La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Atti degli Apostoli Lezione V. Dopo leffusione dello Spirito Santo della Pentecoste seguono alcuni episodi che presentano la vita della Prima Comunità

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Atti degli Apostoli Lezione V. Dopo leffusione dello Spirito Santo della Pentecoste seguono alcuni episodi che presentano la vita della Prima Comunità"— Transcript della presentazione:

1 Atti degli Apostoli Lezione V

2 Dopo leffusione dello Spirito Santo della Pentecoste seguono alcuni episodi che presentano la vita della Prima Comunità Quello che colpisce è lamore che regna e la condivisione dei propri beni materiali (Atti 4,32-35)

3 1- La generosità di Barnaba; 2- Ananìa e Saffìra 3- Elezione dei sette e morte di Stefano 4- Simone mago Quattro sono gli episodi di rilievo:

4 GENEROSITA DI BARNABA E un episodio positivo e Luca vi dedica solo due versetti (Atti 4,36-37)

5 ANANIA E SAFFIRA (ATTI 5,1-11) Lautore si ferma di più su questo episodio per far capire che: -Ogni Comunità non è esente da eventi negativi. - Chi cerca Gesù è sottoposto continuamente alla prova ed alle tentazioni specie se la conversione è avvenuta più per scelte umane che per lascolto dello Spirito Santo.

6 Nota Bene: Per Luca le ricchezze hanno un senso se date in beneficio dei poveri in modo che chi le detiene possa arricchirsi davanti a Dio (vedi Lc. 19,1-10)

7 La severità di Pietro deriva dal fatto che vuole preservare la sua Comunità dallipocrisia (tipica dei farisei) Peccare contro lo Spirito Santo significa non fidarsi delle sue promesse e i suoi doni ed anche non fidarsi dellinsegnamento degli Apostoli che agiscono in nome di Gesù e con la forza dello Spirito Santo.

8 Abbiamo due gruppi più per motivi di lingua che per motivi religiosi: - Ellenisti - Ebrei Nella nuova Comunità cominciano vari contrasti per motivi amministrativi:

9 Motivo di forte contrasto fu che gli Ebrei, nel distribuire i beni, trascuravano le vedove degli ellenisti NB: Normalmente in età avanzata gli Ebrei tornavano a Gerusalemme per essere seppelliti nella terra dei loro Padri

10 La crisi viene superata con listituzione della diaconìa (servizio delle mense) Vengono eletti sette persone: Stefano-Filippo-Pròcoro-Nicànore- Timòne-Parmenàs e Nicola Dopo lelezione vengono loro imposte le mani

11 La differenza dei compiti tra I DIACONI: Eletti dalla Comunità -Servizio di amministrazione dei beni -Evangelizzazione alle dipendenze degli Apostoli GLI APOSTOLI: Eletti da Gesù -Annuncio del Vangelo - Perseveranza nella preghiera

12 La persecuzione che si scatena contro i primi cristiani è diretta principalmente contro Stefano e il suo gruppo (Ellenisti) E un odio covato da troppo tempo dagli Ebrei contro i cristiani che aspettava loccasione propizia per esplodere

13 Gli Atti non narrano la vita di Stefano ma si dilungano sulla sua testimonianza data fino al dono della vita. Dopo questo episodio la Chiesa è costretta ad uscire da Gerusalemme (è linizio della sua vera missione: espandersi in tutto il mondo)

14 SIMONE MAGO Questo personaggio, dopo la conversione, dà più attenzione ai prodigi che alla vera potenza di Dio: la conversione di molti alla nuova fede. Vuole appropriarsi con denaro del segreto e potere degli Apostoli per accrescere la sua fama di mago.

15 Rischia di perdersi. Pietro anche con lui è severissimo Simone però si affida alla preghiera della Comunità e probabilmente si è salvato. Gli atti non ne parlano

16 Dalla lettura di questi episodi che riflessioni si possono fare? Queste dovete farle voi. CORAGGIO

17 F I N E Quinta lezione


Scaricare ppt "Atti degli Apostoli Lezione V. Dopo leffusione dello Spirito Santo della Pentecoste seguono alcuni episodi che presentano la vita della Prima Comunità"

Presentazioni simili


Annunci Google