La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

idee ibridazioni artefatti trascrizioni atopie impronte visualità sette anni di idee per la rappresentazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "idee ibridazioni artefatti trascrizioni atopie impronte visualità sette anni di idee per la rappresentazione."— Transcript della presentazione:

1

2 idee ibridazioni artefatti trascrizioni atopie impronte visualità sette anni di idee per la rappresentazione

3 7 edizioni 7 città60 relatori

4

5 250 autori

6

7 2007

8 I seminari vogliono chiamare a raccolta i contributi di quanti intendono la ricerca prima di tutto come esplorazione, talora anche spregiudicata, ma che abbia la forza e la lungimiranza di guardare in prospettiva i territori della rappresentazione. Idee, Fabio Quici

9 L’architettura attinge alla grafica e quest’ultima guarda al fare compositivo dell’architettura; le estetiche del digitale cominciano ad avere ricadute nella realtà costruita, facendo perno su condivisibili risultanze percettive; realtà e rappresentazione interrogano il loro statuto in funzione di stati di ibridazione che contemplano entrambe. Idee, Fabio Quici

10 2008

11 Riconoscere un oggetto naturale o artificiale è sempre un po’ come inventarlo (“invenire” significa esattamente “ritrovare”) in un percorso genealogico tracciato nel reticolo di quel che si sa, cioè delle categorie della propria (privata e collettiva) Enciclopedia. Ibridazioni Fabrizio Gay

12 Anche la riuscita di un’invenzione (tecnica o artistica) individuale assomiglia al felice riconoscimento collettivo di un oggetto nuovo. Se riconoscere un qualunque oggetto significa collocarlo in relazione ad altri oggetti (naturali o artificiali) del Mondo Naturale, allora l’architettura e il design sono a tutti gli effetti “arti figurative” giacché la riuscita dei loro prodotti dipende anche da quanto vengano felicemente riconosciuti in un dato insieme culturale. Ibridazioni Fabrizio Gay

13 2009

14 Oggi, a seguito dell’avvento della modernità, ma ancorpiù a seguito della rivoluzione elettronica, la distanza tra la forma del corpo umano e quella di un qualsiasi artefatto è aumentata a dismisura. Facendosi sempre più concettuale. Così come è aumentata a dismisura la solitudine. Forse perché i vecchi artefatti tendevano a favorire il rapporto del corpo con gli oggetti (e quindi a promuovere i rapporti con l’ambiente esterno). Mentre i nuovi tendono a virtualizzarli. Tanto che viene da chiedersi: qual è il destino degli artefatti nell’era dei Social Networks e di Second Life? Artefatti, Paolo Belardi

15 Il seminario cercherà di porre a confronto le diverse posizioni interdisciplinari rispetto ai quesiti insiti nei binomi: artefatto_architettura; artefatto_arte; artefatto_forma; artefatto_mente; artefatto_paesaggio; artefatto_rappresentazione Artefatti, Paolo Belardi

16 2011

17 Qualsiasi atto del disegnare, a meno di semplicistiche considerazioni, è la disposizione di un tracciato significante, è la trasposizione in un supporto di un’intenzione, è l’espressione di un senso, è la trasposizione di un pensiero in segno grafico. Il disegno è dunque al tempo stesso ‘sistema di pensiero’ e ‘dispositivo’: in latino instrumentum(strumento), così come Heidegger definisce la “tecnica”. Trascrizioni Francesco Maggio

18 Il seminario, anche attraverso contributi interdisciplinari, intende inquadrare il concetto di trascrizione come processo complesso di trasferimento e di trasposizione di informazioni (segni, suoni, parole, immagini, tracciati,…) in nuovi universi di senso; un processo a cui il disegno ha sempre partecipato con l’espressività del segno grafico, vero e proprio momento dell’atto ideativo. Trascrizioni Francesco Maggio

19 2012

20 Se da un lato l’utopia, nella sua accezione consolidata, rimanda ad un non luogo ( ου−το _ ος ), ideale e desiderabile, che non trova – o non potrà mai trovare – riscontro nella realtà, l’a-topia ( α−το _ ος ), quale assenza di luogo, ha un’accezione più ampia, non caratterizzata da alcuna valenza positiva o negativa, e rimanda semplicemente ad un quid che prescinde e si priva di un contesto o anche di una sua proiezione immaginifica. Atopie, Antonella di Luggo

