La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La formazione post laurea Letizia Bazoli. La riforma universitaria Legge Ruperti 341\1990 DM 2\12\1991 tabella XXXIX ter D.M.509\1999 D.M. 270\2004.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La formazione post laurea Letizia Bazoli. La riforma universitaria Legge Ruperti 341\1990 DM 2\12\1991 tabella XXXIX ter D.M.509\1999 D.M. 270\2004."— Transcript della presentazione:

1 La formazione post laurea Letizia Bazoli

2 La riforma universitaria Legge Ruperti 341\1990 DM 2\12\1991 tabella XXXIX ter D.M.509\1999 D.M. 270\2004

3 La riforma universitaria obiettivi Limitare il tasso di abbandoni Ridurre i tempi necessari per il conseguimento di un titolo universitario Formare figure professionali più vicine alle esigenze del mondo del lavoro

4 Il percorso degli studi universitari Scuola superiore Laurea magistrale Dottorato di ricerca Master di I Livello Master di II livello Corsi di perfezionamento

5 Laurea I corsi di laurea delle professioni sanitarie sono istituiti allinterno di 4 classi 3 anni di studio, 180 CFU Assicurano unadeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici e lacquisizione di specifiche competenze professionali

6 Lauree delle professioni sanitarie

7 Laurea magistrale 2 anni di studio, 120 CFU Fornisce una formazione di livello avanzato per intervenire con elevate competenze nei processi assistenziali, gestionali, formativi e di ricerca in risposta ai bisogni prioritari si salute della popolazione e ai problemi di qualità dei servizi

8 Master 1 anno, 60 CFU Fornisce una formazione specialistica in particolari e specifiche aree di competenza professionale

9 Master Percorso formativo adatto per approfondire conoscenze in un ambito specifico come quello dellassistenza al paziente con problemi cardiologici Ci sono attualmente pochi master specifici per gli infermieri che lavorano in ambito cardiologico

10 Master in infermieristica di area cardiovascolare Attivati presso le Università di Milano e Pisa

11 Master in area critica cardiologica Attivato dalluniversità di LAquila

12 Master in area critica Contengono per lo più sezioni dedicate alla area intensiva cardiologica Sono stati attivati da numerose università (Verona, Pavia, Bologna, Torino, Ancona, Roma UCSC)

13 Master in tecniche diagnostiche di ecografia cardiovascolare Fornisce competenze specialistiche sulle tecniche diagnostiche ultrasoniche per eseguire un esame ecografico cardiaco e vascolare di baseFornisce competenze specialistiche sulle tecniche diagnostiche ultrasoniche per eseguire un esame ecografico cardiaco e vascolare di base

14 Master in tecniche diagnostiche di ecografia cardiovascolare Attivato in relazione al crescente ed elevato numero di esami ecografici cardiaci e vascolari permette di accelerare le procedure diagnostiche

15 Master in tecniche diagnostiche di ecografia cardiovascolare Attivato da un numero sempre crescente di università (Milano statale, Milano Bicocca, Siena, Pisa, Roma Sapienza, Roma UCSC) Aperto ai laureati delle classi 1^ e 3^ (infermieri, tecnici di fisiopatologia cardiocircolatoria e TSRM)

16 Corso di perfezionamento Formazione finalizzata ad approfondimenti ed aggiornamenti scientifici per il miglioramento della competenza professionaleFormazione finalizzata ad approfondimenti ed aggiornamenti scientifici per il miglioramento della competenza professionale

17 Dottorato di ricerca Si consegue solo dopo la laurea magistrale Durata 3 o 4 anni Destinato a chi vuole intraprendere la carriera accademica

18 Dottorato di ricerca I DR per infermieri vengono attivati dal 2006 (Roma Sapienza) La federazione IPASVI sponsorizza successivamente lattivazione del DR a Firenze Oggi anche luniversità di Genova ha attivo il DR in Metodologia della ricerca in Scienze Infermieristiche

19 Dottorato di ricerca Ha lobiettivo di preparare professionisti in grado di condurre studi indipendenti finalizzati ad ottenere un miglioramento qualitativo delle capacità di risposta ai problemi di salute dei cittadini

20 Dottorato di ricerca Gli studi di ricerca orientati allapplicazione pratica nel campo della clinica, della didattica e dellorganizzazione contribuiscono alla dimostrazione dellefficacia dellintervento inf.co, offrendo una base teorica di riferimento e un supporto al processo decisionale clinico, didattico ed organizzativo.

21 Dottorato di ricerca Permette agli infermieri laccesso alla carriera accademica partecipando ai bandi di concorso per ricercatore universitario e professore associato.

22 La carriera universitaria Ricercatore Professore associato Professore ordinario Per laccesso alla carriera universitaria è necessario avere un ricco curriculum scientifico ed avere al proprio attivo numerose pubblicazioni scientifiche


Scaricare ppt "La formazione post laurea Letizia Bazoli. La riforma universitaria Legge Ruperti 341\1990 DM 2\12\1991 tabella XXXIX ter D.M.509\1999 D.M. 270\2004."

Presentazioni simili


Annunci Google