La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti Dr Paul Connett Dr Paul Connett Professore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti Dr Paul Connett Dr Paul Connett Professore."— Transcript della presentazione:

1 Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti Dr Paul Connett Dr Paul Connett Professore Emerito di Chimica St Lawrence University, Canton, NY Lucca, Jan 23, 2009

2 Grazie a Rossano Ercolini (Ambiente e Futuro) per avere organizzato la mia # 38 visita in ItaliaGrazie a Rossano Ercolini (Ambiente e Futuro) per avere organizzato la mia # 38 visita in Italia Rossano Ercolini

3 OUTLINE 1. Waste & Sustainability 2. Plasma Arc plants compared with mass burn incinerators 3. The dangers of incineration air emissions 4. An overview of the Zero Waste for Sustainability approach

4 1. Waste & Sustainability 1. Waste & Sustainability

5 EPOCHE DIVERSE ESIGONO DOMANDE DIVERSE 20esimo SECOLO GESTIONE DEI RIFIUTI Come ci liberiamo dei nostri rifiuti in modo efficace e con il minimo danno per la nostra salute e lambiente? Come ci liberiamo dei nostri rifiuti in modo efficace e con il minimo danno per la nostra salute e lambiente? 21esimo SECOLO GESTIONE DELLE RISORSE Come trattiamo le risorse che si stanno esaurendo in modo da non privare le generazioni future di una parte se non del loro intero valore? Come trattiamo le risorse che si stanno esaurendo in modo da non privare le generazioni future di una parte se non del loro intero valore?

6 EPOCHE DIVERSE ESIGONO DOMANDE DIVERSE 20esimo SECOLO GESTIONE DEI RIFIUTI How do we get rid of our waste efficiently with minimum damage to our health and the environment ? How do we get rid of our waste efficiently with minimum damage to our health and the environment ? 21esimo SECOLO GESTIONE DELLE RISORSE How do we handle our discarded resources in ways which do not deprive future generations of some, if not all, of their value ? How do we handle our discarded resources in ways which do not deprive future generations of some, if not all, of their value ? Il punto chiave era la chiave era la SICUREZZA SICUREZZA Il punto chiave è la chiave è laSOSTENIBILITÀ

7 Porta A Porta Rifiuti Zero Sostenibilita

8 sicuro lincenerimento, Anche rendendo sicuro lincenerimento, sensata Esso non sarà mai una cosa sensata.

9 sicuro lincenerimento, Anche rendendo sicuro lincenerimento, sensata Esso non sarà mai una cosa sensata. Semplicemente non ha senso spendere così tanti soldi

10 sicuro lincenerimento, Anche rendendo sicuro lincenerimento, sensata Esso non sarà mai una cosa sensata. Semplicemente non ha senso spendere così tanti soldi per distruggere risorse che dovremmo RISPARMIARE per il futuro RISPARMIARE per il futuro. (PC)

11 Linceneritore moderno e un tentativo di perfezionare una pessima idea. Il nostro compito nel 21esimo secolo è non tanto quello di trovare modi migliori per distruggere i materiali di scarto Il nostro compito nel 21esimo secolo è non tanto quello di trovare modi migliori per distruggere i materiali di scarto Quanto arrestare la produzione di imballaggi e di prodotti che devono essere distrutti! Quanto arrestare la produzione di imballaggi e di prodotti che devono essere distrutti!

12 2. Paragonando impianti Torcia al Plasma con Inceneritori di massa

13 Plasma arc plants are part of family of technologies competing with mass burn incinerators (gasification, pyrolysis and plasma arc/torch) with very little proven commercial track record Plasma arc plants are part of family of technologies competing with mass burn incinerators (gasification, pyrolysis and plasma arc/torch) with very little proven commercial track record All claim NOT to be incinerators, but all involve two stages: All claim NOT to be incinerators, but all involve two stages: 1) the conversion of solid waste into a gas, 1) the conversion of solid waste into a gas, 2) the burning of the gas, producing many of the same problems as a regular incinerator 2) the burning of the gas, producing many of the same problems as a regular incinerator So the more appropriate names would be: So the more appropriate names would be: Gasifying incinerator Gasifying incinerator Pyrolyzing incinerator Pyrolyzing incinerator Plasma arc incinerator Plasma arc incinerator

