La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Al servizio delle vostre idee La nostra esperienza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Al servizio delle vostre idee La nostra esperienza."— Transcript della presentazione:

1 al servizio delle vostre idee La nostra esperienza

2 Logical System I servizi offerti spaziano dalla fornitura di applicazioni informatiche gestionali basate sulle più evolute tecnologie IT, alla consulenza e relativa analisi del workflow Aziendale Logical System è una software factory ed un systems integrator, che fornisce soluzioni IT, servizi, strumenti di integrazione ad aziende in ambito italiano.

3 Le nostre aree di eccellenza ERP (Enterprise Resource Planning) SCM (Supply Chain Management) APS (Advanced Planning & Scheduling) MES (Manufacturing Execution System) MPM (Multi Project Management) KM (Knowledge Management) Le nostre aree di eccellenza sono focalizzate nei seguenti ambiti:

4 Analisti funzionali, organizzativi: con esperienza specifica nelle diverse aree applicative, gestiscono i progetti e seguono tutte le fasi di analisi, consulenza ed avviamento presso i clienti Analisti programmatori e programmatori: sulla base delle specifiche funzionali di dettaglio, realizzano applicazioni standard e sviluppi ad hoc Un Affiatato Team di Specialisti Ricercatori: studiano e sperimentano nuove soluzioni utilizzando tecnologie allavanguardia; realizzano prototipi e progetti finalizzati alla costruzione dei prodotti

5 Alcuni Nostri Clienti ERP

6 I Nostri Prodotti ERP

7 I Nostri Partners ERP Dipartimento di Ingegneria dell IMPRESA Production Operations Management Qs Group - Divisione Elettronica Specialista in Hardware e Software per l automazione industriale e sistemi di gestione e analisi della qualità produttiva Partners ICT

8 @mes gestisce le informazioni che consentono di ottimizzare le attività di produzione, dal lancio degli ordini ai prodotti finiti. Esaminando i dati istantanei, in maniera pilota le attività dellimpianto e risponde alle loro esigenze, monitorandole mentre esse avvengono. Il risultato di una rapida risposta al cambiamento delle condizioni unita alla riduzione delle attività che non portano valore aggiunto permette di ottenere una maggiore efficienza di impianti e è inoltre un insieme integrato di funzioni che collegano pianificazione e sistemi di controllo, produzione, forza vendita e spedizioni, clienti e Advanced Manufacturing Execution System

9 I principali benefici segnalati da unindagine del MESA sono stati la riduzione del tempo di attraversamento della produzione (in media del 45% per il 60% degli intervistati), leliminazione o la riduzione dei tempi di inserimento dati (in media del 75% per il 60% degli intervistati), la riduzione del WIP (in media del 25% per 57% degli intervistati), leliminazione o la riduzione dei paperwork tra turni (in media del 50% per il 63% degli intervistati), la riduzione dei lead time (in media del 30% per il 50% degli intervistati), il miglioramento della qualità dei prodotti MESA International: Manufaturing Execution Systems Association, nata nel 1992 come associazione che rappresenta gli sviluppatori e i venditori di software MES e di prodotti e servizi relativi Advanced Manufacturing Execution System

10 Quello può aggiungere è un miglior controllo sulle operazioni e una migliore tracciabilità delle attività, con una conseguente maggiore velocità nel feed-back verso il resto del sistema informativo. La soluzione vincente, quindi, sembra essere laccoppiata di uno schedulatore a capacità finita ed un MES che fornisca in tempo reale un ritorno di informazioni che avvertano il management e la direzione della produzione circa lunico pericolo che possono correre: una modellizzazione imprecisa. Quindi, il MES rappresenta il complemento dei sistemi MRP II ed estende le loro capacità incorporando un approccio guidato dallavanzamento. In sostanza laccoppiata MES - MRP II migliora la qualità della schedulazione, soprattutto grazie ad una perfetta misurazione della capacità produttiva, che si traduce in un costante miglioramento della modellizzazione delle Advanced Manufacturing Execution System

11 MES Modello Funzionale

12 @MES Advanced Manufacturing Execution System

13 Linee Assemblaggio Centri a è un link fra un sistema di controllo in tempo reale dei reparti di produzione e un sistema informativo ERP di alto Advanced Manufacturing Execution System

14 Operations/Detail Scheduling Il sistema produce una sequenza di lavoro di attività indipendenti basata su priorità, attributi, caratteristiche e/o ricetta associata con la specifica unità produttiva che, quando è schedulata in una opportuna sequenza, minimizza I tempi di set-up. Il criterio di determinazione della sequenza è a capacita` finita e tiene conto delle possibili alternative, di sovrapposizione e o esecuzione in parallelo di fasi allo scopo di calcolare, in modo dettagliato, il tempo esatto di carico di lavoro di ogni risorsa. Il sistema permette inoltre di modificare le sequenze di lavoro proposte, lasciando comunque la massima libertà di attribuzione delle commesse ad ogni singola risorsa.

