La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Apparato Cardio-Circolatorio. È costituito dal cuore e dai vasi sanguigni, nelle cui cavità il sangue circola in continuazione. Il cuore è la pompa che.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Apparato Cardio-Circolatorio. È costituito dal cuore e dai vasi sanguigni, nelle cui cavità il sangue circola in continuazione. Il cuore è la pompa che."— Transcript della presentazione:

1 Apparato Cardio-Circolatorio

2 È costituito dal cuore e dai vasi sanguigni, nelle cui cavità il sangue circola in continuazione. Il cuore è la pompa che fornisce al sangue la spinta per circolare all’interno dei vasi. L’apparato cardio circolatorio Il sangue è il fluido circolante che porta alle cellule, tessuti e organi tutto l’essenziale per il loro mantenimento e funzionalità: ossigeno, sostanze nutritizie, ormoni, prodotti del catabolismo e altro.

3 I vasi sanguigni sono paragonabili a tubi di diverso calibro nei quali scorre il sangue per raggiungere cellule e tessuti. Arterie trasportano sangue dal cuore ai tessuti Fra i due tipi di vasi sono sempre interposti dei capillari. L’apparato cardio circolatorio Vene riportano il sangue dai tessuti al cuore

4 È un organo impari posto al centro della cavità toracica, più precisamente nel mediastino medio, dietro lo sterno e le cartilagini costali, davanti alla colonna vertebrale, da cui è separato dall‘esofago e dall‘aorta, appoggiato sul diaframma che lo separa dai visceri sottostanti. L’apparato cardio circolatorio Il cuore

5 La forma ricorda una piramide triangolare, con l’apice rivolto in basso a sinistra e la base in alto a destra. È spostato per i 2/3 a sinistra rispetto alla linea mediana dello sterno. L’apparato cardio circolatorio Il cuore Ha un peso di circa 300 grammi, con variazioni individuali e di sesso: nell’adulto maschio il peso è compreso fra 280 e 340 grammi, nell’adulto di sesso femminile è compreso fra 230 e 280 grammi. L’insieme delle sue cavità, quando sono rilasciate, contiene un po’ meno di 500 millilitri di sangue. Complessivamente è orientato in senso: Postero-anteriore Destro-sinistro Cranio-caudalmente

6 L’apparato cardio circolatorio Il cuore In questa sezione frontale si può osservare la parete anteriore del torace dopo la rimozione del “piastrone sterno- costale”. È possibile riconoscere il sacco fibroso pericardico che avvolge il muscolo cardiaco, ne maschera il profilo e ne media i rapporti.

7 L’endocardio è il rivestimento più interno: fodera le camere cardiache e le valvole. L’apparato cardio circolatorio Il cuore Dal punto di vista strutturale, la parete del cuore è formata da tre strati: Il miocardio è il tessuto muscolare cardiaco. L’epicardio è il foglietto viscerale del pericardio; tappezza la superficie del cuore e in parte dei grossi vasi.

8 Il miocardio Si presenta come un ibrido dei due tessuti muscolari presenti nel corpo umano (tessuto muscolare scheletrico o striato e tessuto muscolare liscio). L’apparato cardio circolatorio Il cuore Come il tessuto striato: assicura un'azione potente e rapida, in grado di assicurare a tutti gli organi e tessuti l'apporto di sangue; presenta le caratteristiche striature del tessuto scheletrico; presenta cellule ben distinte tra loro, quindi non si può considerare un sincizio anatomico. Come il tessuto liscio: è un muscolo che non dipende dalla nostra volontà; allo stimolo elettrico si comporta contraendosi come un'unica fibra, per questo è da considerarsi come un sincizio funzionale.

9 Il ciclo cardiaco Il cuore esegue la sua funzione di pompa mediante fasi ritmiche di contrazione e di distensione. L'alternarsi dei movimenti di contrazione e di rilassamento del muscolo cardiaco determina una sequenza di eventi che viene chiamata ciclo cardiaco. La fase di contrazione viene chiamata sistole, mentre quella di distensione viene chiamata diastole. L’apparato cardio circolatorio Il cuore Durante la sistole il muscolo cardiaco si contrae e pompa il sangue verso il polmone e il resto dell'organismo. Successivamente, durante la diastole, il muscolo si distende e i ventricoli si riempiono di nuovo di sangue. L'intero ciclo dura circa 0,8 secondi e permette al cuore di ricevere il sangue, di farlo circolare nelle sue cavità e di spingerlo nei vasi

10 L’apparato cardio circolatorio Il cuore Il pericardio Sacco fibroso e sieroso che fornisce protezione e impedisce la sovradistensione del cuore. È formato da due foglietti: quello viscerale (epicardio) e quello parietale. Tra i due foglietti è compresa la cavità pericardica che contiene una piccola quantità di liquido pericardico. Il liquido pericardico lubrifica la superficie del muscolo cardiaco affinché non si crei attrito, durante la contrazione, con il pericardio.