14

15 CHUTE SECONDARY CHAMBER TURBINE BOILER ELECTRICITY STEAM TRASH BOTTOM ASH FLY ASH TEMP < 200oC SEMI- DRY SCRUBBER FABRIC FILTER WET SCRUBBER DE-NOX ACTIVATED CHARCOAL Ca(OH) 2SUSPENSION AMMONIA INJECTION GRATES For every 3-4 tons of trash you get about one ton of ash

16 Confronto tra incenerimento con torcia al plasma e inceneritori di massa Incenerimento di massa Incenerimento di massa Ha bisogno di poca energia per bruciare Ha bisogno di poca energia per bruciare Lenergia prodotta e usata per generare elettricita Lenergia prodotta e usata per generare elettricita I fumi vengono puliti dopo che sono stati bruciati I fumi vengono puliti dopo che sono stati bruciati Produce ceneri pesanti Produce ceneri pesanti Produce ceneri leggere Produce ceneri leggere Rilascia pericolose nanoparticelle nellaria Rilascia pericolose nanoparticelle nellaria Torcia al plasma Torcia al plasma Ha bisogno di un enorme quantita di energia per alimentare la torcia Ha bisogno di un enorme quantita di energia per alimentare la torcia Produce poca energia Produce poca energia I gas vengono puliti prima di essere bruciati I gas vengono puliti prima di essere bruciati Produce fanghi vetrificati Produce fanghi vetrificati Produce ceneri leggere Produce ceneri leggere Rilascia pericolose nanoparticelle nellaria Rilascia pericolose nanoparticelle nellaria

17 Paragone tra Torcia al plasma con lincenerimento di massa Incenerimento di massa Incenerimento di massa NON SOSTENIBILE NON SOSTENIBILE Perche distrugge risorse di materiali limitate Perche distrugge risorse di materiali limitate Torcia al plasma Torcia al plasma NON SOSTENIBILE NON SOSTENIBILE Perche distrugge risorse di materiali limitate Perche distrugge risorse di materiali limitate

18 Incenerimento con Torcia al plasma - problemi pratici Il problema con tutte le tecnologie di gassificazione aumentano se si passa da progetti pilota su piccola scala a progetti industriali su scala commerciale. Il problema con tutte le tecnologie di gassificazione aumentano se si passa da progetti pilota su piccola scala a progetti industriali su scala commerciale. Facendo funzionare la Torcia al plasma 24 ore al giorno con I rifiuti ad altissime temperature logora la coibentazione della fornace che di conseguenza ha bisogno di continuo ripristino. Facendo funzionare la Torcia al plasma 24 ore al giorno con I rifiuti ad altissime temperature logora la coibentazione della fornace che di conseguenza ha bisogno di continuo ripristino. La produzione di acido cloridrico e di acido fluoridrico molto caldi corrode I condotti. La produzione di acido cloridrico e di acido fluoridrico molto caldi corrode I condotti. La pulizia dei gas suona piu semplice di quanto sia veramente. In un inceneritore convenzionale il costo del controllo del sistema di trattamento dei fumi costa piu della meta del costo complessivo dellimpianto. La pulizia dei gas suona piu semplice di quanto sia veramente. In un inceneritore convenzionale il costo del controllo del sistema di trattamento dei fumi costa piu della meta del costo complessivo dellimpianto.

