La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LEZIONE 12 PER IL SABATO 22 MARZO 2008 MISSIONE E MANDATO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LEZIONE 12 PER IL SABATO 22 MARZO 2008 MISSIONE E MANDATO."— Transcript della presentazione:

1 LEZIONE 12 PER IL SABATO 22 MARZO 2008 MISSIONE E MANDATO

2 Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo a ogni creatura MISSIONE E MANDATO

3 La missione secondo i vangeli di Matteo, Marco e Luca studiati in questa settimana contengono, in essenza, la stessa missione presentata nel messaggio dei tre angeli di Apocalisse 14 che la Chiesa Avventista è chiamata a predicare.

4 Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo a ogni creatura. Chi avrà creduto e sarà stato battezzato sarà salvato; ma chi non avrà creduto sarà condannato. Marco 16: Primo angelo: Il Vangelo Poi vidi un altro angelo che volava in mezzo al cielo, recante il vangelo eterno per annunziarlo a quelli che abitano sulla terra, a ogni nazione, tribù, lingua e popolo. Apocalisse 14: 6

5 E importantissimo che noi discepoli siamo saldamente radicati nel Vangelo che siamo chiamati a predicare. Grazie al meraviglioso dono della Fede, chiunque crede in lui non dovrà più affrontare la condanna che deriva dal peccato. Attraverso linsondabile grazia di Dio, ogni persona viene perdonata e rivestita della giustizia di Gesù.

6 Quando il Figlio dell'uomo verrà nella sua gloria con tutti gli angeli, prenderà posto sul suo trono glorioso. E tutte le genti saranno riunite davanti a lui ed egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dai capri; e metterà le pecore alla sua destra e i capri alla sinistra. Allora il re dirà a quelli della sua destra: "Venite, voi, i benedetti del Padre mio; ereditate il regno che v'è stato preparato fin dalla fondazione del mondo. Matteo, 25 : Secondo angelo: La verità pura Il modo in cui i discepoli vivono il Vangelo e come agiscono nei confronti dei loro simili, determinerà la differenza tra la vera chiesa e quella di Babilonia.

7 Gesù indica chiaramente che parte della loro missione prevede unazione nei confronti dei poveri, dei malati, dei sofferenti, degli emarginati, dei carcerati e quindi di tutti i bisognosi. La religione pura e senza macchia davanti a Dio e Padre è questa: soccorrere gli orfani e le vedove nelle loro afflizioni, e conservarsi puri dal mondo. La religione pura e senza macchia davanti a Dio e Padre è questa: soccorrere gli orfani e le vedove nelle loro afflizioni, e conservarsi puri dal mondo. Giacomo 1:27 Mi deste da mangiare Mi deste da bere Mi accoglieste Mi rivestiteMi visitasteVeniste a trovarmi

8 Così è scritto, che il Cristo avrebbe sofferto e sarebbe risorto dai morti il terzo giorno, e che nel suo nome si sarebbe predicato il ravvedimento per il perdono dei peccati a tutte le genti, cominciando da Gerusalemme. Voi siete testimoni di queste cose. (Luca, 24: 36-53) Terzo angelo: La Giustificazione per Fede Ancora una volta, al centro della chiamata al discepolato troviamo la morte e la risurrezione di Gesù, necessarie per la remissione dei peccati.

9 Quali sono le prime due cose fatte da Gesù per accrescere la fede dei discepoli?

10 Infatti vi abbiamo fatto conoscere la potenza e la venuta del nostro Signore Gesù Cristo, non perché siamo andati dietro a favole abilmente inventate, ma perché siamo stati testimoni oculari della sua maestà. I discepoli sono stati davvero dei formidabili testimoni; il cristianesimo, nato a Gerusalemme prevalentemente come una questione interna ebraica, è diventato un movimento mondiale nel giro di mezzo secolo. 2 Pietro 1 : 16

11 Dio ha chiamato la sua chiesa in questo tempo, come chiamò l'antico Israele, affinché si evidenziasse come luce sulla terra. Per mezzo della potente ascia della verità dei messaggi del primo, del secondo e del terzo angelo, lha separata dalle chiese e dal mondo per collocarla in luogo sacro vicino a se stesso. L'ha fatta depositaria della sua legge, e le ha affidato le grandi verità della profezia per questo tempo... I tre angeli di Apocalisse rappresentano coloro che accettano la luce dei messaggi di Dio, ed escono come suoi agenti per suonare la tromba di ammonimento per tutta la larghezza e la lunghezza della terra... Ad ogni anima che accetta Gesù, la croce del Calvario dice: Ecco unanima coraggiosa, Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo ad ogni creatura." (Mar. 16:15). Non bisogna permettere che nessuno ci distolga da questa opera. E' una opera di estrema importanza per questo tempo; e bisogna includere tanto quanto l'eternità. L'amore che Gesù manifestò per le anime degli uomini nel sacrificio che fece per la sua redenzione, spronerà tutti coloro che lo seguono. E. G. W. (Tesori delle Testimonianze – vol. 2)

12


Scaricare ppt "LEZIONE 12 PER IL SABATO 22 MARZO 2008 MISSIONE E MANDATO."

Presentazioni simili


Annunci Google