La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Riforma dellUniversità I cambiamenti dellUniversità italiana Lofferta didattica della Facoltà di Economia di Ca Foscari.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Riforma dellUniversità I cambiamenti dellUniversità italiana Lofferta didattica della Facoltà di Economia di Ca Foscari."— Transcript della presentazione:

1 La Riforma dellUniversità I cambiamenti dellUniversità italiana Lofferta didattica della Facoltà di Economia di Ca Foscari

2 La struttura della nuova Università Diploma di Scuola Superiore Mercato del Lavoro Laurea Specialistica Dottorato di Ricerca Master di I livello Master di II livello Laurea di I livello

3 Le lauree Laurea di I Livello: durata triennale. Può avere sia contenuto generalista sia professionalizzante.di I Livello Laurea Specialistica: durata biennale. Fornisce la possibilità di un maggiore approfondimento sia culturale sia professionale.Laurea Specialistica

4 I Master Master di I livello: di durata annuale. Si accede dopo la Laurea di I livello e fornisce una preparazione professionale specialistica.Master di I livello Master di II livello: di durata annuale. Si accede dopo la Laurea Specialistica e fornisce una preparazione professionale di alto livello.Master di II livello

5 Il Dottorato di Ricerca Di durata triennale. Si accede dopo la Laurea Specialistica e permette lingresso nel mondo della ricerca.Laurea Specialistica

6 Il credito formativo Misura il carico di lavoro necessario per sostenere un esame e comprende: ore di studio personale (misura standard) ore di frequenza alle lezioni eventuali attività integrative E fissato dal Consiglio di Facoltà per ciascun insegnamento Non sostituisce il voto

7 Il credito formativo Lo studente deve conseguire 60 crediti allanno Le lauree triennali richiedono il superamento di esami, prove di idoneità, stage, tesi di laurea per un totale di 180 crediti Le lauree specialistiche richiedono 120 crediti aggiuntivi

8 Le novità curricolari nelle lauree triennali STAGE: Tutti i corsi prevedono uno stage formativo il III anno. LINGUE: E obbligatorio lo studio di 2 lingue straniere. INFORMATICA: Vengono richieste conoscenze informatiche di buon livello.

9 Accessi Alcuni corsi di laurea sono a numero chiuso e prevedono un test selettivo per laccesso. Altri sono ad accesso libero, senza alcuna limitazione di posti.

10 Ca Foscari Facoltà di Economia Anno accademico 2003/2004 Lofferta didattica

11 Sedi didattiche della Facoltà Corsi di laurea triennali Venezia: 10 c.l. Treviso: 2 c.l. Oriago di Mira: 1 c.l. Portogruaro: corsi del I anno

12 Corsi di laurea triennale C.L. in Economia C.L. in Economia AziendaleEconomia Aziendale C.L. in Amministrazione e ControlloAmministrazione e Controllo C.L. in Revisore dei conti e Giurista diRevisore dei conti e Giurista di Impresa C.L. in Consulenti del Lavoro e GestioneConsulenti del Lavoro e G delle Risorse Umane

13 C.L. in Economia e Gestione delloEconomia e Gestione dello Sviluppo Locale, delle Aziende Pubbliche e Non Profit C.L. in Economia e Gestione deiEconomia e Gestione dei Sistemi Complessi C.L. in Economia e Gestione delle ArtiEconomia e Gestione delle Arti e delle Attività Culturali Corsi di laurea triennale

14 C.L. in Economia e FinanzaEconomia e Finanza C.L. in Marketing e Gestione delle ImpreseMarketing e Gestione delle Imprese C.L. in Economia e Gestione deiEconomia e Gestione dei Servizi TuristiciServizi Turistici (ORIAGO) C.L. in Commercio Estero (TREVISO)Commercio Estero C.L. in Statistica e Informatica per laStatistica e Informatica per la Gestione delle ImpreseGestione delle Imprese (TREVISO) Corsi di laurea triennale

15 C.L. Economia Finalità del Corso Fornire unadeguata conoscenza delle discipline economiche, degli strumenti matematico-statistici e dei principi dellordinamento giuridico in modo da essere in grado di utilizzare la logica economica per affrontare le problematiche dei sistemi economici e delle aziende Sbocchi occupazionali Ruoli di responsabilità in imprese private e pubbliche e delleconomia sociale

16 C.L. Economia Aziendale Finalità del Corso Fornire una solida formazione intellettuale con progetti che richiedono una forte integrazione tra le discipline economico-aziendali, giuridiche, matematico-statistiche Sbocchi occupazionali Ruoli manageriali in aziende private e pubbliche nelle diverse funzioni aziendali

17 C.L. Amministrazione e Controllo Finalità del Corso Sviluppare la comprensione degli obiettivi, della struttura logica, dei meccanismi di funzionamento dei sistemi di controllo economico-finanziario delle aziende e i collegamenti con i sistemi informativi Sbocchi occupazionali Attività manageriale e di consulenza alle imprese nellarea bilancio e controllo di gestione

18 C.L. Revisore dei Conti e Giurista dImpresa Fornire una preparazione di carattere generale orientata alla conoscenza di metodologie giuridiche applicate allimpresa Finalità del Corso Sbocchi occupazionali Attività di consulenza presso studi di commercialista e in uffici legali di enti pubblici e privati

19 C.L. Consulenti del Lavoro e Gestione delle Risorse Umane Fornire una preparazione di carattere generale orientata alla conoscenza di metodologie giuridiche applicate alla gestione del personale e delle relazioni umane nelle imprese private e pubbliche Finalità del Corso Sbocchi occupazionali Attività di consulenza presso studi del lavoro, in imprese eroganti servizi innovativi al mercato e nelle organizzazioni di rappresentanza degli interessi