19 CHUTE SECONDARY CHAMBER TURBINE BOILER ELECTRICITY STEAM TRASH BOTTOM ASH FLY ASH TEMP < 200oC SEMI- DRY SCRUBBER FABRIC FILTER WET SCRUBBER DE-NOX ACTIVATED CHARCOAL Ca(OH) 2SUSPENSION AMMONIA INJECTION GRATES Ogni 3-4 ton di rifiuti ottieni circa 1 ton di ceneri

20 Incenerimento con Torcia al plasma - chimici constraints Non ce magia che annulli la chimica di base. Non ce magia che annulli la chimica di base. Quello che entra = quello che esce Quello che entra = quello che esce Abbiamo bisogno di attenti studi di bilanci di massa per vedere dove finiscono il mmercurio, larsenico, il cadmio, il piombo, il cloro, il fluoro, e il bromo :nei fanghi, nei prodotti metallici, nelle ceneri leggere o nellaria. Abbiamo bisogno di attenti studi di bilanci di massa per vedere dove finiscono il mmercurio, larsenico, il cadmio, il piombo, il cloro, il fluoro, e il bromo :nei fanghi, nei prodotti metallici, nelle ceneri leggere o nellaria. Il problema finale riguarda la tematica delle nanoparticles. Al momento queste non vengono ne regolamentate, ne monitorate ma hanno delle conseguenze sulla salute molto gravi.. Il problema finale riguarda la tematica delle nanoparticles. Al momento queste non vengono ne regolamentate, ne monitorate ma hanno delle conseguenze sulla salute molto gravi..

21 Some of the companies marketing plasma arc incinerators IET (InEnTec, Integrated Environmental technologies) IET (InEnTec, Integrated Environmental technologies) ATG (Allied Technology Group) ATG (Allied Technology Group) APET (Asian Pacific Environmental technologies) APET (Asian Pacific Environmental technologies) PEAT PEAT Plasco Plasco

22

23

24 PLASMA ARC TECHNOLOGY

25

26 RICHLAND, WASHINGTON

27

28 HONOLULU, HAWAII

29 HAWAII MEDICAL VITIRICATION FACILITY

30

31 One of PEATs claims is very disturbing They claim that they will have no fly ash because they are going to recycle it back into the process. They claim that they will have no fly ash because they are going to recycle it back into the process.

32

33 Recycling fly ash Modern incinerators use activated carbon filters to remove mercury Modern incinerators use activated carbon filters to remove mercury This carbon is part of the fly ash, and this should then be a SINK for the mercury (and sent to special facilities for recovery or containment) This carbon is part of the fly ash, and this should then be a SINK for the mercury (and sent to special facilities for recovery or containment) However if you put the fly ash back into the furnace then you will release ALL the mercury again However if you put the fly ash back into the furnace then you will release ALL the mercury again There is only place left for the mercury to go (and other volatile metals) and that is into the AIR. There is only place left for the mercury to go (and other volatile metals) and that is into the AIR.

34 PLASCO Has built a 100 ton per day pilot plant in Ottawa, Canada Has built a 100 ton per day pilot plant in Ottawa, Canada Is aggressively marketing technology all over Canada, US and some other countries Is aggressively marketing technology all over Canada, US and some other countries

35 PLASCO

36 Solid converted converted to gas PLASCO At about deg. C deg. C

37 Solid converted converted to gas PLASCO TOXIC SLAG 150 kg/ton

38 Solid converted converted to gas Gas treated With Plasma ArcGasCooling&Cleaning PLASCO TOXIC SLAG 150 kg/ton

39 Solid converted converted to gas Gas treated With Plasma ArcGasCooling&Cleaning InternalCombustionengine PLASCO TOXIC SLAG 150 kg/ton

40 Solid converted converted to gas Gas treated With Plasma ArcGasCooling&Cleaning PLASCO TOXIC SLAG 150 kg/ton FLARE When combustion engines not working

41 Solid converted converted to gas Gas treated With Plasma ArcGasCooling&Cleaning InternalCombustionengine PLASCO TOXIC SLAG 150 kg/ton

42 Solid converted converted to gas Gas treated With Plasma ArcGasCooling&Cleaning InternalCombustionengine Externalenergy PLASCO TOXIC SLAG 150 kg/ton

43 Solid converted converted to gas Gas treated With Plasma ArcGasCooling&Cleaning InternalCombustionengine 700 deg. C 1200 deg. C Externalenergy PLASCO TOXIC SLAG 150 kg/ton

