOLA PER (educare a...) lorientamento All elaborazione e alla definizione di un proprio percorso scolastico e professionale Alla consapevolezza di essere titolare di diritti e soggetto a doveri per lo sviluppo della qualità della vita, propria e comunitaria (cura persona, ambiente, altri, sicurezza) Allesercizio delle modalità di rappresentanza e di delega, nonché al riconoscimento della importanza della legalità stabilita Alla verifica costante delladeguatezza delle proprie abilità e decisioni con la realtà circostante per mezzo della pratica esperienziale dei propri interessi, della funzione orientante degli insegnamenti e delle metodologie, del progetto orientamento

6 6 UNA SCUOLA PER (educare a...) gli strumenti culturali Alla comprensione della complessità dei sistemi simbolici e culturali Al possesso delle competenze disciplinari tramite la programmazione didattica ed il potenziamento del curricolo cognitivo

7 7 UNA SCUOLA PER (educare a...) leducazione alla cittadinanza allaccettazione e al rispetto della diversità culturale e linguistica alla cooperazione allapertura al mondo

8 8 Le competenze trasversali Obiettivo primario della scuola: sollecitare la curiosità e il piacere del conoscere. Pur nella specificità di ciascuna disciplina, tutti gli insegnanti concorrono alla promozione dellunità del sapere perseguendo i seguenti obiettivi trasversali comuni: EDUCARE AL COMUNICARE EDUCARE AL COMPRENDERE EDUCARE ALLOPERARE

9 9 TEMPO SCUOLA Settimana corta, con spazi orari di 55 : Il tempo-scuola (quota obbligatoria di 990 ore annue) si struttura in Tempo Normale 30 moduli settimanali di 55 Tempo Prolungato 30 moduli di 55 antimeridiani 4 ore pomeridiane + mensa alcune giornate tematiche (un totale di quattro sabati) definite e organizzate nel quadro delle finalità espresse dal modello educativo e dalle linee formative e progettuali dellIstituto.

10 10 ORGANIZZAZIONE TEMPO SCUOLA SETTIMANA CORTA SABATO LIBERO (eccetto 4 sabati progettuali allanno) 2POMERIGGI DI RIENTRO (martedì e giovedì)

11 11 ORARIO DI LEZIONE DA LUNEDI A VENERDI Dalle ore 8.00 alle ore MARTEDI pomeriggio: 14.30/16.00 (con mensa) GIOVEDI pomeriggio: 14.30/17.00 (con mensa) (indicazione esemplificativa)

12 12 LE DISCIPLINE : orario curricolare insegnamenti disciplinari italiano 6 moduli storia e geografia 4 Inglese 3 francese 2 matematica 4 scienze 2 tecnologia 2 arte e immagine 2 musica 2 scienze motorie e sportive 2 religione 1 Insegnamenti trasversali Educazione.alla cittadinanza Informatica _______ 30 moduli

13 13 LE ATTIVITA POMERIDIANE 1 ora e 30 di potenziamento del curricolo (compresenza matematica/lettere: laboratorio di scienze – stesura e trattamento testi, anche con utilizzo di programmi informatici) : CLASSILABORATORIO DI SCIENZE ELABORAZIONE TESTI 1^grandezze e misura / microscopio giochi linguistici/rime e poesia 2^fisica e botanicanarrativa e giornalismo 3^elettromagnetismo / otticaRicerca ed indagine su tematiche di interesse adolescenziale

14 14 LE ATTIVITA POMERIDIANE 1 ora di aiuto didattico: approfondimento del metodo di studio, compiti, lavoro scolastico cooperativo (nella classe 3^, a scelta individuale, attività propedeutica al latino)

15 15 LE ATTIVITA POMERIDIANE 1 ora e 30 di metodologia laboratoriale bimestrale per conoscersi meglio: individuare i propri punti di forza e debolezza esprimersi attraverso il "fare" ampliare le proprie conoscenze ed abilità

16 16 LE ATTIVITA POMERIDIANE esemplificazione CLASSI PRIMO BIMESTRE SECONDO BIMESTRE TERZO BIMESTRE QUARTO BIMESTRE 1^ATTIVITA TEATRALEMUSICA strumento ARTE ceramica 2^ARTE ceramica MOTORIA atletica ATTIVITA TEATRALE 3^ARTE ceramica CINEFORUM analisi tecnica cinematografica MOTORIA atletica TECNOLOGIA disegno

17 17 I RIENTRI PROGETTUALI DI SABATO MATTINA 18 settembre = 5^ ed. …e adesso pedalare! MARZO = Giochi Sportivi Studenteschi MAGGIO = 7^ ed. Giornata della Scienza 11 GIUGNO = 3^ ed. Giornata con le Associazioni MARZO = 8^ ed. Giochi matematici (venerdì pomeriggio)


Scaricare ppt "1 Piano dellOfferta Formativa Anno scolastico 2010 / 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google