La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prof.ssa Romina Vinci a.s. 2011-2012. Un secolo di conflitti Tutta lEuropa partecipa alle Guerre di Successione Polacca 1733-1738 Sia la Francia che la.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prof.ssa Romina Vinci a.s. 2011-2012. Un secolo di conflitti Tutta lEuropa partecipa alle Guerre di Successione Polacca 1733-1738 Sia la Francia che la."— Transcript della presentazione:

1 Prof.ssa Romina Vinci a.s

2 Un secolo di conflitti Tutta lEuropa partecipa alle Guerre di Successione Polacca Sia la Francia che la Russia vogliono imporre un proprio candidato al trono rimasto vacante. Si conclude con la Pace di Vienna Spagnola agli Asburgo succedono i Borboni con Filippo V. Si conclude con la Pace di Rastatt Austriaca : imperatrice dAustria è Maria Teresa di Asburgo, che però non viene riconosciuta dal re di Prussia. Si conclude con la Pace di Aquisgrana

3 LItalia dopo la Pace di Aquisgrana Regioni sotto dominio straniero Il re dAustria governava: Ducato di Milano, Ducato di Mantova, Granducato di Modena Savoia: Regno di Sardegna. Lo Stato viene modernizzato con una serie di riforme e nascono le università di Cagliari e Genova. Borbone: Regno di Napoli. Vivace centro culturale ma arretratezza economica

4 Stati indipendenti e autonomi Repubblica di Venezia. In lento declino economico Stato della Chiesa. In forte caos amministrativo Repubblica di Genova. In lento declino e costretta a vendere la Corsica alla Francia Repubblica di Lucca. Indipendente, con tracce di forme di governo aristocratico medievale

5 Altri conflitti Guerra dei Sette Anni : Austria, Francia e Russia contro Inghilterra e Prussia. Si combatte anche nel continente americano e nelle colonie europee dellAsia. La guerra si conclude con la vittoria dellInghilterra. Che si afferma come maggiore potenza mondiale. Spartizioni della Polonia 1773, 1793, 1795: Polonia scompare come stato indipendente, divisa tra Austria, Prussia e Russia.

6 LInghilterra dopo le guerre Dopo i conflitti era diventata la Principale potenza coloniale dEuropa William Pitt introduce una tassazione proporzionale al reddito (Si pagano le tasse in base a quanto si guadagna) Lespansione commerciale inglese danneggia i tentativi della Francia di espandere i propri domini sul mare

7 La Francia dopo le guerre Il successore di Luigi XIV sosteneva la teoria monarchica per diritto divino Con la salita al trono di Luigi XVI viene nominato ministro delle finanze Jacques Turgot Stabilisce la libertà di commercio dei grani per favorire la libera concorrenza e migliorare la produzione agricola. Viene accusato di una pessima riforma a causa di un cattivo raccolto lanno successivo Propone labolizione dei privilegi nobiliari Luigi XVI è costretto a licenziarlo per lopposizione sia dei contadini che dei nobili.

8 La Prussia dopo le Guerre La Prussia pone le basi per la propria ascesa politica Federico Guglielmo impone una riforma dellesercito Solo con un esercito forte ed efficiente si può costituire la forza di uno stato. Perciò introduce la Coscrizione obbligatoria (i giovani sono costretti ad arruolarsi nellesercito) Anche lamministrazione civile e la società devono avere una disciplina ferrea.

9 La Russia dopo le guerre La Russia era un paese povero con unagricoltura arretrata e una popolazione analfabeta Nel 1689 sale al potere lo zar Pietro I il Grande, il quale introduce numerose riforme La politica Conseguì conquiste territoriali nelle regioni del mar Baltico Rafforza il potere centrale Organizza un esercito permanente

10 Leconomia: Incoraggia la formazione di compagni commerciali Promuove la creazione di fabbriche Fonda una nuova capitale, San Pietroburgo, per favorire i commerci con lEuropa Tuttavia leconomia rimane di tipo feudale La cultura: Semplifica i caratteri dellalfabeto cirillico per favorire lalfabetizzazione Tenta di creare una scuola primaria, perché tutti imparino a scrivere


Scaricare ppt "Prof.ssa Romina Vinci a.s. 2011-2012. Un secolo di conflitti Tutta lEuropa partecipa alle Guerre di Successione Polacca 1733-1738 Sia la Francia che la."

Presentazioni simili


Annunci Google