La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Premio nazionale Foglia Premio speciale “Comune di Andrano” a Carmine Carrisi di Tabacco -sezione musica- Sabato 18 Agosto, ore 21.00 Castiglione Piazza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Premio nazionale Foglia Premio speciale “Comune di Andrano” a Carmine Carrisi di Tabacco -sezione musica- Sabato 18 Agosto, ore 21.00 Castiglione Piazza."— Transcript della presentazione:

1 premio nazionale Foglia Premio speciale “Comune di Andrano” a Carmine Carrisi di Tabacco -sezione musica- Sabato 18 Agosto, ore Castiglione Piazza della Libertà comune di Andrano Programma della serata Premiazione del Maestro Carmine Carrisi Motivazioni del premio Dott. Giuseppe ACCOGLI ( Sindaco di Andrano), Intervista al Maestro A cura di Tiziana COLLUTO Saluto dell’assessore al Turismo del Comune di Bologna Maria Cristina SANTANDREA Concerto di musica classica Luigi MOSCATELLO ( pianoforte) Daniela ZERBINATI (Soprano) Ha iniziato i suoi studi al “Santa Cecilia di Roma”, ha in seguito brillantemente maturato il diploma di Pianoforte al Conservatorio “Pollini” di Padova. Al “B. Marcello” di Venezia si è poi diplomato col massimo dei voti in Clavicembalo. Ha studiato Composizione e Direzione d’ orchestra all’ Accademia Chigiana di Siena con il maestro F. Ferrara e al Conservatorio milanese “G. Verdi” con il maestro Rosada e con il Maestro Otmar Maga. Al “Verdi” Carmine Carrisi è stato docente di Lettura della partitura. E’ Direttore dal 1991 a tutt’oggi del Conservatorio Statale di Musica “G. B. Martini” di Bologna. Ha diretto importanti orchestre nazionali ed internazionali, come le Orchestre Milanesi dei Pomeriggi Musicali, e dell’Angelicum, l’Orchestra Sinfonica di Praga, l’Orchestra del Conservatorio di Bologna, l’Orchestra Sinfonica di Manitovock (Stati Uniti), l’Orchestra sinfonica di Bratislava e l’Orchestra Sinfonica di Lecce. E’ direttore artistico e direttore principale dell’Orchestra Regionale della Gioventù Musicale d’Italia del Veneto,. E’ Fondatore dal 1994, direttore artistico e direttore d’orchestra del LABOTRATORIO di MUSICA LIRICA istituito a Bologna dal Conservatorio “G. B. Martini” in collaborazione con il Teatro Comunale di Bologna. Maestro Carmine Carrisi