15 Operations/Detail Scheduling Il modulo di schedulazione riceve dal sistema informativo Giacenze dei materiali Ordini di prodotto finito Distinte basi Cicli di lavoro Elabora il piano di produzione tenendo conto: delle logiche di ottimizzazione dei vari centri di lavoro (cambio stampo, cambio versione o cambio materiale) dei vincoli di sequenza dettati dalla struttura della distinta base e alla composizione del ciclo di lavoro. Il piano di produzione viene inviato ai singoli centri di lavoro dove si rilevano gli eventi di inizio della produzione e lavanzamento delle commesse aperte dallo schedulatore Vediamo ora nel dettaglio il funzionamento dello schedulatore.

16 Production Order Execution In questo modo, ogni singola postazione di lavoro sarà in condizione di conoscere lelenco delle commesse e delle singole fasi che dovranno essere eseguite. Le commesse sono visualizzate su appositi dispositivi nella corretta sequenza operativa decisa in fase di pianificazione In presenza di determinati eventi la sequenza corretta viene ricalcolata ed aggiornata in tempo reale. L operatore ha comunque la facoltà di intervenire manualmente per avviare la commessa desiderata.

17 Data Collection /Acquisition L.A.N. PLC Postazioni Operative

18 Data Collection /Acquisition Le unità periferiche collegate alle macchine consentono di rilevare in tempo reale i segnali di avanzamento produzione e di determinare il tempo ciclo reale Potranno essere selezionate le attività di setup di lavorazione e rilevati i fermi dettagliando le causali Potranno essere dichiarati gli scarti con le relative causali Per la rintracciabilità potranno essere dichiarati i lotti di materie prime utilizzati

19 Product Tracking and Traceability Le informazioni sullo stato delle lavorazioni riguardano chi sta lavorando, componenti, materie prime utilizzate, lotti di produzione, serial number, dati sulle condizioni attuali di produzione e qualsiasi tipo di allarme o altre eccezioni riferite ad ogni singolo prodotto. La funzione di tracking on-line crea una serie di record storici delle informazioni. Queste registrazioni consentono di ottenere la tracciabilità di componenti ed il loro utilizzo in ogni prodotto finito.

20 Product Tracking and Traceability Un sistema di monitoraggio permette di ottenere le informazioni delle lavorazioni dei reparti e delle risorse in tempo reale, evidenziando gli stati macchina, e lo stato di avanzamento delle singole commesse Tutti i dati registrati nel sistema di monitoraggio potranno essere usati per evidenziare lefficienza produttiva tramite luso statistiche e report personalizzati

21 Materials management / Kitting Nel processo di pianificazione possono essere generate delle liste di prelievo per ottimizzare i percorsi di prelievo a magazzino. In funzione della ubicazioni fisiche dei materiali da prelevare si possono creare dei percorsi ottimizzati di prelievo Tramite lausilio di terminali collegati in radio frequenza il sistema di prelievo colloquia in tempo reale con il sistema ERP; si può pertanto interrogare il sistema relativamente a giacenze per ubicazioni e quanto altro ritenuto necessario allottimizzazione del processo di prelievo o trasferimento merce

22 Materials management: un esempio: prelievo su linee di montaggio

23 Linea di montaggio Zona AZona DZona CZona B Cadenza 70 PZ/H Materials management: un esempio: prelievo su linee di montaggio

24 Performance Analysis Consente di analizzare i vari indici di efficienza e rendimento evidenziandoli in maniera numerica e grafica, anche in tempo reale.

25 Performance Analysis I prospetti sono totalmente configurabili in piena autonomia dall utente I dati possono essere filtrati per: Perido Commessa Articolo Reparto Risorsa Operatore Stampo Turno È possibile rappresentare graficamente qualsiasi situazione, aggregando i dati per turno, giorno, settimana, mese, trimestre, anno. Analizzando più risorse, o operatori, è possibile evidenziare eventuali scostamenti fra le quantità prodotte, scartate l efficienza e il rendimento.


Scaricare ppt "Al servizio delle vostre idee La nostra esperienza."

Presentazioni simili


Annunci Google