21 L’architettura attraversa l’esistente in un presente instabile e in continua trasformazione,muovendo i suoi passi all’interno di un campo che vede come centrale il tema della comunicazione, della circolazione di informazioni e di persone, dove la rete costituisce un’architettura senza luogo e dove i luoghi fisici diventano non luoghi. Atopie, Antonella di Luggo

22 2013

23 L’atto dell ’imprime re consiste nel trasferire una configurazione – bidimensionale o solida – dal supporto fisico di una materia ad un altra. Un’orma nel fango, il rilievo di un reperto con un calco in gesso, l’impronta sul suolo della pianta di un edificio, il trasferimento dell ’immagine fotografica sull’emulsione della pellicola configurano in ogni caso la trasmissione (e la duplicazione) di una forma. Impronte Edoardo Dotto

24 Ogni impronta è infatti, compiutamente, una rappresentazione della forma che la ha generata e come tale instaura con la sua matrice un rapporto di natura complessa. Questo avviene quando la forma si imprime inconsapevolmente – persino accidentalmente – ed è quindi necessario fare ricorso al dominio di specifiche discipline per interpretare le tracce impresse, come avviene nella lettura dell’impronta genetica o come era d’uso nelle indagini delle impronte stilistiche nel “metodo morelliano”. Impronte Edoardo Dotto

25 2014

26 Il percorso di riflessione che il Settimo Seminario di studi “Idee per la Rappresentazione” propone, ruota intorno a un’idea di immagine intesa come ‘processo’ e cioè come costruzione complessa di un itinerario narrativo che va indagato in relazione a quegli insiemi di strategie progettuali, di pratiche visive e di teorie dello sguardo che ne sostanziano non solo il significato ma anche le pratiche d’uso. Visualità, Alessandra Cirafici

27 In questo contesto parlare di visualità significa abbandonare un’idea positivista della percezione visiva per riflettere sullo ‘sguardo’ inteso come pratica interpretativa, in una dinamica in cui l’immagine è parte di un contesto più ampio, di una mappa in cui si collocano, e assumono un ruolo, culture visive complesse e pratiche interpretative in vario modo legate alla visione e alla sua rappresentazione. Visualità, Alessandra Cirafici

