La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Www.polovalboite.it/didattica.htm A cura del prof. Marco Migliardi Letteratura Italiana 1. Le Origini.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Www.polovalboite.it/didattica.htm A cura del prof. Marco Migliardi Letteratura Italiana 1. Le Origini."— Transcript della presentazione:

1 A cura del prof. Marco Migliardi Letteratura Italiana 1. Le Origini

2 A cura del prof. Marco Migliardi Argomenti In questa lezione si vedranno le cause della nascita del volgare e della lenta sparizione del latino Si esamineranno anche a sommi capi le prime letterature in volgare diffusesi in Europa Si spiegheranno i motivi per cui in Italia si affermò il volgare toscano Buon divertimento!

3 A cura del prof. Marco Migliardi Questione n.1 Come si è passati dal Latino alle lingue volgari?

4 A cura del prof. Marco Migliardi Alto medioevo ( d.c.) Presenza contemporanea di più lingue: Latino Lingua della Chiesa Lingua dei doc. ufficiali Insegnata nelle Scholae I Volgari Lingua del vulgus = popolo Diversi in ogni regione Nati dalla fusione del latino con le lingue degli invasori

5 A cura del prof. Marco Migliardi Le nuove lingue Lingue Germaniche + settentrionali che presentano una maggior influenza di lingue nordiche Lingue Romanze sviluppate nel sud Europa in cui prevale lorigine latina 2 ceppi Il Latino Rimarrà ancora per secoli la lingua della cultura e dei dotti

6 A cura del prof. Marco Migliardi Principali lingue romanze

7 A cura del prof. Marco Migliardi Ma quando e perché il Latino comincia a sparire dalla lingua parlata?

8 A cura del prof. Marco Migliardi Crisi politica, istituzionale, militare, sociale dellimpero dal III sec. D.C. Influenza della diffusione del cristianesimo Invasioni barbariche Ruralizzazione, riduzione dei bisogni Economia silvi-pastorale Crisi della scuola: viene meno la norma linguistica Quale era il latino della Chiesa?

9 A cura del prof. Marco Migliardi La chiesa delle origini È una istituzione illegale Il suo scopo è fare proseliti Deve farsi capire, perché si rivolge a tutti e ha successo soprattutto con gli umili Quindi il suo latino diviene + semplice e sempre + simile al parlato della gente comune I volgari si sviluppano quindi prima come lingue parlate e solo molto tempo dopo come scritte

10 A cura del prof. Marco Migliardi I primi successi delle nuove lingue 847: giuramenti di Strasburgo Si consente ai soldati di fare giuramento in lingua francisca otheotisca 813: Concilio di Tours Obbligo per I sacerdoti di svolgere la predica in Volgare e il resto della Messa in Latino 2 documenti

11 A cura del prof. Marco Migliardi I primi documenti in Volgare Sec. VIII : lindovinello veronese Se pareba boves Alba pratalia araba Albo versorio teneba Negro semen seminaba 960: I placiti cassinesi Sao ko kelle terre, per kelle fini que ki contene Trenta anni le possette Parte sancti Benedicti

12 A cura del prof. Marco Migliardi I primi volgari scritti Francia del Sud e Provenza (Trovatori) A Lingua doc Varie Regioni italiane C I Volgari italici Francia del Nord (Ciclo Carolingio e ciclo Bretone) BLinguadoil

13 A cura del prof. Marco Migliardi Approfondimento Letteratura in Lingua dOc Si sviluppa nelle corti Pubblico aristocratico Lirica cortese Tema dellamore spirituale Vassallaggio nei confronti della donna Donna oggetto di venerazione Linguaggio colto e prezioso Cantate dai Trovatori Letteratura in Lingua dOil Letteratura dintrattenimento Basata sui valori della cavalleria Lunghi poemi epici: Chanson de Geste Ciclo carolingio (paladini, Orlando,…) Ciclo bretone (Re Artù, Lancillotto, Tristano e Isotta,…) Cantate dai Giullari e dai Trovieri

14 A cura del prof. Marco Migliardi

15 A cura del prof. Marco Migliardi 2° Mappa

16 A cura del prof. Marco Migliardi In Italia Nel sec. XIII si sviluppano diverse letterature tutte nei vari volgari regionali. Le + importanti sono: La poesia religiosa umbra (Jacopone da Todi, san Francesco dAssisi) La Scuola Siciliana di Federico II (Jacopo da Lentini) Il Dolce Stil Novo fiorentino (Guinizzelli, Cavalcanti, Dante, Lapo Gianni) La poesia comico realistica (Cecco Angiolieri)

17 A cura del prof. Marco Migliardi Questione n.2 Perché fra i tanti volgari la lingua Italiana trae origine proprio dal volgare toscano (e fiorentino in particolare)?

18 A cura del prof. Marco Migliardi Perchè si impose il volgare toscano Intorno a Firenze opereranno i + grandi letterati del tempo il cui linguaggio fu desempio a schiere di nuovi autori che li imiteranno La corte dei Medici era tra le + colte e raffinate del tempo e gli artisti e godeva di un grande prestigio politico ed economico oltre che culturale Firenze era una città molto popolosa, ricca, aveva un alto tasso di alfabetizzazione e un apparato scolastico allavanguardia La corte La società Gli autori

19 A cura del prof. Marco Migliardi Bibio-sitografia _volgare.htm _volgare.htm Sambugar-Salà LM Dalle origini al Seicento – La Nuova Italia

20 A cura del prof. Marco Migliardi


Scaricare ppt "Www.polovalboite.it/didattica.htm A cura del prof. Marco Migliardi Letteratura Italiana 1. Le Origini."

Presentazioni simili


Annunci Google