La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

AnalisiQualitativa_orioli(cap.12)1 ANIONI/7: IODATI (IO 3 - )

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "AnalisiQualitativa_orioli(cap.12)1 ANIONI/7: IODATI (IO 3 - )"— Transcript della presentazione:

1 analisiQualitativa_orioli(cap.12)1 ANIONI/7: IODATI (IO 3 - )

2 analisiQualitativa_orioli(cap.12)2 IO H + + 5I - 3I 2 + 3H 2 O (Giallo arancio) Procedimento: Alla soluzione acquosa acidificata con HCl (alcune gocce), aggiungere una punta di spatola di KI. La formazione di IODIO è evidenziabile dalla formazione di una colorazione giallo-bruna In laboratorio… Iodati: reazione di dismutazione

3 analisiQualitativa_orioli(cap.12)3 Alla soluzione acquosa acidificata con HNO 3 (alcune gocce), aggiungere alcune gocce di AgNO 3. AgIO 3 Si ha la formazione di un precipitato bianco caseoso di AgIO 3 solubile in NH 3 diluita (attenzione Cloruri!) Alla soluzione acquosa si aggiungono alcune gocce di BaCl 2. Ba(IO 3 ) 2 Si ha la formazione di Ba(IO 3 ) 2 con comparsa di colorazione GIALLA (poco solubile in HCl 2N, solubile in HCl 6N). Iodati: reazione con AgNO 3 Iodati: reazione con BaCl 2

4 analisiQualitativa_orioli(cap.12)4 ANIONI/8:FOSFATI ( H 2 PO 4 - ; HPO 4 2- ; PO 4 3- )

5 analisiQualitativa_orioli(cap.12)5 PO MoO H + + 3NH 4 + (NH 3 ) 3 PO 4 12MoO H 2 O GIALLO (ammonio fosfo molibdato) Fosfati: reazione con molibdato dammonio

6 analisiQualitativa_orioli(cap.12)6 In laboratorio… Alla soluzione acquosa acidificata con HNO 3 dil (alcune gocce), aggiungere 2 volumi di molibdato dammonio. Scaldare su bagnomaria per qualche minuto* in presenza di fosfati si ha per raffreddamento una colorazione o un precipitato giallo di ammonio fosfomolibdato * per facilitare la formazione del precipitato è conveniente sfregare le pareti interne della provetta con una bacchetta di vetro

7 analisiQualitativa_orioli(cap.12)7 Come distinguere le tre forme di fosfato(H 2 PO 4 - ; HPO 4 2- ; PO 4 3- )? Come distinguere le tre forme di fosfato (H 2 PO 4 - ; HPO 4 2- ; PO 4 3- )? H 3 PO 4 + H 2 O H 3 O + + H 2 PO 4 - Ka 1 = 7.5 x H 2 PO H 2 O H 3 O + + HPO 4 -2 Ka 2 = 6.2 x HPO H 2 O H 3 O + + PO 4 -3 Ka 3 = 3.6 x Calcoliamo il pH di idrolisi di ciascuno dei 3 sali Acido triprotico

8 analisiQualitativa_orioli(cap.12)8 NaH 2 PO 4 Na + + H 2 PO 4 - [1] H 2 PO H 2 O OH - + H 3 PO 4 K = Kw / Ka1 = 0.13 x H 3 O + [2] H 2 PO H 2 O H 3 O + + HPO 4 -2 Ka 2 = 6.2 x Fosfato monobasico pH della sol.acquosa 4-6 Na + : non dà idrolisi Confronto delle due costanti: Prevale la seconda reazione

9 analisiQualitativa_orioli(cap.12)9 Na 2 HPO 4 2Na + + HPO 4 -2 OH - [1] HPO H 2 O OH - + H 2 PO 4 - K = Kw / Ka2 = 0.16 x [2] HPO H 2 O H 3 O + + PO 4 -3 Ka 3 = 3.6 x Na 3 PO 4 3Na + + PO 4 3- OH - [1] PO H 2 O OH - + HPO 4 2- K = Kw / Ka3 = x Fosfato bibasico pH della sol.acquosa 8-10 Fosfato tribasico pH della sol.acquosa >10

10 analisiQualitativa_orioli(cap.12)10 Alla soluzione acquosa a pH neutro o debolmente alcalino (pH < 9; se necessario neutralizzare con acetato di sodio), aggiungere un volume di AgNO 3 PO Ag + Ag 3 PO 4 Ag 3 PO 4 + 6NH 3 3[Ag(NH 3 ) 2 ] + + PO 4 3- Ag 3 PO 4 + 2H + H 2 PO Ag + In laboratorio… Fosfati: reazione con AgNO 3 giallo, solubile in NH 3 dil. e in HNO 3 dil.

