La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LIBERA UNIVERSITÀ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM Marko Katic.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LIBERA UNIVERSITÀ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM Marko Katic."— Transcript della presentazione:

1 LIBERA UNIVERSITÀ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM Marko Katic

2 Come scegliere Essere studente universitario L’Università Iulm COSA DIREMO OGGI?

3 COME SCEGLIERE?

4 Amici Genitori Professori Orientatori Cosa mi piace fare? In cosa sono bravo? ORIENTAMENTO

5 PERCORSI DI STUDIO SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO CORSI DI LAUREA (3 ANNI) CORSI DI LAUREA MAGISTRALE (2 ANNI) CORSI DI LAUREA MAGISTRALE (2 ANNI) MASTER UNIVERSITARI DI I LIVELLO (1 ANNO) MASTER UNIVERSITARI DI II LIVELLO (1 ANNO) DOTTORATO DI RICERCA (3 ANNI) DOTTORATO DI RICERCA (3 ANNI) MONDO DEL LAVORO Corsi di specializzazione e perfezionamento life long learning MONDO DEL LAVORO Corsi di specializzazione e perfezionamento life long learning VOI SIETE QUI

6  costruzione di un’agenda in base a lezioni e frequenza  il metodo di studio  la timidezza nel conoscere i nuovi compagni  il criterio di scelta nella costruzione del piano di studi  scelta delle attività formative da seguire  partecipazione agli eventi in Ateneo  ricerca di spazi e informazioni all’interno del Campus Il segreto per rimanere aggiornati su tutto? I compagni di corso e la rete. LA VITA DELLO STUDENTE UNIVERSITARIO

7 CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI CFU 1 CFU = 25 ore di lavoro LEZIONE FRONTALE 40% LAVORO INDIVIDUALE 60% La percentuale varia a discrezione degli atenei

8 UNIVERSITÀ IULM La nostra missione è formare professionisti della comunicazione. L’ateneo viene fondato nel 1968 dal senatore e critico letterario Carlo Bo, come Istituto Universitario di Lingue Moderne. Negli anni Novanta è la prima università italiana ad istituire dei corsi specifici sulla comunicazione di impresa: diventa la Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM.

9 La comunicazione è un processo di costruzione e scambio di significati. EmittenteRicevente Messaggio codifica decodifica CANALECONTESTO COSA SIGNIFICA COMUNICARE?

10

11 CORSI DI LAUREA COMUNICAZIONE, MEDIA E PUBBLICITÀ INTEPRETARIATO E COMUNICAZIONE ARTI, DESIGN E SPETTACOLO TURISMO: CULTURA E SVILUPPO DEI TERRITORI RELAZIONI PUBBLICHE E COMUNICAZIONE D’IMPRESA

12 COMUNICAZIONE, MEDIA E PUBBLICITÁ Forma figure con una solida preparazione nell’area della comunicazione, capaci di operare creativamente nello scenario multimediale contemporaneo. LORENZO BECCATI DARREN ARONOFSKY MAURIZIO COSTANZO

13 COMUNICAZIONE MEDIA E PUBBLICITÀ PIANO DI STUDI I anno Lo spettacolo nella società multimediale - Fondamenti di teatro moderno e contemporaneo - Laboratorio di comunicazione radiofonica Letteratura e altri linguaggi - Letterature comparate - Linguaggi musicali Mass media, new media e società delle reti - La comunicazione multimediale - Laboratorio di scritture multimediali e web design Teoria e tecniche del linguaggio giornalistico Professional English III Introduzione ai media e sociologia dei processi culturali Economia politica Teorie e tecniche della comunicazione pubblica Information and Communication Technology Creatività e comunicazione pubblicitaria Linguaggi del cinema e della TV Semiotica Professional English I II anno III anno Storia contemporanea Tecniche e generi della fiction radiotelevisiva Storia ed estetica del cinema Psicologia della comunicazione audiovisiva Metodologia e tecnica della ricerca sociale Professional English II Lingua e cultura seconda lingua straniera Laboratorio di advertising, Laboratorio di giornalismo, Laboratorio di scrittura creativa, Organizzazione e gestione degli eventi culturali e dello spettacolo, Teorie della creatività, Storia del cinema italiano, Sociolinguistica, Filosofia e politiche della cultura, Politiche pubbliche per le comunicazioni, Epistemologia della globalizzazione, Crisi ed emergenze: identificazione, gestione e comunicazione. Attività formative a scelta

14 RELAZIONI PUBBLICHE E COMUNICAZIONE D’IMPRESA Il primo corso di laurea specifico in relazioni pubbliche creato in Italia. Prepara a gestire i processi di comunicazione interna, esterna di imprese ed enti pubblici.