2 Soprano mantovana, si è laureata con 110 e lode presso il conservatorio "G.B.Martini" di Bologna, sotto la guida della prof. Donatella Debolini. Il suo approccio al canto inizia giovanissima con la musica leggera, partecipando a programmi e concorsi televisivi canori e vincendone diversi; in seguito ai suoi successi è riuscita ad accedere ai seminari artistico professionali dell' "Accademia della canzone di Sanremo". Successivamente è passata allo studio lirico, grazie al quale ha iniziato a fare diversi concerti e recital. Tra i suoi numerosi concerti, ha duettato con il celebre baritono Leo Nucci nell’esecuzione di "Tutte le feste al tempio" dal Rigoletto di G.Verdi, suscitando molti consensi. Si è imposta come finalista nei concorsi internazionali T.Gobbi, U.Sacchetti, D.Alaleona, Friz Maraffi, nel quale si è aggiudicata il ruolo di Musetta della Bohéme, il Voltolini di Mantova, semifinalista con diploma d’onore al Titta Ruffo e vincitrice assoluta del I concorso di canto lirico della città di Schio e del V concorso di canto lirico L’opera Rinata di Vercelli. Inoltre si è aggiudicata la borsa di studio della fondazione Zucchelli per allievi di conservatorio delle classi di canto. Ha frequentato laboratori e master di perfezionamento partecipando ai concerti dei migliori allievi con il M° Claudio Desderi. Ha recentemente interpretato il ruolo di Serafina nell’opera “Il Campanello” di G.Donizetti presso il teatro Verdi di Buscoldo (MN), Gilda presso il Teatro dal Verme di Milano e nella prossima stagione lirica andrà in scena a Roma con l’Orchestra di Santa Cecilia ne “Il Flauto Magico” di Mozart. Per quanto riguarda la sua attività nel repertorio sacro ha cantanto come solista accompagnata dall'orchestra nelle seguenti opere Mozartiane: "Vespri solenni da confessore KV339", "Missa in do KV317", "Missa in do KV220", "Exultate, jubilate KV165 (158a)". Attualmente prosegue gli studi al Conservatorio G. B. Martini di Bologna con la Prof.ssa Donatella Debolini. Clair de Lune Daniela ZERBINATI Luigi MOSCATELLO 1° Parte FRANZ LISZT da Tre sonetti del Petrarca 1811 – 1886 “ Pace non trovo “ FRANZ LISZT Notturno n° – 1886 “Sogno d’amore” (pianoforte) JOHANN STRAUSS 1825 – 1899 “ Frühlingsstimmen Walzer “ CLAUDE DEBUSSY Quatre chansons de jeunesse “Pantomime” “ Clair de lune “ “Pierrot” “ Apparition “ 2° Parte VINCENZO BELLINI da I Puritani 1801 – 1835 “ Frühlingsstimmen Walzer “ LEONARD BERNSTEIN da Candide 1918 – 1990 “ Glitter and be gay “ GIACOMO PUCCINI da La Rondine 1858 – 1924 “ Chi il bel sogno di Doretta “ FRANZ LISZT 1811 – 1886 Studio Trascendentale n° 4 “Mazeppa“ (pianoforte) FRANZ LISZT 1811 – 1886 Studio Trascendentale n° 4 “Caccia selvaggia“ (pianoforte) GAETANO DONIZETTI da Linda di chamounix 1797 – 1848 “ o Luce di quest’anima” Ha iniziato lo studio del pianoforte all'età di sei anni. Dal 1991 si è formato sotto la guida della Prof.ssa Valentina Berman, la quale lo ha preparato fino al conseguimento del diploma, ottenuto brillantemente presso il conservatorio “G.B. Martini” di Bologna nel 1999, con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore. Dal 2000 al 2004 si è perfezionato con il grande pianista Lazar Berman, diplomandosi presso l’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col maestro” di Imola. Presso il conservatorio di Bologna ha inoltre sostenuto l’esame di compimento inferiore di Composizione nel 2004, con il voto di 9,50 decimi, studiando con il M° Cesare Augusto Grandi, e si è laureato con la Prof.ssa Bruna Bruno ottenendo nel 2007 il Diploma Accademico di II livello di Pianoforte, con il voto di 110 e lode. Ha ottenuto diversi premi in altrettanti concorsi nazionali e internazionali: Secondo premio al Concorso Pianistico Nazionale di Gallarate (VA) nel 1992, Diploma di Finalista al Concorso Nazionale “Premio Mozart” nel 1993, Terzo premio e Primo premio assoluto al Concorso Pianistico Nazionale “G. Rospigliosi” di Lamporecchio (PT) rispettivamente nel 1994 e nel 1996, Primo premio assoluto al XXII Concorso Pianistico Nazionale “Città di Albenga” (SV) nel 1999, Terzo Premio al Concorso Pianistico Internazionale “Silvio Bengalli” di Pianello Val Tidone (PC) nel 2000, Secondo Premio e Premio Speciale “F.Liszt” al Concorso Pianistico Nazionale “Città di S. Giovanni Teatino” (CH) nel 2004, Primo Premio al Festival delle Arti di Bologna per la sezione Musica Classica, Primo Premio Assoluto e Premio Speciale “F.Chopin” al Concorso Pianistico Nazionale "Città di S. Giovanni Teatino" (CH) nel All’età di dodici anni ha eseguito il Concerto in re maggiore di Haydn, al Teatro Comunale di Imola con l’Orchestra di Forlimpopoli. Nel 2005 ha eseguito il Concerto n° 1 di F.Liszt con l’orchestra del Conservatorio di Bologna, presso il Teatro Comunale, e con l’Orchestra Filarmonica di Kaunas, a Klaipeda (Lituania). Si è costantemente esibito in recital pianistici per diversi enti e associazioni: Accademia Pianistica di Imola, Amici della Musica di Bologna, Università di Bologna, Museo della Musica di Bologna, Festival dell’Unità di Bologna, Accademia Filarmonica di Bologna, Conservatorio di Bologna, Emilia Romagna Festival, Lyceum Club Internazionale di Firenze, Conservatorio di Milano (Sala Verdi), Associazione “Dino Ciani” di Domodossola, Amici dell’Opera di Pistoia. Inoltre affianca al pianoforte anche la passione per l’organo, studiato come autodidatta e come materia secondaria nell’ambito del Biennio Superiore al Conservatorio di Bologna.


Scaricare ppt "Premio nazionale Foglia Premio speciale “Comune di Andrano” a Carmine Carrisi di Tabacco -sezione musica- Sabato 18 Agosto, ore 21.00 Castiglione Piazza."

Presentazioni simili


Annunci Google