La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Francesco Da Villa 1 Tecniche di pianificazione di secondo livello Gestione Materiali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Francesco Da Villa 1 Tecniche di pianificazione di secondo livello Gestione Materiali."— Transcript della presentazione:

1 Francesco Da Villa 1 Tecniche di pianificazione di secondo livello Gestione Materiali

2 Francesco Da Villa 2 Tempo Quantità in Giacenza 2° Criterio G. Indietro 1° Criterio G. Avanti CRITERI DI GESTIONE MATERIALI

3 Francesco Da Villa 3 CARATTERISTICHE DEI MATERIALI per la scelta del criterio di gestione Valore di impiego Tipo di domanda Gioco dei tempi Continuità dei consumi Continuità delle forniture

4 Francesco Da Villa 4 Stima Consumo Valore di Annuo Impiego (unità)Euro/Unità (unità/anno) A , B , C , D , E , Valore di ImpiegoIdem OrdinatoIdemCumulato DecrescenteCumulatoPercentuale D ,69 A ,92 C ,95 B ,98 E ,00

5 Francesco Da Villa 5 Curva di concentrazione del valore di impiego di 5 materiali

6 Francesco Da Villa 6

7 7 Analisi ABC incrociata per fatturato e scorte

8 Francesco Da Villa 8

9 9 Relazioni tra lead time e tempi di programmazione

10 Francesco Da Villa 10

11 Francesco Da Villa 11 q B R W x L L W = tg Q T R = W x L + BGiacenza media = B + q/2 S = 52 W2 x S x K V x i q = Parametri fondamentali della Gestione Materiali con il Criterio del Guardare Indietro

12 Francesco Da Villa 12 q = 2 x S x K V x i SV = S x V qV = q x V q x V = qV = 2 x S x K x V i 2 x K x SV i = = = 2 x K i x SV qV =xSVE 2 x K i E = SV qV

13 Francesco Da Villa 13

14 Francesco Da Villa 14 E = SV qV SV qV N = qV = SV N E = SV N x SV = N E = SV N N = i i i i

15 Francesco Da Villa 15 N = 12E = = 200 qV = 200 x SV

16 Francesco Da Villa 16 Metodo del massimo minimo sulla scorta fisica

17 Francesco Da Villa 17 Metodo del massimo minimo sulla copertura totale

18 Francesco Da Villa 18

19 Francesco Da Villa 19 Metodo del massimo minimo sulla copertura libera con Ciclo di revisione mensile

20 Francesco Da Villa 20

21 Francesco Da Villa 21

22 Francesco Da Villa 22 Schematizzazione elementare di una elaborazione MRP

23 Francesco Da Villa 23 Variabili aventi rilevanza logistica nel rilascio degli ordini al sistema produttivo : 1 Regolarità dei rilasci 2 Frequenza dei rilasci 3 Ordini già rilasciati in precedenza e ancora presenti allinterno del sistema produttivo

24 Francesco Da Villa 24

25 Francesco Da Villa 25 PO NON RIL PO RIL FERILFU Andamento nel tempo del PO NON RIL

26 Francesco Da Villa 26

27 Francesco Da Villa 27


Scaricare ppt "Francesco Da Villa 1 Tecniche di pianificazione di secondo livello Gestione Materiali."

Presentazioni simili


Annunci Google