La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Seicento (sec. XVII) Inizia davvero l'età “moderna”: - il metodo scientifico - lo Stato moderno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Seicento (sec. XVII) Inizia davvero l'età “moderna”: - il metodo scientifico - lo Stato moderno."— Transcript della presentazione:

1 Il Seicento (sec. XVII) Inizia davvero l'età “moderna”: - il metodo scientifico - lo Stato moderno

2 Il Seicento (sec. XVII) Inizia davvero l'età “moderna”: - libro di storia pagg antologia mappe pagg. 20 e 23

3 Quattro città: - Amsterdam - Parigi - Madrid - Venezia

4 Quattro gruppi di ricerca – Sei alunni per gruppo: 1. Il palazzo del Governo 2. La chiesa cattedrale 3. Un quadro ci ritrae chi ha il potere politico 4. Un quadro ci ritrae una attività economica di grande importanza 5. Un artista: letterato, pittore, architetto Un'immagine dei ceti sociali più bassi

5 Quattro gruppi di ricerca – Sei alunni per gruppo: 1. Il palazzo del Governo: chi l'ha progettato, quando è stato costruito La chiesa cattedrale: chi l'ha progettata, quando è stata costruita Un quadro ci ritrae chi ha il potere politico: chi l'ha dipinto, quando, quali caratteristiche ha l'immagine Un quadro ci ritrae una attività economica di grande importanza: chi l'ha dipinto, quando, quali caratteristiche ha l'immagine Un artista: letterato, pittore, architetto Un'immagine dei ceti sociali più bassi

6 Mappa dell'Europa nel 1600 L'Italia nel Seicento

7 Cronologia: 1602, Amsterdam: viene fondata la Compagnia delle Indie OrientaliCompagnia delle Indie Orientali 1603, Londra: muore la Regina Elisabetta IElisabetta I 1604, Londra: Shakespeare mette in scena Re LearRe Lear 1605, Madrid: Miguel de Cervantes Saavedra pubblica la prima parte del Don Chisciotte (La seconda parte è del 1615).Don Chisciotte 1606, Leida (Olanda): nasce RembrandtRembrandt 1608, Milano: 1608 inizia la costruzione della sede del Collegio elvetico di via Senato (oggi sede dell' Archivio di Stato )Archivio di Stato 1609, Manhattan (New York): sbarcano Henry Hudson e i primi coloni europeiManhattan

8 Cronologia: 1609, Venezia: Galileo Galilei inizia a usare il cannocchiale astronomicocannocchiale 1610, Venezia: Galileo pubblica il Sidereus Nuncius in cui offre prove del modello eliocentricoSidereus Nuncius 1609, Olanda: una tregua garantisce l'indipendenza dalla SpagnaOlanda 1643, Parigi: inizia il regno del “Re Sole”, Luigi XIV di Borbone“Re Sole” 1648: Pace della Vestfalia

9

10 Cronologia: 1609, Olanda: una tregua garantisce l'indipendenza dalla SpagnaOlanda 1648: Pace della Vestfalia Le clausole territoriali del trattato di pace, firmato nel 1648, avvantaggiarono la Francia (territori in Alsazia e Lorena), la Svezia (possedimenti nel Baltico) e i Paesi Bassi, liberati dai vincoli nei confronti dell’impero e riconosciuti, insieme alla Svizzera, come repubblica indipendente. Dei principati tedeschi, soprattutto il Brandeburgo, la Baviera e la Sassonia ottennero rilevanti guadagni territoriali. La Spagna pose fine alla sua guerra con i Paesi Bassi, iniziata nel Per quanto riguarda la Germania, la pace rafforzò le istanze autonomistiche e federalistiche dei principi di fronte alle tendenze monarchiche dell’imperatore, e aumentò le prerogative della dieta imperiale (Reichstag); inoltre stabilì parità di diritti per cattolici, luterani e calvinisti, revocò l’editto di restituzione e garantì la tolleranza religiosa (tranne che nei territori degli Asburgo). L’equilibrio del potere in Europa occidentale venne radicalmente mutato in favore della Francia e a spese della Spagna, mentre tramontò definitivamente l’idea di un impero cattolico europeo.

11 Le spezie: Origini e utilizzo

12 Il Batavia

13 Nel 1628 il Batavia prese il largo dal porto dell’isola di Texel nel nord dell’Olanda, diretto a Batavia (odierna Jakarta, Indonesia), sotto il commando di Francisco Pelsaert. La nave, costruita l’anno precedente, compiva il suo viaggio inaugurale trasportando un carico di oro e argento utile all’acquisto di spezie nella colonia della Compagnia delle Indie Orientali Olandese. Lasciata Città del Capo in Sud Africa, ove l’imbarcazione aveva fatto sosta per il rifornimento delle provviste necessarie per il proseguimento del viaggio, il capo mercante e il timoniere si ammutinarono. Preso il commando della nave cambiarono rotta con l’intenzione di iniziare una nuova vita grazie anche al cospicuo e ricco carico trasportato. Il viaggio terminò il 4 giugno 1629 allorché l’imbarcazione urtò il Morning Reef nel Wallabi Group dell’Houtman Abrolhos, un gruppo di isolotti e barriere coralline al largo di Geraldton nel Western Australia. Delle 322 persone a bordo, 40 perirono nel tentativo di raggiungere la terraferma, mentre i sopravvissuti organizzarono un campo di sopravvivenza nella Beacon Island. [http://isolafelice.forumcommunity.net/?t= &st=45]

14 1651: Atto di navigazione1651: Atto di navigazione. La Gran Bretagna impone che i commerci con Londra avvengano solo con navi inglesi. E' l'inizio dell'espansione della marina britannica e l'inizio del declino della marineria olandese. Siamo a metà del percorso che gli inglesi compiono nel Seicento per passare dalla monarchia assoluta alla monarchia parlamentare. La cosiddetta rivoluzione inglese. rivoluzione inglese


Scaricare ppt "Il Seicento (sec. XVII) Inizia davvero l'età “moderna”: - il metodo scientifico - lo Stato moderno."

Presentazioni simili


Annunci Google