15 1968: 33 messaggi pubblicitari al giorno 2007: 3000 al giorno RELAZIONI PUBBLICHE E COMUNICAZIONE D’IMPRESA

16 PIANO DI STUDI I anno Relazioni pubbliche (corso progredito) Psicologia e consumi Laboratorio di scrittura e comunicazione in lingua italiana Organizzazione d’impresa e gestione delle risorse umane Istituzioni di diritto pubblico e privato Creatività e progettazione / Tecniche di progettazione pubblicitaria Professional English III Introduzione ai media e sociologia dei processi culturali Economia politica Relazioni pubbliche e comunicazione d’impresa Information and Communication Technology Consumi e cultura d’impresa Linguaggi della pubblicità Semiotica Professional English I II annoIII anno Economia aziendale Marketing Statistica e ricerche di mercato Tecnologie, innovazione e società Teoria e tecnica della comunicazione pubblica Professional English II Lingua e cultura seconda lingua straniera Comunicazione aziendale e linguaggi digitali, Comunicazione sociale, Tecniche di creatività pubblicitaria, Strategia e politica aziendale, Comunicazione audiovisiva, Etica ed economia, Laboratorio di giornalismo, Nozioni elementari di analisi quantitativa dell'informazione, Politiche pubbliche per le comunicazioni. Attività formative a scelta

17 INTERPRETARIATO E COMUNICAZIONE Fornisce una conoscenza approfondita di due lingue straniere con una reale applicazione tecnico-pratica BARACK OBAMA PAOLO MARIA NOSEDA J.K. ROWLING

18 INTERPRETARIATO E COMUNICAZIONE PIANO DI STUDI Lingua e letteratura italiana Principi di linguistica Teoria e prassi della traduzione e dell’interpretariato di conferenza Antropologia Culturale Laboratorio di strumenti informatici per la traduzione e l’interpretariato I anno Cultura, letteratura e storia della lingua inglese Cultura, letteratura e storia della II lingua Storia Contemporanea Letterature comparate Organizzazione internazionale Economia delle aziende e dei mercati internazionali Psicologia della comunicazione II anno III anno Lingua a cultura russa, Lingua russa, Lingue e culture nordiche I e II, Letteratura di lingua inglese, Mediazione linguistica (simultanea) lingua inglese I e II, Mediazione linguistica (simultanea) seconda lingua I e II. Attività formative a scelta

19 Laboratorio di lingua inglese I Mediazione linguistica scritta Mediazione linguistica orale Laboratorio di seconda lingua I Mediazione linguistica scritta Mediazione linguistica orale Laboratorio di lingua inglese II Mediazione linguistica scritta Mediazione linguistica orale Laboratorio di seconda lingua II Mediazione linguistica scritta Mediazione linguistica orale ______ Laboratorio di lingua inglese III Mediazione linguistica scritta Mediazione linguistica orale Laboratorio di seconda lingua III Mediazione linguistica scritta Mediazione linguistica orale I anno II anno INTERPRETARIATO E COMUNICAZIONE PIANO DI STUDI - Laboratori Mediazione linguistica scritta - Traduzione - Versione - Grammatica e lingua Mediazione linguistica orale - Interpretazione consecutiva - Tecniche della mediazione orale - Grammatica e lingua

20 INTERPRETARIATO E COMUNICAZIONE LE PROFESSIONI Interprete Traduttore Mediatore linguistico

21 TURISMO: CULTURA E SVILUPPO DEI TERRITORI Mykonos FAI – Fondo Ambiente Italiano

22 TURISMO: CULTURA E SVILUPPO DEI TERRITORI Fornisce gli strumenti per progettare e gestire lo sviluppo dei luoghi attraverso la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio non solo italiano ma anche internazionale. La sua caratteristica è quella di garantire una formazione completa, tanto sul piano progettuale che sul piano gestionale e culturale.

23 TURISMO: CULTURA E SVILUPPO DEI TERRITORI PIANO DI STUDI I anno Archeologia e storia dell’arte antica Gestione delle risorse umane e service management Economia del turismo culturale Professional English for tourism III Conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro Stage/Workshop di competenze professionali II anno III anno Storia della navigazione e delle scoperte geografiche, Culture del turismo, Turismo e valorizzazione di arte e cultura, Il business plan per le aziende turistiche, Spazi teatrali del mondo antico, Politiche per la cultura, Nozioni elementari di analisi quantitativa dell'informazione. Geografie, culture e turismo Economia delle aziende turistiche Sociologia del turismo Psicologia del turismo Storia contemporanea Information and Communication Technology Diritto del turismo Professional English for tourism I Politiche del territorio e dell’ambiente Eventi, turismo e territorio Culture e letterature comparate Storia dell’arte contemporanea Antropologia culturale Politica del turismo e cooperazione internazionale Marketing Revenue Management Destination Management Professional English for tourism II Lingua e cultura seconda lingua straniera Attività formative a scelta