44 Solid converted converted to gas Gas treated With Plasma ArcGasCooling&Cleaning InternalCombustionengine Externalenergy PLASCO ? TOXIC SLAG 150 kg/ton

45 GAS Cooling & Cleaning

46 HeatRecoveryunit Heat

47 Activated Carbon Carbon Carbon + mercury + dioxins etc etc HeatRecoveryunit Heat

48 NaOHsolution NaClNaFNaBr NaCN ? Activated Carbon Carbon Carbon + mercury + dioxins etc etc HeatRecoveryunit Heat WetScrubber Salt + waterSalt + water

49 NaOHsolution NaClNaFNaBr NaCN ? Activated Carbon Carbon Carbon + mercury + dioxins etc etc HeatRecoveryunit Heat WetScrubber CarbonFilterPlusbacteria Sulfur Salt + waterSalt + water

50 NaOHsolution NaClNaFNaBr NaCN ? Activated Carbon Carbon Carbon + mercury + dioxins etc etc HeatRecoveryunit Heat WetScrubber CarbonFilterPlusbacteria Sulfur

51 PLASCO CEO Rod Bryden says: 1) Filter ash goes back into furnace. 1) Filter ash goes back into furnace. 2) System produces no dioxin because no oxygen available. 2) System produces no dioxin because no oxygen available. 3) System destroys nanoparticles. 3) System destroys nanoparticles. 4) Slag to be used in asphalt & concrete. 4) Slag to be used in asphalt & concrete. 5) Salt to be used on roads. 5) Salt to be used on roads. 6) Sulfur to be used in agriculture 6) Sulfur to be used in agriculture

52 The difference between PR hype and Reality The following slides are taken from The following slides are taken from They document the dismal track record of various gasification, pyrolysis and plasma arc/torch facilities They document the dismal track record of various gasification, pyrolysis and plasma arc/torch facilities

53 INDUSTRIAL CLAIMS

54

55 THERMOSELECT FACILITY IN KARLSRUHE

56

57 BRIGHTSTARS WOOLONGONG FACILITY

58

59

60 RICHLAND, WASHINGTON

61

62 HONOLULU, HAWAII

63 HAWAII MEDICAL VITIRICATION FACILITY

64 GASIFICATION, PYROLYSIS etc Engineering consultants view: Engineering consultants view: Many of the perceived benefits of gasification and pyrolysis over combustion technology proved to be unfounded. These perceptions have arisen mainly from inconsistent comparisons in the absence of quality information. Many of the perceived benefits of gasification and pyrolysis over combustion technology proved to be unfounded. These perceptions have arisen mainly from inconsistent comparisons in the absence of quality information. Fichtner Consulting Engineers Ltd, Stockport, Cheshire, March, 2004 Fichtner Consulting Engineers Ltd, Stockport, Cheshire, March, 2004

65 Lurgi letter …a decision has been taken within Lurgi to discontinue marketing gasification and pyrolysis technologies for waste conversion applications. …a decision has been taken within Lurgi to discontinue marketing gasification and pyrolysis technologies for waste conversion applications. This decision has come after rigorous analysis of market requirements, technical feasibility and economic sensitivities of gasification and pyrolysis of waste, as applied by Lurgi and our competitors. This decision has come after rigorous analysis of market requirements, technical feasibility and economic sensitivities of gasification and pyrolysis of waste, as applied by Lurgi and our competitors. We recognize there is a positive bias towards gasification/pyrolysis amongst politicians and environmentalists. However, we are in no doubt that in the short to medium term neither technology will be developed and commercially proven to the point where it can compete. We recognize there is a positive bias towards gasification/pyrolysis amongst politicians and environmentalists. However, we are in no doubt that in the short to medium term neither technology will be developed and commercially proven to the point where it can compete. Letter ( ) to Fichter Consulting Engineers Ltd, Cheshire, UK Letter ( ) to Fichter Consulting Engineers Ltd, Cheshire, UK