28 ADOLFO NATALINI | Architetto, Professore ordinario | Università degli Studi di FirenzeANTONELLA DI LUGGO | Professore Ordinario | Università degli Studi di Napoli “Federico II” ANTONINO CALDERONE | Architetto, Dottore di Ricerca | Università degli Studi di Napoli Federico IIANTONIO SGAMELLOTTI | Ingegnere, Professore ordinario | Università degli Studi di Perugia ARDUINO CANTAFORA | Architetto Scuola Federale Politecnica di Losanna BARBARA PANI | Dottoranda in “Ingegneria Edile” | Università degli Studi di Cagliari CAMILLA CASONATO | Dottore di Ricerca | Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Pianificazione CECILIA TEDESCHI | Dottore di Ricerca in “Ingegneria Civile”Università degli Studi di Parma CHIARA SCALI I Architetto, Dottore di Ricerca | Università “Mediterranea” di Reggio Calabria COSIMO MONTELEONE | Assegnista di Ricerca | Università degli Studi di Padova DANIELE ROSSI | Architetto, Ricercatore Università degli Studi di Camerino DONATELLA BONTEMPI | Dottore di Ricerca in “Ingegneria Civile”Università degli Studi di Parma ELISABETTA LAZZERI | Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”EMMANUELE PILIA | Sapienza Università di Roma ERIKA ALBERTI | Dottore di Ricerca | Università degli Studi di Parma GIACOMO COSTA | Artista Firenze GIUSEPPINA ENRICA CINQUE | Professore Associato | Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” ISABELLA FRISO | Assegnista di Ricerca Università IUAV di Venezia LUCA BEATRICE | Storico dell’arte Accademia di Belle Arti di Brera LETTERIA SPURIA | Architetto, Dottore di Ricerca | Seconda Università degli Studi di NapoliLUCA MARTINI | Ingegnere | Università degli Studi di Perugia MARA CAPONE | Architetto, Ricercatore | Università degli Studi di Napoli Federico IIM. LUCIA DE ANGELIS | Dottore di Ricerca | Università degli Studi di Napoli Federico IIMARCO ARMENI | Ingegnere | Università degli Studi di Perugia MARCO FILIPPUCCI | Ingegnere, Dottorando in “Scienze della rappresentazione e del rilievo” Sapienza Università di RomaMARCO VITALI | Dottore di Ricerca | Politecnico di Torino MARIA GABRIELLA MARIANI | Concertista di pianoforte e compositriceMARIA MACCARRONE | Università IUAV di VeneziaMARINELLA ARENA | Architetto, Ricercatore Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria MARIO MANGANARO | Architetto, Professore ordinario | Università degli Studi di MessinaMARIO PISANI | Architetto, Professore associato | Seconda Università degli Studi di Napoli “Luigi Vanvitelli” MARTA MAGAGNINI | Ingegnere, Ricercatore Università degli Studi di CamerinoMASSIMO IOSAGHINI | Architetto Iosa Ghini Associati MASSIMO ZAMMERINI | Architetto, Ricercatore Sapienza Università di Roma ORNELLA CIRILLO | Architetto, Dottore di Ricerca Università degli Studi di Napoli Federico IIPASQUALE TUNZI | Architetto, Professore associato | Università degli Studi “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara ROBERTA SPALLONE | Professore Associato Politecnico di Torino ROBERTO DE RUBERTIS | Architetto, Professore ordinario Sapienza Università di Roma ROCCO CONVERTI | Architetto, Dottore di Ricerca | Sapienza Università di Roma ROBERTA SPALLONE | Professore Associato Politecnico di Torino ROBERTO DE RUBERTIS | Architetto, Professore ordinario Sapienza Università di Roma SALVATORE SANTUCCIO | Architetto, Professore associato Università degli Studi di Camerino SILVIA CATTIODORO | Università IUAV di Venezia STEFANO ANDREANI | Ingegnere Università degli Studi di Perugia VINCENZO TRIONE | Storico dell’arte, Professore associato Seconda Università degli Studi di Napoli “Luigi Vanvitelli” VITTORIO PIZZIGONI | Dottore di Ricerca | Università IUAV di VeneziaADRIANA PAOLILLO | Architetto, Dottore di Ricerca | Università degli Studi di Napoli Federico II AGOSTINO URSO | Architetto, Ricercatore | Università Mediterranea di Reggio Calabria ALBERTO SDEGNO | Architetto, Ricercatore | Università degli Studi di Trieste ALESSANDRA PAGLIANO | Architetto, Ricercatore | Università degli Studi di Napoli Federico II ALESSANDRO LUIGINI | Architetto, Dottore di Ricerca ALFONSO IPPOLITO | Architetto, Ricercatore | Sapienza Università di Roma ANDREA CASALE | Architetto, Professore associato | Sapienza Università di RomaANDREA PLACIDI | Architetto, Senior Lecturer | Oxford Brookes University ANGELO MARLETTA | Architetto, Dottore di ricerca | Università degli Studi di Catania-Siracusa ARTURO POZZI | Architetto, Dottore di Ricerca | Seconda Università degli Studi di Napoli BIANCO-VALENTE | Artisti | Napoli, Italia CAMILLA CASONATO | Architetto, Dottore di ricerca | Politecnico di Milano CARLOS CAMPOS | Architetto, Profesor Titular | Universidad de Buenos Aires CARMELA FRAJESE D’AMATO | Architetto, Dottorando di ricerca | Prima Università degli Studi di Napoli 'Federico II’ CARMINE PISCOPO | Architetto, Professore associato | Università degli Studi di Napoli Federico