La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Www.turriseburnea.it Mastellina Tanti, tanti anni fa, in un piccolo villaggio, vivevano un uomo e una donna. Prima essi avevano abitato in una città, in.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Www.turriseburnea.it Mastellina Tanti, tanti anni fa, in un piccolo villaggio, vivevano un uomo e una donna. Prima essi avevano abitato in una città, in."— Transcript della presentazione:

1 Mastellina Tanti, tanti anni fa, in un piccolo villaggio, vivevano un uomo e una donna. Prima essi avevano abitato in una città, in un palazzo bello e ricco. Ora invece vivevano poveramente in una misera capanna. In tanta sfortuna, la loro unica consolazione era la figlia che avevano. Sebbene ancor molto giovane, tutti l'ammiravano già per la sua straordinaria bellezza. Ma, ahimé, prima che la ragazza fosse cresciuta, il padre morì e dopo pochi mesi anche la madre cadde gravemente malata. “Che sarà di mia figlia, quando anch'io sarò morta?”, ripeteva piangendo la donna. “E' povera, e la sua bellezza sarà per lei soltanto un castigo”.

2 Quando la poverina sentì d'esser prossima a morire, chiamò a sé la ragazza, le raccomandò di essere buona e coraggiosa, e le disse di portarle il mastelletto di legno che stava dietro la porta. La ragazza ubbidì e si inginocchiò accanto al letto della madre morente. La donna alzò il mastelletto e lo mise in testa alla figlia in modo da nasconderle quasi completamente la faccia. “Ora, figlia mia”, disse la donna, “promettimi di non toglierti mai di testa questo mastelletto. Altrimenti, sarai molto infelice”. La ragazza promise. Morta che fu la madre, la ragazza campò come meglio poteva. Lavorava sodo aiutando i contadini nei campi, e mai nessuno udì da lei una parola di lamento per quel che doveva fare. La gente che la vedeva sempre col mastelletto in testa cominciò a chiamarla Mastellina. A poco a poco tutti dimenticarono che sotto quella strana maschera si nascondeva il più bel volto del paese.

3 Un ricco possidente nei cui campi la ragazza lavorava, finì per accorgersi di lei, ammirato dalla sua modestia e diligenza. Un giorno la chiamò, e le offrì di andare a servizio nella sua casa a curare la moglie ch'era molto malata. La ragazza accettò l'incarico e svolse così bene il suo compito da meritarsi la fiducia di tutti. Un giorno, il maggiore dei figli del padrone tornò a casa dalla città dove studiava. Conobbe Mastellina, prese ad ammirare il suo carattere tranquillo e la sua indole buona, e andava chiedendo alla gente del villaggio notizie su di lei. Seppe così che era un povera orfanella, da tutti chiamata Mastellina a causa appunto del mastelletto che portava in testa per nascondere, si diceva, i brutti lineamenti del suo viso

4 Ma una sera, il giovanotto si avvicinò a Mastellina che portava un pesante secchio pieno d'acqua e vide il volto della ragazza riflesso nell'acqua del secchio. Era di una bellezza eccezionale. Egli decise subito di sposare la giovane serva. I suoi genitori non approvarono la sua scelta, ma il giovane fu irremovibile e tanto disse e tanto fece che riuscì a fissare la data delle nozze. La ragazza, felice, cominciò a prepararsi per le nozze. Prima della cerimonia nuziale, tutti volevano togliere dal capo della sposa quello strano casco, ma nessuno ci riuscì. Lo sposo però disse: “Io le voglio tanto bene, e la sposerò così com'è!”.

5 Le nozze furono celebrate. Dopo la cerimonia ci fu uno splendido banchetto: tutti erano intorno alla sposa a brindare alla sua salute, quando, all'improvviso, il mastelletto si spaccò in due cadendo per terra a pezzi con gran fracasso.

6 Oh meraviglia! I pezzi erano tutti d'oro, d'argento e di pietre preziose. Così la povera ragazza poté vantare una dote più bella e più ricca di quella di una principessa.

7 Ma quel che più stupì gli invitati fu la straordinaria bellezza della sposa. I brindisi in onore della coppia felice non si contarono più; grida, canti e risate andarono avanti fino al mattino.


Scaricare ppt "Www.turriseburnea.it Mastellina Tanti, tanti anni fa, in un piccolo villaggio, vivevano un uomo e una donna. Prima essi avevano abitato in una città, in."

Presentazioni simili


Annunci Google