66 YOU NEED THREE THINGS TO PROTECT THE PUBLIC FROM TOXIC EMISSIONS.

67 STRONG REGULATIONS

68 YOU NEED THREE THINGS TO PROTECT THE PUBLIC FROM TOXIC EMISSIONS. STRONG REGULATIONS ADEQUATE MONITORING

69 YOU NEED THREE THINGS TO PROTECT THE PUBLIC FROM TOXIC EMISSIONS. STRONG REGULATIONS ADEQUATE MONITORING TOUGH ENFORCEMENT

70 YOU NEED THREE THINGS TO PROTECT THE PUBLIC FROM TOXIC EMISSIONS. STRONG REGULATIONS ADEQUATE MONITORING TOUGH ENFORCEMENT IF ANY LINK IS WEAK THE PUBLIC IS NOT PROTECTED

71 3. The Dangers of Incinerator Air Emissions

72 Gli inceneritori producono Gli inceneritori producono emissioni tossiche nellatmosfera

73 Emissioni tossiche nellatmosfera CO2 + H2O GAS ACIDI: HCI, HF, SO 2 NO x

74 Emissioni tossiche nellatmosfera CO2 + H2O GAS ACIDI: HCI, HF, SO 2 NO x metalli tossici metalli tossici : Pb, Cd, Hg, etc

75 Emissioni tossiche nellatmosfera CO2 + H2O GAS ACIDI: HCI, HF, SO 2 NO x metalli tossici metalli tossici : Pb, Cd, Hg, etc diossine e furani e furani

76 Emissioni tossiche nellatmosfera CO2 + H2O GAS ACIDI: HCI, HF, SO 2 NO x metalli tossici metalli tossici : Pb, Cd, Hg, etc diossine e furani e furani NANOPARTICELLE

77 La misura delle particelle regolate nell emissione dellinceneritore nanoparticelle

78 La misura delle particelle regolate nell emissione dellinceneritore nanoparticelle 2.5

79

80 Chlorinated hydrocarbons Brominated/chlorinated dioxins and furans Polycyclic aromatic hydrocarbons Catalytic oxidizers

81 MALATTIE RESPIRATORIE…MALATTIE RESPIRATORIE… Malattie allergiche Asma bronchiale Bronchiti acute e croniche Enfisema polmonare Tumori polmonari e dellapparato respiratorio in generale PM 10 PM 2,5

82 POLVERI, CUORE e ICTUSPOLVERI, CUORE e ICTUS N Engl J Med 2007;356: N Engl J Med 2007;356: ,893 donne post menopausa; 36 U.S. aree metropolitane dal 1994 to 1998 Alti livelli di inquinamento da particolato aumentano il rischio di morte per infarto …

83 Incineration and nanoparticles The nanoparticles produced by incinerators are more dangerous than those from other combustion sources. The nanoparticles produced by incinerators are more dangerous than those from other combustion sources. They contain: They contain: Neurotoxic metals Neurotoxic metals Stabilized free radicals Stabilized free radicals Dioxins and furans Dioxins and furans

84 I pericoli delle nanoparticelle Le nanoparticelle non sono catturate in modo efficiente dai filtri di depurazione dellinceneritore Le nanoparticelle non sono catturate in modo efficiente dai filtri di depurazione dellinceneritore Viaggiano a lunghe distanze Viaggiano a lunghe distanze Restano in sospensione per un periodo di tempo prolungato Restano in sospensione per un periodo di tempo prolungato

85 SANGUE Le nanoparticelle sono così piccole che possono che possonofacilmenteattraversare le membrane le membrane dei polmoni dei polmoni

86 Nano Patologia Una volta che le nanoparticelle sono nel sangue Una volta che le nanoparticelle sono nel sangue possono attraversare le membrane di ogni tessuto