20 C.L. Economia e Finanza Finalità del Corso Formare professionisti in grado di affrontare i problemi finanziari delle imprese e dei risparmiatori fornendo unadeguata conoscenza del sistema economico, delle aziende e delle istituzioni che operano nei mercati finanziari e dei prodotti finanziari Sbocchi occupazionali Ruoli di responsabilità in imprese industriali, commerciali, bancarie, finanziarie e assicurative e consulente e analista finanziario

21 C.L. Commercio Estero Treviso (a numero chiuso) Finalità del Corso Formare una figura professionale in grado di operare nei mercati globalizzati e di elaborare strategie di innovazione e competitività Sbocchi occupazionali Ruoli di responsabilità nella gestione delle relazioni internazionali di scambio e di approvvigionamento di aziende private e pubbliche

22 C.L. Marketing e Gestione delle Imprese Finalità del Corso Fornire le conoscenze necessarie ad affrontare le questioni connesse alle problematiche di marketing, alle-business ed acquisire gli strumenti operativi per la programmazione e il controllo delle attività di marketing Ruoli manageriali nella funzione commerciale in imprese industriali, in quelle di servizi e nelle attività di ricerche di mercato e di comunicazione Sbocchi occupazionali

23 C.L. Economia e Gestione dei Servizi Turistici - Oriago (a numero chiuso) Finalità del Corso Fornire conoscenze economiche, aziendali, linguistiche e metodi quantitativi per affrontare le problematiche del sistema turismo Sbocchi occupazionali Ruoli manageriali di aziende turistiche e responsabile di uffici studi in ambito turistico di aziende di grandi dimensioni o di istituzioni pubbliche

24 C.L. Statistica e Informatica per la Gestione delle imprese ( Treviso) Finalità del Corso Formare laureati con conoscenze nei settori della statistica e dellinformatica orientati alla gestione delle imprese industriali e dei servizi Attività manageriale e di consulenza alle imprese e in particolare del settore della new economy Sbocchi occupazionali

25 C.L. Economia e Gestione dello Sviluppo Locale, delle Amm. Pubbliche e Non-Profit Finalità del Corso Sviluppare i contenuti necessari a coprire i profili professionali emergenti nel mondo delle aziende pubbliche e in quello delle aziende non profit Quadro di supporto alle figure dirigenziali in aziende sanitarie, ospedaliere, degli enti locali e delle Camere di Commercio e in aziende non profit Sbocchi occupazionali

26 C.L. Economia e Gestione dei Sistemi Complessi Finalità del Corso Fornire conoscenza di base dei programmi di simulazione dei macrolinguaggi orientati allanalisi dei fenomeni economici ed economico-aziendali complessi Sbocchi occupazionali Ruoli di responsabilità nella gestione di sistemi economico-aziendali strutturati in rete

27 C.L. Economia e Gestione delle Arti e Attività Culturali (in collaborazione con la Facoltà di Lettere) Finalità del Corso Approfondire la concezione contemporanea del bene culturale in quanto meritevole di tutela; inteso come bene di consumo e come investimento in senso produttivo Impiego in società, imprese o cooperative di promozione e organizzazione di eventi culturali, imprese di produzione, riproduzione e distribuzione culturale del settore privato; gestione di musei, teatri; marketing e comunicazione dei servizi culturali Sbocchi occupazionali

28 Offerta didattica dopo la laurea triennale Per i laureati delle lauree triennali la Facoltà di Economia offre: – 9 corsi di laurea specialistica – 5 dottorati di ricerca – 5 Master universitari di I e II livello

29 Organizzazione della didattica nella facoltà di Economia La Facoltà di Economia ha deciso che tutti gli insegnamenti – abbiano una durata di 30 ore di lezione – valgano 5 crediti

30 Calendario dei corsi Nel primo anno lo studente deve frequentare 12 corsi Le lezioni sono impartite in 2 semestri composti da 2 periodi ciascuno: –I periodo: settembre–ottobre –II periodo: novembre-dicembre –III periodo: febbraio-marzo –IV periodo: aprile-maggio

31 Corsi del primo anno I corsi del primo anno della facoltà sono gli stessi per gran parte dei corsi di laurea: nel primo semestre primo periodo Economia Aziendale I Istituzioni di diritto privato I secondo periodo Economia Aziendale II Informatica (idoneità) distribuiti nei due periodi Lingua Straniera Matematica I

32 Corsi del primo anno nel secondo semestre terzo periodo Economia Politica I Matematica II Statistica I quarto periodo Economia Politica II Istituzioni di diritto pubblico I Statistica II

33 Docenti e corsi della Facoltà di Economia Insegnano nella facoltà di Economia: 146 professori e ricercatori 93 professori di altre università e esperti esterni Nella.a sono attivati 518 insegnamenti ufficiali 59 corsi integrativi, di sostegno, intensivi

34 Opinioni sui docenti I semestre questionari

35 Date da ricordare da metà luglio a fine agosto: iscrizione ai test dingresso per corsi a numero chiuso dai primi di agosto a metà ottobre: immatricolazioni ai corsi ad accesso libero primi di settembre: scadenza presentazione domanda per il posto alloggio (ESU); precorsi di matematica; incontri di accoglienza per matricole metà settembre: inizio lezioni primi di ottobre: scadenza borse di studio

36 Informazioni utili Facoltà di Economia: Sezione Orientamento Ex Ospedale Giustinian, Dorsoduro Venezia Tel – ; fax

37 Fine


Scaricare ppt "La Riforma dellUniversità I cambiamenti dellUniversità italiana Lofferta didattica della Facoltà di Economia di Ca Foscari."

Presentazioni simili


Annunci Google