11 analisiQualitativa_orioli(cap.12)11 Ad 1ml di soluzione acquosa aggiungere 0.5ml di MISCELA MAGNESIACA (MgCl 2 ; NH 4 Cl; NH 3 ). Si ha la formazione di un precipitato bianco cristallino di fosfato di magnesio e ammonio PO Mg +2 + NH H 2 O MgNH 4 PO 4 6H 2 O In laboratorio… Fosfati: reazione con miscela magnesiaca

12 analisiQualitativa_orioli(cap.13)12 ANIONI/9: BORATI (BO 3 3- )

13 analisiQualitativa_orioli(cap.13)13 HBO 2 acido metaborico H 3 BO 3 acido (orto)borico H 2 B 4 O 7 acido tetraborico In equilibrio in H 2 O a concentrazioni variabili a seconda del pH della soluzione In FU: acido borico H 3 BO 3 borace (tetraborato di sodio) Na 2 B 2 O 7 borace (tetraborato di sodio) Na 2 B 2 O 7

14 analisiQualitativa_orioli(cap.13)14 BO H + H 3 BO 3 B 4 O H + + 5H 2 O 4H 3 BO 3 BO H + + H 2 O H 3 BO 3 In ambiente acido, lacido borico reagisce con alcoli (CH 3 OH) con formazione di BORATI ALCHILICI (corrispondente estere metilico borato di metile) volatili 3CH 3 OH + H 3 BO 3 (CH 3 )BO 3 + 3H 2 O (CH 3 )BO 3 + 9O 2 6CO 2 + 9H 2 O + B 2 O 3 anidride dellacido borico

15 analisiQualitativa_orioli(cap.13)15 Procedimento: 1. In capsula trattare 1 punta di spatola di sostanza con 1ml di H 2 SO 4 conc (ATTENZIONE!); agitare, aggiungere 2ml di metanolo 2. Dar fuoco alla miscela, avvicinando cautamente (ATTENZIONE!) la fiamma ai bordi della capsula FIAMMA VERDE (PRESENZA DI BORATI) FIAMMA VERDE (PRESENZA DI BORATI) 3. Spegnere la fiamma, coprendo con il vetro dorologio (maneggiandolo con la pinza di legno) e successivamente immergere la capsula in un beaker pieno dacqua In laboratorio…

16 analisiQualitativa_orioli(cap.13)16 IMPORTANTE 1)Prima di dar fuoco alla capsula, assicurarsi di aver allontanato la bottiglia di metanolo (INFIAMMABILE!) 2)MAI aggiungere metanolo DOPO aver acceso la fiamma!

17 analisiQualitativa_orioli(cap.13)17 ANIONI/10: ACETATI (CH 3 COO - )

18 analisiQualitativa_orioli(cap.13)18 Procedimento: Trattare una punta di spatola di sostanza con un uguale quantità di KHSO 4. Si umetta con una goccia di acqua e si mescola bene la miscela di polveri. In presenza di CH 3 COO - si apprezza un caratteristico odore pungente di aceto (acido acetico) CH 3 COO - + H + CH 3 COOH In laboratorio…

19 analisiQualitativa_orioli(cap.13)19 ANIONI/11: FLUORURI (F - )

20 analisiQualitativa_orioli(cap.13)20 I Sali di zirconio formano con alizarina delle colorazioni Interferenze: Tutti gli anioni che formano complessi con Zr (SO 4 2- ; S 2 O 3 2- ; PO 4 3 -, …) Procedimento: 1)Miscelare parti uguali di una soluzione di alizarina e zirconio cloruro. Si ottiene una colorazione ROSSO-VIOLA 2)Aggiungere poi alcune gocce di una soluzione acquosa della sostanza 3)In presenza di FLUORURI si ha decolorazione della soluzione a giallo chiaro per formazione del complesso [ZrF 6 - ] esafluoro zirconato rosso –viola

21 analisiQualitativa_orioli(cap.13)21 2) Aggiungere circa 1 ml di H 2 O ad una punta di spatola di sostanza, poi 0.5 ml di una soluzione acquosa di CaCl 2 Si ha la formazione di un precipitato BIANCO (CaF 2 ), solubile per aggiunta di FeCl 3 2F - + Ca 2+ CaF 2 Fluoruri: reazione con CaCl 2


Scaricare ppt "AnalisiQualitativa_orioli(cap.12)1 ANIONI/7: IODATI (IO 3 - )"

Presentazioni simili


Annunci Google