87 Nano Patologia le nanoparticelle le nanoparticelle possono attraversare la barriera sanguigna del cervello

88 Aggregati di Piombo, Bario, Cromo, Ferro e Silicio nel Cervello.

89 Diossina e Incenerimento

90 Diossine: maggiori preoccupazioni per la salute Le diossine si accumulano nel grasso animale. Le diossine si accumulano nel grasso animale. Un litro di latte di mucca dà la stessa dose di diossina quanta ne assumeremmo respirando aria vicino ad una mucca per OTTO MESI (Connett and Webster, 1987). Un litro di latte di mucca dà la stessa dose di diossina quanta ne assumeremmo respirando aria vicino ad una mucca per OTTO MESI (Connett and Webster, 1987). Le diossine si accumulano nel grasso del corpo umano. Le diossine si accumulano nel grasso del corpo umano. Luomo non può espellerle MA una donna puo… Luomo non può espellerle MA una donna puo… … avendo un bambino! … avendo un bambino!

91 Diossina: la maggiore dose va al feto In nove mesi molta diossina accumulata in anni nel grasso della madre va al feto In nove mesi molta diossina accumulata in anni nel grasso della madre va al feto

92 La diossina interferisce con il feto e con lo sviluppo infantile o Le diossine distruggono almeno sei sistemi ormonali: o gli ormoni dellidentità sessuale di maschio e femmina o gli ormoni della tiroide o insulina e altri.

93 Our Stolen Future (Il Nostro Futuro Rubato) Come le sostanze chimiche prodotte dalluomo minacciano la nostra fertilità, intelligenza e sopravvivenza Our Stolen Future (Il Nostro Futuro Rubato) Come le sostanze chimiche prodotte dalluomo minacciano la nostra fertilità, intelligenza e sopravvivenza Theo Colborn, John Peterson Myers and Dianne Dumanoski, 1994

94 Developmental Effects of Dioxins Linda S. Birnbaum Health Effects Research Laboratory, US EPA Environmental Health Perspectives, 103: 89-94, 1995

95 The most worrying environmental pollutants are those which cause a subtle shift in the whole population

96 IQ and population 100 Number of Kids With a Specific IQ IQ

97 IQ and population Number of Kids With a Specific IQ IQ

98 IQ and population Very Bright Mentally handicapped 100 Number of Kids With a Specific IQ IQ

99 IQ and population Very Bright Mentally handicapped Number of Kids With a Specific IQ IQ

100 Institute of Medicine, 2003 Dioxins and Dioxin-like Compounds in the Food Supply Strategies to Decrease Exposure July 1, 2003

101 Institute of Medicine, 2003 Fetuses and breastfeeding infants may be at particular risk from exposure to dioxin like compounds (DLCs) due to their potential to cause adverse neurodevelopmental, neurobehavioral, and immune system effects in developing systems… Fetuses and breastfeeding infants may be at particular risk from exposure to dioxin like compounds (DLCs) due to their potential to cause adverse neurodevelopmental, neurobehavioral, and immune system effects in developing systems…

102 Institute of Medicine, 2003 …The committee recommends that the government place a high public health priority on reducing DLC intakes by girls and young women in the years well before pregnancy is likely to occur. …The committee recommends that the government place a high public health priority on reducing DLC intakes by girls and young women in the years well before pregnancy is likely to occur. (by) Substituting low-fat or skim milk, for whole milk, (and)… foods lower in animal fat… (by) Substituting low-fat or skim milk, for whole milk, (and)… foods lower in animal fat…

103 YOU NEED THREE THINGS TO PROTECT THE PUBLIC FROM TOXIC EMISSIONS.

104 STRONG REGULATIONS

105 YOU NEED THREE THINGS TO PROTECT THE PUBLIC FROM TOXIC EMISSIONS. STRONG REGULATIONS ADEQUATE MONITORING

106 YOU NEED THREE THINGS TO PROTECT THE PUBLIC FROM TOXIC EMISSIONS. STRONG REGULATIONS ADEQUATE MONITORING TOUGH ENFORCEMENT

