La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GARA DI BRAVURA CHI LA FA…PIU’ LUNGA. Descrizione dell’attività: Si segnala sul pavimento una linea di partenza, Si consegna un rotolo di carta igienica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GARA DI BRAVURA CHI LA FA…PIU’ LUNGA. Descrizione dell’attività: Si segnala sul pavimento una linea di partenza, Si consegna un rotolo di carta igienica."— Transcript della presentazione:

1 GARA DI BRAVURA CHI LA FA…PIU’ LUNGA

2 Descrizione dell’attività: Si segnala sul pavimento una linea di partenza, Si consegna un rotolo di carta igienica per ogni bambino e si chiede di farlo rotolare più lontano possibile Quando il rotolo si ferma si strappa la carta, si scrive il nome del tiratore e quando tutti hanno compiuto il loro lancio si osserva e si formulano ipotesi

3

4 Sapere condiviso emerso Punto di partenza e il punto d’arrivo Lontananza: il più lungo e il più corto Lunghezza: la striscia più lunga e quella più corta misurando gli strappi, le piastrelle o un altro oggetto che funzioni come unità di misura (macchinina, corda, passi) Traiettoria: dritto e curve

5 Obbiettivi: Confrontare diverse lunghezze Utilizzare unità di misura prima personali (i passi), poi convenzionali (mattonella, righello…) Comparare una lunghezza rispetto un’unità di misura

6 Osservazioni verbali dell’insegnante: Chi è andato più lontano rispetto al punto di partenza? Chi ha fatto più strada? Chi va più lontano, fa anche più strada? Centra qualcosa che un rotolo è andato dritto e l’altro a fatto tante curve?

7 Variante 1 Dopo aver sperimentato il gioco della carta igienica a terra e dopo aver misurato il numero di strappi di ogni striscia si chiede di riportare quanto vissuto sul foglio Si stabilisce che ogni strappo corrisponde ad un quadretto e ogni bambino riporta la propria striscia e quella di un compagno su un foglio quadrettato Vengono ritagliate le due strisce e sovrapposte: Quanti quadrati ci sono in più in una striscia rispetto all’altra?

8 Variante 2 Prendere il coperchio di una scatola grande, rivestire l’interno di carta, segnare nei due lati corti il punto di partenza e quello di arrivo Immergere una biglia nella tempera e chiedere di farla scivolare dal punto A al punto B

9 RIFLESSIONI La lunghezza di una linea non dipende dal suo punto di arrivo, ma dalla lunghezza stessa della linea che va misurata con strumenti condivisi e non personali

10 Capito?! ;)


Scaricare ppt "GARA DI BRAVURA CHI LA FA…PIU’ LUNGA. Descrizione dell’attività: Si segnala sul pavimento una linea di partenza, Si consegna un rotolo di carta igienica."

Presentazioni simili


Annunci Google