11 L’apparato cardio circolatorio Il cuore I rapporti La base poggia sul diaframma e il pericardio si continua con lacerti fibrosi che si fondono con la faccia superiore del diaframma. L’apice è coperto dal timo Ai lati prende rapporto con i seni pleurici costo- mediastinici e con il fascio vascolo-nervoso Il pericardio ha funzioni protettive ma consente un certo grado di libertà nel movimento. Circoscrive una cavità virtuale che contiene il liquido mesoteliale che ha compiti di lubrificazione

12 I margini del cuore sono così definiti: M. superiore dai due atri e i grossi vasi; M. laterale sinistro o margine ottuso da parte dell’atrio sin. e dal ventricolo sin; M. inferiore dal ventricolo dx L’apparato cardio circolatorio Il cuore I rapporti Presenta una faccia anteriore o sternocostale e una faccia posteriore o diaframmatica,

13 L’apparato cardio circolatorio Il cuore M. superiore dai due atri e i grossi vasi

14 L’apparato cardio circolatorio Il cuore Faccia anteriore È possibile riconoscere solchi, in cui si dispone del tessuto adiposo (grasso subepicardico) solco coronario: separa gli atri dai ventricoli solco interventricolare: (longitudinale) anteriore

15 L’apparato cardio circolatorio Il cuore Focolai d’auscultazione

16 Nelle malattie cardiache questi suoni regolari possono essere sostituiti o accompagnati da soffi, cioè da suoni provocati dal flusso turbolento del sangue attraverso valvole malfunzionanti o aperture anomale. Il rilevamento di questi soffi è molto importante a fini diagnostici. L’apparato cardio circolatorio Il cuore Focolai d’auscultazione In ogni ciclo cardiaco, il cuore produce due suoni, chiamati toni cardiaci. Il primo, più forte, più lungo, meno netto, corrispondente alla sistole, segue la chiusura delle valvole atrioventricolari; il secondo più breve e più netto, che si riferisce alla diastole, segue la chiusura delle valvole semilunari (aortica e polmonare).

17 Aorta: II articolazione condro-sternale destra L’apparato cardio circolatorio Il cuore Focolai Polmonare: II articolazione condro-sternale sinistra (è l’unico che corrisponde al focolaio anatomico) Tricuspide: IV sis sulla marginosternale Mitrale: apice del cuore

18 Il cuore è diviso in quattro cavità: atri (destro e sinistro) posti superiormente; ventricoli (destro e sinistro) posti inferiormente. L'atrio e il ventricolo destro sono in continuità tra loro, formando il cuore destro (che pompa il sangue venoso). Atrio e ventricolo sinistro formano il cuore sinistro (che pompa il sangue arterioso). La struttura L’apparato cardio circolatorio Il cuore

19 Ogni atrio comunica con il corrispondente ventricolo attraverso l'orifizio atrioventricolare, che è fornito di una valvola cuspidale: - tricuspide tra le cavità destre - bicuspide o mitrale tra atrio sinistro e ventricolo sinistro L’apparato cardio circolatorio Il cuore Gli orifizi che mettono in comunicazione le cavità cardiache con i vasi efferenti sono anch'essi protetti da valvole che impediscono il reflusso: - valvola semilunare polmonare (ventricolo destro – arteria polmonare), - valvola semilunare aortica (ventricolo sinistro - aorta) La struttura

20 Valvola semilunare polmonare Valvola semilunare aortica Valvola semilunare polmonare Valvola AV bicuspide (mitrale) Valvola AV tricuspide Valvola AV bicuspide Valvola AV tricuspide L’apparato cardio circolatorio Il cuore

21 L’apparato cardio circolatorio Il cuore L'immagine mostra parte della regione di efflusso del ventricolo sinistro, e permette dunque di osservare la morfologia della valvola semilunare aortica. Risulta evidente, per due delle tre cuspidi (posteriore e sinistra ) lo stretto rapporto con la valvola mitrale (o bicuspide).

22 L’apparato cardio circolatorio Il cuore Faccia diaframmatica

23 Il cuore è un organo e in quanto tale necessita di un sistema vascolare che ne sostenga il trofismo; Le arterie che forniscono irrorazione al cuore sono le coronarie. L’apparato cardio circolatorio Il cuore La vascolarizzazione

24 Le coronarie originano dai seni di Valsalva, dilatazioni della radice aortica. Sulla parete aortica, in corrispondenza del margine superiore delle cuspidi destra e sinistra sono rappresentati due orifizi corrispondenti all'origine delle due arterie coronarie, unici rami collaterali della aorta ascendente. L’apparato cardio circolatorio Il cuore La vascolarizzazione

25 Decorre inizialmente come vaso unico tra la polmonare e l’atrio sinistro e sotto l’auricola sinistra (qui sezionati); L’apparato cardio circolatorio Il cuore L’arteria coronaria sinistra Si divide in due grossi rami interventricolare anteriore e il circonflesso

26 Origina dal seno destro, si porta avanti sotto l’auricola destra lungo il solco atrio- ventricolare destro. L’apparato cardio circolatorio Il cuore L’arteria coronaria destra Emette rami per il ventricolo e atrio destri (ramo marginale) Faccia diaframmatica: raggiunge la crux e si divide nei rami terminali: interventricolare posteriore e uno o più rami per la parete posteriore del ventricolo

27 Durante la diastole la valvola aortica è chiusa pertanto le cuspidi valvolari sono distese e grazie anche della trazione del tratto iniziale della parete aortica note come seno del Valsalva; questo aiuta a far riempire le coronarie che sono gli unici vasi arteriosi che si riempiono durante la diastole L’apparato cardio circolatorio Il cuore Le arterie coronarie

28 L’apparato cardio circolatorio Il cuore Il sistema di conduzione È costituito da: Nodo Seno-Atriale Nodo Atrio-Ventricolare Fascio di His Branche destra e sinistra In questo percorso, si accumula un ritardo importante perché la contrazione degli atri avvenga prima di quella dei ventricoli.

29 L’apparato cardio circolatorio Il cuore Il sistema di conduzione Per


Scaricare ppt "Apparato Cardio-Circolatorio. È costituito dal cuore e dai vasi sanguigni, nelle cui cavità il sangue circola in continuazione. Il cuore è la pompa che."

Presentazioni simili


Annunci Google