La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio 2010 - Complesso Monacelle Logo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio 2010 - Complesso Monacelle Logo."— Transcript della presentazione:

1 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Le Università Pubbliche Pugliesi Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci POLITECNICO DI BARI

2 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Ricerca realizzata nel 2008, su incarico dell’ARTI, da un gruppo di ricercatori dell’Università di Bari: Vito Peragine (Coordinatore), Giuseppe Coco, Angela Maria D’Uggento, Giuseppe Fontana e Vito Ricci.

3 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Distribuzione territoriale delle sedi universitarie italiane (Comuni con almeno un corso di studi attivo, A.A. 2009/10) da: Decimo rapporto sullo Stato del Sistema Universitario – CNVSU 2009

4 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Popolazione italiana e giovani nelle diverse aree geografiche

5 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Distribuzione % della popolazione studentesca dei giovani 19enni e di quelli compresi fra 18 e 26 anni nelle diverse aree geografiche del Paese

6 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Indicatori di Mobilità Regionale degli Immatricolati 2007/8

7 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Breve descrizione dell'offerta formativa in Puglia Il sistema universitario regionale è costituito da cinque atenei. Il più antico è l’Università degli Studi di Bari (ora “Aldo Moro”), fondato nel l’Università di Lecce (ora del Salento) ha ricevuto il riconoscimento di ateneo statale nell’a.a Nel 1990 le facoltà di Ingegneria e Architettura si separano dall’Università di Bari, dando vita al Politecnico di Bari. Nel 1999 le facoltà dell’Università di Bari decentrate a Foggia diventano autonome, formando l’Università di Foggia. Nel 1995 nasce la Libera Università Mediterranea “Jean Monnet” di Casamassima, unica università privata. Dal 1998 i cinque atenei sono progressivamente entrati a far parte del Comitato Universitario di Coordinamento della Regione Puglia (CURC).

8 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Breve descrizione dell'offerta formativa in Puglia L’Università degli Studi di Bari è la realtà universitaria più significativa, sia per dimensioni sia per numero di facoltà presenti nell’offerta formativa. la popolazione studentesca iscritta nei cinque Atenei pugliesi nell’a.a ammonta a iscritti, di cui: il 53,2% studia all’Università di Bari (58.352); seguono l’Università di Lecce ( ,5%), il Politecnico di Bari ( ,5%), l’Università di Foggia ( ,7%) e la Libera Università Mediterranea “Jean Monnet” di Casamassima ( ,1%). L’offerta formativa del sistema universitario pugliese risulta molto ricca, essendo presenti quasi tutte le più importanti facoltà.

9 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Iscritti totali al Sistema universitario pugliese dall’A.A all’A.A , per Ateneo

10 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Domanda e offerta di formazione universitaria in Puglia: i dati aggregati Nell’a.a l’offerta didattica in Puglia si compone di 34 Facoltà, 370 Corsi di laurea, distribuiti in varie sedi didattiche. Nel 2000: studenti iscritti, laureati e immatricolati. Nel 2007: iscritti, laureati e immatricolati. L’incremento degli immatricolati è stato del 32% in Puglia, dell’11% in Italia.

11 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Dimensione del sistema universitario pugliese Nel 2000 in Puglia vi erano 39,7 studenti per ogni docente, per l’Italia invece il rapporto era pari a 29,6; Nel 2007 lo stesso indice risulta pari a 32,0 per la Puglia e a 29,0 per l’Italia. Una dinamica diversa si osserva per il rapporto tra laureati e docenti: nel 2000 in Puglia vi erano 3,4 laureati per ogni docente, in Italia 3,1.

12 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Dimensione del sistema universitario pugliese La percentuale di popolazione con istruzione terziaria nella fascia d’età anni è in Puglia fra le più basse d’Italia. Nonostante una dinamica degli ultimi anni del tutto positiva, lo stock di capitale umano è in Puglia al di sotto non solo della media italiana ma anche della media delle regioni meridionali. Anche il rapporto tra laureati in discipline scientifiche e tecnologiche e popolazione in età anni è per Puglia pari alla metà del dato italiano ed al di sotto del dato medio delle altre regioni del Mezzogiorno.

13 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Entrate universitarie per singolo studente provenienti dal Fondo di Finanziamento Ordinario (FFO) e dalle contribuzioni studentesche (tasse)

14 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Disponibilità finanziaria dell’università per singolo studente rispetto al valore mediano delle università italiane

15 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Percentuale di laureati 2004 occupati a tre anni dal conseguimento del titolo. Per il calcolo dell'indicatore si rapporta il valore specifico con quello medio per ripartizione territoriale (nord-ovest, nord-est, centro, sud, isole) - ISTAT.

16 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Qualità Formazione Confronto: Puglia

17 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Squilibri delle Risorse per la Ricerca

18 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Squilibri per la Ricerca Scientifica C’è una debolezza strutturale (in termini di risorse umane) del sistema di ricerca meridionale: ci sono 1,8 ricercatori ogni 1000 abitanti al Sud, mentre nel Settentrione ci sono 4 ricercatori ogni 1000 abitanti. La possibilità di effettuare ricerca e la dimensione della ricerca scientifica stessa non possono essere avulse dalle capacità e dal tessuto economico in cui la struttura universitaria opera.

19 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Contesto Economico E’ interessante osservare il PIL pro capite, e la capacità di ottenere fondi di ricerca da parte dei docenti universitari in relazione al tessuto economico in cui la sua struttura opera, mediante il rapporto fra la disponibilità economica per docente e PIL procapite

20 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Rapporto % fra la disponibilità economica delle Università pubbliche per la ricerca scientifica ed il PIL totale regionale nelle diverse aree geografiche

21 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Rapporto fra la disponibilità economica media per la ricerca scientifica per singolo docente ed il PIL pro capite delle diverse aree geografiche

22 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Peso relativo delle Università in base a: 1) Studenti Attivi (Fattore di Ponderazione) 2) Qualità della Formazione 3) Qualità della Ricerca

23 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Università: le classifiche – Il Sole 24 Ore del 13/7/2009

24 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Università: le classifiche – Il Sole 24 Ore del 13/7/2009

25 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Università: le classifiche – Il Sole 24 Ore del 13/7/2009

26 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Il Sole 24 Ore del 13/7/2009 Valutazione ricerca Universitaria: valori

27 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci Il Sole 24 Ore del 13/7/2009 Valutazione ricerca Universitaria: posizione (su 60)

28 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci SCImago Institutions Rankings World Report ( ) Analyzed period goes from 2003 to 2007 Field Normalized Citation Score (Norm. Cit.). rapporto tra l'impatto medio di un istituto scientifico e l’impatto medio mondiale delle pubblicazioni nello stesso periodo di tempo e nello stesso settore scientifico. Normalized SJR (Norm. SJR). importanza media delle riviste cui sono pubblicati gli output dell’istituzione. E’ interessante il confronto fra i tre Politecnici sui parametri “Cites per document”

29 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci SCImago Institutions Rankings World Report ( )

30 Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio Complesso Monacelle Logo Università POLITECNICO DI BARI Prof. Ing. Luigi Maria Galantucci SCImago Institutions Rankings World Report ( )


Scaricare ppt "Comunità che apprendono Nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali, fondati sulla partecipazione Casamassima - 5 Maggio 2010 - Complesso Monacelle Logo."

Presentazioni simili


Annunci Google