107 YOU NEED THREE THINGS TO PROTECT THE PUBLIC FROM TOXIC EMISSIONS. STRONG REGULATIONS ADEQUATE MONITORING TOUGH ENFORCEMENT IF ANY LINK IS WEAK THE PUBLIC IS NOT PROTECTED

108 THE FETUS =

109 A DIOXIN MONITORING DEVICE! THE FETUS =

110 THE HUMAN BRAIN =

111 THE HUMAN BRAIN = A NANOPARTICLE MONITORING DEVICE!

112 4. Overview of the Zero Waste for Sustainability Approach 4. Overview of the Zero Waste for Sustainability Approach

113 I rifiuti non sono un problema tecnologico sono un problema di STRATEGIA sono un problema di STRATEGIA organizzazione, organizzazione, educazione e educazione e progettazione industriale progettazione industriale

114 La Soluzione Sostenibile: la Strategia Rifiuti Zero 2020 La Soluzione Sostenibile: la Strategia Rifiuti Zero 2020

115 Rifiuti Zero 2020 NO ALL INCENERIMENTO NO ALL INCENERIMENTO NO ALLE DISCARICHE NO ALLE DISCARICHE

116 Per ottenere Zero Rifiuti Occorrono tre cose 1) 1) RESPONSABILITA INDUSTRIALE (a monte) 2) 2) RESPONSABILITA della COMUNITA (a valle) 3) Una BUONA LEADERSHIP POLITICA (per saldare insieme entrambe)

117 RESPONSABILITA INDUSTRIALE 1. PROGETTO INDUSTRIALE DI SOSTENIBILITA 1. PROGETTO INDUSTRIALE DI SOSTENIBILITA 2. PRODUZIONE PULITA - riduzione di elementi tossici nei prodotti e nella produzione 2. PRODUZIONE PULITA - riduzione di elementi tossici nei prodotti e nella produzione 3. RESPONSAILITA DELLA CATENA DI PRODUZIONE (EPR = EXTENDED PRODUCER RESPONSIBILITY) 3. RESPONSAILITA DELLA CATENA DI PRODUZIONE (EPR = EXTENDED PRODUCER RESPONSIBILITY)

118 RESPONSABILITA della COMUNITA

119 Porta A Porta Rifiuti Zero Sostenibilita

120 Separazioneallasorgente

121 SeparazioneallasorgenteRaccolta Porta a Porta

122 SeparazioneallasorgenteRaccolta Compostaggio

123 Riciclaggio SeparazioneallasorgenteRaccolta Compostaggio

124 IniziativeRiduzionerifiutiRiciclaggio SeparazioneallasorgenteRaccolta Compostaggio

125 IniziativeRiduzionerifiutiRiciclaggioRiutilizzoEriparazione SeparazioneallasorgenteRaccolta Compostaggio

126 IniziativeRiduzionerifiutiRiciclaggioRiutilizzoEriparazione SeparazioneallasorgenteRaccolta Compostaggio IncentiviEconomici

127 IniziativeRiduzionerifiutiRiciclaggioRiutilizzoEriparazione SeparazioneallasorgenteRaccolta Compostaggio Separazione del residuo e Centro di ricerca ricerca IncentiviEconomici

128 IniziativeRiduzionerifiutiRiciclaggioRiutilizzoEriparazione SeparazioneallasorgenteRaccolta Porta a Porta Compostaggio Separazione del residuo e Centro di ricerca ricercamiglioredesignindustriale IncentiviEconomici

129 IniziativeRiduzionerifiutiRiciclaggioRiutilizzoEriparazione SeparazioneallasorgenteRaccolta Porta a Porta Compostaggio Separazione del residuo e Centro di ricerca ricercamiglioredesignindustriale IncentiviEconomici Discarica temporanea Discarica temporanea

130 IniziativeRiduzionerifiutiRiciclaggioRiutilizzoEriparazione SeparazioneallasorgenteRaccolta Porta a Porta Compostaggio Separazione del residuo e Centro di ricerca ricerca migliore miglioredesignindustriale IncentiviEconomici Discarica temporanea Discarica temporanea 2020

