La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SHARING ECONOMY …e cioè? ricerca partecipata di Sintesi dei risultati qualitativi 2014.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SHARING ECONOMY …e cioè? ricerca partecipata di Sintesi dei risultati qualitativi 2014."— Transcript della presentazione:

1 SHARING ECONOMY …e cioè? ricerca partecipata di Sintesi dei risultati qualitativi 2014

2 ecco alcuni spunti di riflessione emersi dalla conversazione organizzata da prospettive il 14 maggio 2014, con lo scopo di dare un significato all’espressione “sharing economy”

3 SHARING ECONOMY 3

4 4 spinti da un LA CARENZA DI RISORSE leva materiale LA VOGLIA DI APPARTENERE leva valoriale Il progressivo aumento della carenza di risorse fa sì che si trovino strade, esperienze di baratto…uso di spazi …sono la soluzione a un problema poi attorno si costruisce anche una filosofia…le case, la comunità che diventa tribù dove c’è qualcuno che si occupa dei bambini, c’è qualcuno che ha meno disponibilità di tempo ma mette in circolo altre risorse…

5 SHARING ECONOMY 5 mi sembra ci sia un divario…ci sono situazioni in cui qui da voi in Italia tutto è molto condiviso, aggiungi un posto a tavola…però…per esempio gli spazi pubblici non sembrano shared…è MIO… faccio come mi pare, butto via le cose come mi pare… allora o è l’italiano che cambia o è solo una certa parte degli italiani che può fare questo…

6 SHARING ECONOMY 6 la condivisione è una cosa poco sentita quando riguarda tutti, quando riguarda più la società che la comunità, però lo spirito del gruppo della combriccola, anche in senso negativo, c’è, quindi forse la condivisione più da piccoli gruppi che da stato, magari anche un gruppo contro un altro, del quartiere, della contrada…volendo estremizzare c’è il senso della mafietta, della comunità piccola contro la società complessiva forse più si va avanti e più ci si allontana dall’individualismo…siamo meno maturi nella storia del consumo…lo sharing come un’evoluzione del consumo, può essere? leggevo che l’Italia ha il fenomeno della seconda casa che gli altri stati non hanno, e abbiamo distrutto un paesaggio a costruire seconde case, cosa di cui gli altri non vedevano il bisogno… la cosa che possediamo ci identifica quindi se noi perdiamo quella cosa, perdiamo identità … sì forse più che da paese giovane, è da benessere raggiunto da poco appena non ho più fame, la prima dimostrazione di ricchezza è mangiare tanto…forse siamo ancora immaturi, siamo ancora nell’orgia del consumo…

7 SHARING ECONOMY 7

8 8

9 9

10 Da qui partiremo in occasione della prossima conversazione sul tema.

11 è impegnata nello sviluppo di ricerche sociali partecipate indipendenti per capire insieme come alzare il livello di qualità della vita. I risultati delle nostre ricerche non intendono essere risposte risolutive quanto piuttosto spunti di riflessione sui nostri comportamenti e abitudini. Questa è una sintesi nel percorso di ricerca sul significato e il ruolo della sharing economy. (cominciata a marzo 2014 sono stati intervistati 8 startupper con interviste telefoniche in profondità, è stata lanciata una ricerca estensiva CAWI, è stata condotta la prima conversazione con professionisti in marketing e comunicazione il 14 maggio)

12 SHARING ECONOMY 12 SE HAI UN TEMA CHE TI INTERESSA, PROPONILO SUL NOSTRO SITO! Quest'opera è stata rilasciata con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Per leggere una copia della licenza visita il sito web o spedisci una lettera a Creative Commons, 171 Second Street, Suite 300, San Francisco, California, 94105, USA.


Scaricare ppt "SHARING ECONOMY …e cioè? ricerca partecipata di Sintesi dei risultati qualitativi 2014."

Presentazioni simili


Annunci Google