La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA SCRITTURA: DALLA CREATIVITA’ ALLA RICERCA. LA SCRITTURA COME RICERCA Copertina: Titolo Autore Casa Editrice Illustrazione esplicativa Quarta di Copertina:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA SCRITTURA: DALLA CREATIVITA’ ALLA RICERCA. LA SCRITTURA COME RICERCA Copertina: Titolo Autore Casa Editrice Illustrazione esplicativa Quarta di Copertina:"— Transcript della presentazione:

1 LA SCRITTURA: DALLA CREATIVITA’ ALLA RICERCA

2 LA SCRITTURA COME RICERCA Copertina: Titolo Autore Casa Editrice Illustrazione esplicativa Quarta di Copertina: Informazioni sull’argomento Notizie sull’Autore Come si presenta un libro

3 FASE 1 – PRIMA DI COMINCIARE Lettura e studio Selezione dei contenuti Schema Organizzazione dei contenuti Impianto Organizzazione dei contenuti Sintesi Tema Tipologia di scrittura a destinazione personale Saggio Tipologia di scrittura per la pubblicazione (letto, studiato, tradotto, diffuso…)

4 FASE 1 – PRIMA DI COMINCIARE La ricerca nasce da una curiosità che diventa una domanda Scaturisce da conoscenze di base Storia delle civiltà antiche Letteratura teatrale Individuare la situazione storica che ha prodotto una certa letteratura teatrale Come la situazione storica si riflette nelle opere teatrali?

5 FASE 2: PERCORSO DI LAVORO Storia degli studi: Lettura della saggistica sull’argomento Lettura delle opere originali in lingua Status Quaestionis Stile, lessico, tecniche di scrittura … Individuazione di aspetti non ancora approfonditi Individuazione di spunti nuovi Nuovo saggio

6 FASE 3: COME NASCE UN LIBRO Presentazione del dattiloscritto ad un editore L’editore lo sottopone al giudizio del critico  ί  ς (krisis) = scelta, giudizio L’editore nella tipografia prepara una bozza (prova di stampa) Il dattiloscritto subisce modifiche grafiche per essere adattato alle convenzioni della collana in cui l’opera andrà inserita Revisione della bozza da parte dello scrittore Individuazione e correzione di refusi di stampa ed errori di impaginazione Scelta dell’immagine di copertina (se prevista dalla collana) Realizzazione della quarta di copertina Stampa in una determinata tiratura e presentazione al pubblico

7 GRANDI DIONISIE E LUDI SCENICI Obiettivo: Indagare le persone e gli avvenimenti dietro i testi teatrali GRECIA (Atene) V sec. a. C. Eschilo Sofocle Euripide Aristofane ROMA II sec a. C. Plauto Luogo e tempo della nostra indagine (5 WH) Democrazia Oligarchia 3 categorie di persone: Chi sta sotto il palco (spettatori) Chi sta sul palco (attori) Chi sta dietro il palco (autori) Eventi storici Personaggi politici, Fenomeni sociali e culturali

8 IL TEATRO IN GRECIA Nasce ad Atene, culla della democrazia, non a Sparta,  ό  ς oligarchica Ha come obiettivo suscitare il dibattito Necessita di un contesto di  ῤῥ  ί  (libertà di parola) Governo di pochi Potere del popolo Le rappresentazioni si svolgono in occasioni di festival: Grandi dionisie Piccole dionisie Lenee Antesterie Feste religiose in onore del dio Dioniso Durata 4 giorni: 1^ tre tragedie del primo autore in gara, 2^ tre tragedie del secondo autore in gara, 3^ tre tragedie del terzo autore in gara, 4^ tre comici in gara con una commedia ciascuno

9 LA FRUIZIONE DEL TESTO TEATRALE Tragedia: ha come argomento il mito, lo stesso dell’epica Epica: racconta le storie per farle conoscere Tragedia: gli spettatori conoscono già la storia quindi possono: Riflettere sul messaggio e calarlo nell’attualità Vivere il  ά  ς (pathos ) Tema p ṇ th- (provare un’emozione, sensazione ) Vox media: può avere accezione positiva o negativa Es. L’Orestea di Eschilo

10 LA FRUIZIONE DEL TESTO TEATRALE Commedia argomento libero secondo l’estro dell’autore: può fare a meno del mito Nasce da spettacoli improvvisati con valore di riti per chiedere la fertilità dei campi Punta sulla fantasia per divertire con situazioni assurde (  έ  ς) Sfrutta il mito e la tragedia a fini parodistici Es. il volo di Trigeo nella Pace Es. Euripide nelle Tesmoforiazuse I personaggi sono persone reali o popolani dai nomi parlanti

11 LA FRUIZIONE DEL TESTO TEATRALE Obiettivo del comico: fare satira politica e sociale Denuncia la diffusione delle nuove correnti filosofiche che svalutano la cultura tradizionale ARISTOFANE: È pacifista Ha poca fiducia nei politici Ritiene che le donne, abituate a gestire l’oikia  ἰ  ί  )  gestirebbero meglio anche la polis: fanno già politica per vie occulte, influenzando i compagni (Pericle e Aspasia) Es. le Nuvole Es. la Lisistrata

12 IL TEATRO A ROMA II sec. a. C. Guerre Puniche: Roma sta conquistando il sud Italia Contatti con la cultura greca Il teatro è importato a Roma, in un contesto diverso. Dioniso non è venerato (illegale) Perdita del contesto sacrale: il teatro diventa spettacolo (ludus), in concorrenza con altri generi, anche più amati

13 IL TEATRO A ROMA Satira sociale PLAUTO È uno schiavo, non può fare politica Gli uomini di teatro sono infames, privi del diritto di cittadinanza Il pubblico è costituito dalla plebe, che non ha potere decisionale Sotto un regime oligarchico non c’è libertà di espressione Trame incentrate su una beffa riuscita dello schiavo al padrone Sono presi di mira: Anziani Esercito (Miles Gloriosus) Divinità (Amphitruo) Maggiore importanza della trama, per divertire senza far riflettere: intrecci complessi, inganni, scambi di persona…


Scaricare ppt "LA SCRITTURA: DALLA CREATIVITA’ ALLA RICERCA. LA SCRITTURA COME RICERCA Copertina: Titolo Autore Casa Editrice Illustrazione esplicativa Quarta di Copertina:"

Presentazioni simili


Annunci Google