II CATERINA CRISTINA FIORENTINO | Architetto, Ricercatore | Seconda Università degli Studi di Napoli CATERINA PALESTINI | Architetto, Professore associato | Università degli Studi “G. d'Annunzio” - Chieti-Pescara CHIARA CAPOCEFALO | Architetto, Dottorando di ricerca | Sapienza Università di RomaCLAUDE RAFFESTIN | Geografo, Professore onorario | Université de Genève DANIELA DE CRESCENZO | Architetto, Dottore di ricerca | Università degli Studi di Napoli 'Federico II’ DOMENICO MEDIATI | Architetto, Ricercatore | Università Mediterranea di Reggio CalabriaDANIELA PALOMBA | Architetto, Dottore di Ricerca | Università degli Studi di Napoli Federico II DANIELE CALISI | Architetto, Dottore di Ricerca | Università degli Studi di Roma Tre DANIELE COLISTRA | Architetto, Professore associato | Università Mediterranea di Reggio Calabria DAVID CLOUX | Architetto | Oxford Brookes University ELENA IPPOLITI | Architetto, Professore associato | Sapienza Università di Roma ELIANA CAPIATO | Architetto, Dottorando di ricerca | Sapienza Università di Roma EMANUELA CHIAVONI | Architetto, Professore associato | Sapienza Università di Roma ENRICO VARAGNOLO | Ingegnere-Architetto | Università degli Studi di TrentoFABIO BIANCONI | Ingegnere, Ricercatore | Università degli Studi di Perugia FEDERICA VISCONTI | Architetto, Professore associato | Università degli Studi di Napoli Federico II FRANCESCA FATTA | Architetto, Professore ordinario | Università Mediterranea di Reggio Calabria FRANCESCA PORFIRI | Architetto, Dottorando di ricerca | Sapienza Università di Roma FRANCESCO BERGAMO | Architetto | Università IUAV di Venezia FRANCESCO CERVELLINI | Architetto, Professore ordinario | Università degli Studi di Camerino FRANCO PURINI | Architetto, Professore ordinario | Sapienza Università di Roma GABRIELLA CURTI | Architetto, Ricercatore | Università Mediterranea di Reggio Calabria GABRIELLA LIVA | Architetto, Dottore di ricerca | Università IUAV di Venezia GABRIELLA RENDINA | Architetto, Dottore di ricerca | Seconda Università degli Studi di Napoli GAIA LISA TACCHI | Architetto, Dottorando di ricerca | Sapienza Università di Roma GIACOMO PAGNOTTA | Ingegnere, Dottorando di ricerca | Università degli Studi di Perugia GIAMPIERO MELE | Architetto, Ricercatore | Università Telematica E. Campus GIANNI SAVARRO | Architetto, Dottore di ricerca | Politecnico di Milano GIOVANNA MASSARI | Architetto, Professore associato | Università degli Studi di Trento GIOVANNI CAFFIO | Architetto, Dottore di Ricerca | Università degli Studi “G. d'Annunzio” - Chieti-Pescara GIUSEPPA NOVELLO | Ingegnere, Professore ordianrio | Politecnico di TorinoGIUSEPPE AMORUSO | Architetto, Ricercatore | Politecnico di Milano GRAZIANO MARIO VALENTI | Architetto, Professore associato | Sapienza Università di Roma | ISTVAN HORKAY | Artista | Budapest, Ungheria LEONARDO PARIS | Architetto, Professore associato | Sapienza Università di Roma LORETO COLOMBO | Architetto, Professore ordinario | Università degli Studi di Napoli Federico II LUCA MARTINI | Ingegnere, Dottore di ricerca | Università degli Studi di PerugiaLUIGI COCCHIARELLA | Architetto, Ricercatore | Politecnico di Milano MARA CAPONE | Architetto, Ricercatore | Università degli Studi di Napoli Federico II MARCO ARMENI | Ingegnere, dottorando | Università degli Studi di Perugia MARCO CARPICECI | Architetto, Professore associato | Sapienza Università di RomaMARCO MISCOGIURI | Architetto, Ricercatore | Politecnico di Milano MARCO VITALI | Ingegnere, Dottore di ricerca | Politecnico di Torino MARIA LEPORE | Architetto, Dottore di ricerca | Università degli Studi di Napoli Federico IIMARIELLA DELL’AQUILA | Architetto, Professore ordinario | Università degli Studi di Napoli Federico II MARCO FILIPPUCCI | Ingegnere, Dottore di Ricerca | Sapienza Università di Roma MARIO MANGANARO | Architetto, Professore ordinario | Università degli Studi di Messina MARTINO FEYLES | Fenomenologo, Dottore di ricerca | Sapienza Università di Roma MARZIA CASAMENTO | Architetto, Dottore di ricerca | Università degli Studi di Palermo MASSIMILIANO CAMPI | Architetto, Professore associato | Università degli Studi di Napoli Federico II MASSIMO ZAMMERINI | Architetto, Ricercatore | Sapienza Università di Roma MATTEO ROMANATO | Architetto, Dottorando di ricerca | Politecnico di Milano MICHELA ROSSI | Architetto, Professore associato | Politecnico di Milano ALESSANDRA CIRAFICI | Professore associato | Seconda Università degli Studi di Napoli FABRIZlO GAY | Professore associato | Università IUAV di Venezia FABIO QUICI | Ricercatore | Università degli Studi "Sapienza" di RomaMARIELLA LA MANTIA | Architetto, Dottore di ricerca | Sapienza Università di Roma

29 Grazie!


Scaricare ppt "idee ibridazioni artefatti trascrizioni atopie impronte visualità sette anni di idee per la rappresentazione."

Presentazioni simili


Annunci Google