La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola secondaria di 1° grado A. da Giussano. Dirigente Scolastico Prof. Roberto Di Carlo Staff Prof.ssa M.Galli collaboratrice delegata Prof.ssa L. Silva.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola secondaria di 1° grado A. da Giussano. Dirigente Scolastico Prof. Roberto Di Carlo Staff Prof.ssa M.Galli collaboratrice delegata Prof.ssa L. Silva."— Transcript della presentazione:

1 Scuola secondaria di 1° grado A. da Giussano

2 Dirigente Scolastico Prof. Roberto Di Carlo Staff Prof.ssa M.Galli collaboratrice delegata Prof.ssa L. Silva collaboratrice di plesso (Scuola media.A.da Giussano) Insegn.te F.Gandola collaboratrice di plesso (Scuola primaria G.Piola) Insegn.te S. Santambrogio collaboratrice di plesso (Scuola primaria C. Porta) Insegn.ti Citterio, Micò collaboratrici di plesso (Scuola dellinfanziaPiccole tracce) Funzioni strumentali : P.O.F.-Nuove tecnologie -Alunni diversamente abili e stranieri-Disagio Collaboratori scolastici Docenti di ogni ordine di scuola Dirigente amministrativa e personale di segreteria

3 Il nostro istituto garantisce un percorso educativo – didattico che ACCOMPAGNA LALUNNO dalla Scuola dellinfanzia alla Scuola secondaria di I° grado

4 Che cosa cambia con la riforma D.P.R 20 marzo 2009 N°89 Revisione dellassetto ordinamentale, organizzativo e didattico Art.5 Organizzazione 990 ore annue obbligatorie (30 alla settimana) di cui 1 da destinare ad attività di approfondimento in materie letterarie. Le classi a T.P. sono autorizzate per 36 ore settimanali (comprensive di spazi mensa) Art.5 Organizzazione 990 ore annue obbligatorie (30 alla settimana) di cui 1 da destinare ad attività di approfondimento in materie letterarie. Le classi a T.P. sono autorizzate per 36 ore settimanali (comprensive di spazi mensa)

5 Periodica Terrà conto del comportamento dellalunno Lalunno deve garantire i 3/4 delle presenze sullorario scelto E espressa in decimi Periodica Terrà conto del comportamento dellalunno Lalunno deve garantire i 3/4 delle presenze sullorario scelto E espressa in decimi VALUTAZIONE

6 Organizzazione oraria anno scolastico 2011-2012 ORARIO DISTRIBUITO SU 5 GIORNI (con 1 o 3 rientri pomeridiani) ORARIO DISTRIBUITO SU 5 GIORNI (con 1 o 3 rientri pomeridiani) ORARIO Divisione in tempi di 55 (6 - 8 al giorno) ORARIO Divisione in tempi di 55 (6 - 8 al giorno) TEMPO SCUOLA 30 ore 36 ore TEMPO SCUOLA 30 ore 36 ore ATTIVITÀ POMERIDIANE EXTRACURRICOLARI: Recupero Patente informatica europea ECDL Certificazione inglese Ket Fotografia digitale Sci da fondo Patente per ciclomotori ATTIVITÀ POMERIDIANE EXTRACURRICOLARI: Recupero Patente informatica europea ECDL Certificazione inglese Ket Fotografia digitale Sci da fondo Patente per ciclomotori

7 DISCIPLINE tempo scuola 30 ore ORE SETTIMANALI ORE ANNUE Lettere 9297 Approfondimento disciplinare 133 Matematica e scienze 6198 Tecnologia 266 Inglese 399 Francese 266 Arte e immagine 266 Scienze motorie e sportive 266 Musica 266 Religione cattolica 133 Tempo Normale

8 DISCIPLINE tempo scuola 36 ore ORE SETTIMANALI ORE ANNUE Lettere Sino a15 495 Matematica e scienze 9297 Tecnologia 266 Inglese 399 Francese 266 Arte e immagine 266 Scienze motorie e sportive 266 Musica 266 Religione cattolica 133 Ampliamento a scelta della scuola nelle discipline presenti nel quadro orario 1 o 233/66 Tempo Prolungato

9 lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdì 8.00-8.55 8.55-9.50 9.50-10.40 10.40-10.50 Intervallo 10.50-11.40 11.40-12.35 12.35-13.30 13.30-14.25 MENSA 14.25-15.20 15.20-16.15 TEMPO SCUOLA DI 32 lezioni DI 55 MINUTI (30 ore) Il rientro pomeridiano è assegnato nelle giornate di lunedì o mercoledì Il giovedì pomeriggio attività facoltative

10 lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdì 8.00-8.55 8.55-9.50 9.50-10.45 10.40-10.50 Intervallo 10.45-11.40 11.40-12.35 12.35-13.30 13.30-14.25 MENSA 14.25-15.20 15.20-16.15 TEMPO SCUOLA DI 39 lezioni DI 55 MINUTI (36 ore) I rientri pomeridiani nelle giornate di lunedì - mercoledì – venerdì Il giovedì pomeriggio attività facoltative

11 lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdì 8.00-8.55Italiano Storia/GeoMatematica Inglese Arte 8.55-9.50Italiano Storia/GeoMatematica FranceseMusica 9.50-10.40Italiano Storia/GeoScienze FranceseMusica 10.50-11.40Italiano A.D.ScienzeTecnologia Sc.Motori e 11.40-12.35Italiano Matematica Inglese Tecnologi a Sc.Motorie 12.35-13.30Italiano Matematica Inglese Arte Religione 13.30-14.25 MENSA 14.25-15.20 * Informatica 15.20-16.15 * Potenziamento TEMPO SCUOLA DI 32 lezioni DI 55 MINUTI (30 ore) * In verde i due spazi previsti per attività di ampliamento dellofferta formativa che saranno definiti ad organico assegnato

12 MATEMATICA (classi prime) PRIMA LINGUA (classi seconde) SECONDA LINGUA (classi terze) INFORMATICA (tutte le classi)

13 lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdì 8.00-8.55 Italiano MatematicaIngleseArte 8.55-9.50 ItalianoStoria / GeoMatematicaFranceseMusica 9.50-10.40 ItalianoStoria /GeoMatematicaFranceseMusica 10.50-11.40 ItalianoMatematica TecnologiaSc.Motorie 11.40-12.35 ItalianoMatematicaIngleseTecnologiaSc.Motorie 12.35-13.30 ItalianoMatematicaIngleseArteReligione 13.30-14.25 MENSA 14.25-15.20 Italiano Lett/Matem** Italiano 15.20-16.15 Italiano Lett/Matem** Italiano TEMPO SCUOLA DI 39 lezioni DI 55 MINUTI (36 ore) In giallo** le divisione classi In azzurro l ampliamento O.F.

14 DIVISIONE CLASSE matematica e lettereMATEMATICA 7 ore invece di 6 + divisione classeLETTERE 13 ore invece di 9 + divisione classe INFORMATICA In tutte le classi durante le ore di divisione classe


Scaricare ppt "Scuola secondaria di 1° grado A. da Giussano. Dirigente Scolastico Prof. Roberto Di Carlo Staff Prof.ssa M.Galli collaboratrice delegata Prof.ssa L. Silva."

Presentazioni simili


Annunci Google