24 TURISMO: CULTURA E SVILUPPO DEI TERRITORI LE PROFESSIONI Sviluppo sostenibile dei luoghi Funzioni marketing e commerciale in tour operator di viaggi Gestione alberghiera, di villaggi turistici presso enti e associazioni Promotore di località turistiche presso enti e associazioni,sia nel settore pubblico che nel settore privato Programmatore e gestore di eventi per il turismo di svago e d’affari Fundraising di progetto e delle istituzioni

25 ARTI, DESIGN E SPETTACOLO Fornisce le competenze di base per orientarsi nel mondo delle professioni culturali e creative e nell’ambito del sistema delle arti. Si tratta di scenari in continua trasformazione che richiedono competenze culturali e abilità economico-manageriali. Rispondendo a queste esigenze il corso è articolato in diversi settori: dalle arti alle scienze sociali. Il mercato delle professioni culturali e creative in Italia ha un grande potenziale, e dà luogo ad un numero di occupati pari al 5,6% del totale a livello nazionale: un dato in linea con le tendenze a livello europeo e a cui corrisponde un’incidenza crescente a livello globale!

26 ARTI, DESIGN E SPETTACOLO

27 PIANO DI STUDI I anno Forme dell’intermedialità - Allestimento degli spazi espositivi - Comunicazione della moda contemporanea Economia della cultura Forme di organizzazione della produzione creatività Management e Marketing delle attività culturali e dello spettacolo Professional English III Stage/workshop professionale II anno III anno Storia delle tecniche artistiche, Storia della moda contemporanea, Teoria dei linguaggi visivi e contemporanei, Le avanguardie artistiche nel mondo, Estetica dei media, Civiltà greca, Politiche per la cultura, Museografia moderna e contemporanea, Laboratorio sui mestieri del teatro, Culture e letterature comparate, Storia delle città. Fondamenti di storia dell’arte - Storia dell'arte medievale - Storia dell'arte moderna Media visivi contemporanei - Storia dell'arte contemporanea - Arte e nuovi media Storia dell’architettura e del design contemporaneo Estetica Letterature contemporanee Storia contemporanea Fondamenti di economia Professional English I La società dello spettacolo - Produzione e organizzazione del teatro, musica e cinema contemporaneo Teoria e tecnica della divulgazione artistica in televisione Fenomenologia degli stili Sociologia e psicologia dell’arte e dei media - Sociologia dei processi culturali e comunicativi - Psicologia dei processi cognitivi Professional English II Lingua e cultura seconda lingua straniera Attività formative a scelta

28 ARTI, DESIGN E SPETTACOLO LE PROFESSIONI Fundraiser scenografo/allestitore di spazi espositivi manager museale (direzione, logistica, ufficio stampa) promotore e organizzatore di progetti e iniziative culturali consulente artistico di case d’asta, gallerie e fondazioni esperto di comunicazione e di multimedialità applicate alle arti

29 CORSI DI LAUREA COMUNICAZIONE, MEDIA E PUBBLICITÀ INTEPRETARIATO E COMUNICAZIONE ARTI, DESIGN E SPETTACOLO TURISMO: CULTURA E SVILUPPO DEI TERRITORI RELAZIONI PUBBLICHE E COMUNICAZIONE D’IMPRESA

30 ASPETTI QUALIFICANTI I legami con la professione Stage Presentazioni e incontri con professionisti e aziende Placement Orientamento in itinere Counseling Tutoring Sos per disabili Progetti all’estero Programma LLP Erasmus Stage all’estero Tesi all’estero

31 DOVE SI TROVA?

32 IL CAMPUS mq Cinque edifici Residence studentesco KTC IULM 1 IULM 2 IULM 3 IULM 4 IULM 3 RESIDENCE

33 IL CAMPUS

34 …PER ISCRIVERSI ANNO ACCADEMICO Preiscrizioni e immatricolazioni dal 15 aprile al 21 giugno Posti disponibili Interpretariato e comunicazione200 posti Relazioni pubbliche e comunicazione d’impresa500 posti Comunicazione, media e pubblicità400 posti Turismo: cultura e sviluppo dei territori200 posti Arti, design e spettacolo200 posti Immatricolazioni studenti preiscritti dal 24 giugno a fine luglio

35 CONTRIBUTI UNIVERSITARI A NNO A CCADEMICO fascia Ø < voto 75/100 I fascia II fascia III fascia IV fascia > € 1.800€ 3.500€ 4.500€ 6.000€ C.I.Di.S. merito (>70/100) + reddito (ISEE) Università IULM merito (100/100, I sessione) Borse di studio e incentivi economici Costo totale annuo

36 OPEN DAY Primavera 2014 presentazione dei Corsi di laurea visita del Campus servizi per gli Studenti attività di sostegno allo studio incontri con i Tutor

37 I NOSTRI CONTATTI Iulm.Orienta Marko Katic


Scaricare ppt "LIBERA UNIVERSITÀ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM Marko Katic."

Presentazioni simili


Annunci Google