131 Nova Scotia, Canada Hanno IMPIANTI DI SEPARAZONE della FRAZIONE RESIDUA Hanno IMPIANTI DI SEPARAZONE della FRAZIONE RESIDUA Costruiscono questi impianti davanti alle discarche Costruiscono questi impianti davanti alle discarche Nessun residuo può andare in discarica senza essere differenziato Nessun residuo può andare in discarica senza essere differenziato

132 TOSSICI IMPIANTO DI SEPARAZONE della FRAZIONE RESIDUA PIU RICICLABILI FRAZIONEORGANICASPORCA DISCARICA TEMPORANEA STABILIZZAZIONE BIOLOGICA Operating in Nuova Scotia Canada

133 TOSSICI IMBALLAGGI E OGGETTI NON RICICLABILI FRAZIONE RESIDUA, CENTRO DI RICERCA PIU RICICLABILI FRAZIONEORGANICASPORCA DISCARICA TEMPORANEA STABILIZZAZIONE BIOLOGICA CENTRO DI RICERCA RICERCA

134 NON-RECYCABLE MATERIALS RESEARCH RESIDUAL SCREENING & RESEARCH FACILITY CENTRO DI RICERCA RICERCA

135 NON-RECYCABLE MATERIALS RESEARCH RESIDUAL SCREENING & RESEARCH FACILITY Local University CENTRO DI RICERCA RICERCA

136 NON-RECYCABLE MATERIALS RESEARCH RESIDUAL SCREENING & RESEARCH FACILITY Local University Or Technical College CENTRO DI RICERCA RICERCA

137 CENTRO DI RICERCA Migliorare la quota di raccolta dei materiali riutilizabili, riciclabili e compostaggio pulito. Migliorare la quota di raccolta dei materiali riutilizabili, riciclabili e compostaggio pulito. Consigliare strategie per evitare la produzione di rifiuti per le aziende locali (supermercati) Consigliare strategie per evitare la produzione di rifiuti per le aziende locali (supermercati) Sviluppare e promuovere utilizzi locali per alcuni materiali Sviluppare e promuovere utilizzi locali per alcuni materiali Sollecitare a progettare un migliore design industriale per prodotti e imballaggi Sollecitare a progettare un migliore design industriale per prodotti e imballaggi

138 - Capannori Porta a Porta FRAZIONE RESIDUA - Capannori Porta a Porta 1. Tessili e cuolo % 2.Pannolini % 3. Materiale organico da cucina % 4. Altra plastica: non imballo 9.98 % 9.98 % 5. Imballaggi cellulosici poliaccopiati 8.05 % 8.05 % 6. Imballaggi poliaccopiati in plastica 7.45 % 7.45 % 7. Imballaggi flessibili in plastica 6.81 % 6.81 % 8. Materiale organico da giardino 4.64 % 4.64 % 9. Imballaggi rigidi in plastica (non bottiglie) 3.23 % 3.23 % 10 Giornali (quotidiani e riviste) 2.54 % 2.54 %

139 Impianto di separazione della frazione residua e centro di ricerca RESPONSABILITA della COMUNITA RESPONSABILITA INDUSTRIALE

140 Messaggio allindustria: Se non possiamo riutilizzarlo, riciclarlo o compostarlo, Se non possiamo riutilizzarlo, riciclarlo o compostarlo, lindustria non dovrebbe produrlo!!! lindustria non dovrebbe produrlo!!!

141 Questo centro di ricerca puo diventare il laboratorio della sostenibilita

142 Istituto per Rifiuti Zero e Sostenibilita 1) Ricerca per un migliore disegno industriale 2) Collegamento con altri aspetti chiave della sostenibilita

143 Rifiuti Zero 2020 Educazione alla sostenibilità Sviluppo economico sostenibile Agricoltura sostenibile Sviluppo della comunità Energia sostenibile Progettazione industriale & occupazione sostenibile Architettura sostenibile


Scaricare ppt "Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti Dr Paul Connett Dr Paul Connett Professore."

Presentazioni simili


Annunci Google