La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Migrazioni e rimesse nei Balcani Immacolata Caruso Tiziana Vitolo Francesca De Palma Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo (ISSM) – CNR Sieds.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Migrazioni e rimesse nei Balcani Immacolata Caruso Tiziana Vitolo Francesca De Palma Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo (ISSM) – CNR Sieds."— Transcript della presentazione:

1 Migrazioni e rimesse nei Balcani Immacolata Caruso Tiziana Vitolo Francesca De Palma Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo (ISSM) – CNR Sieds - Milano maggio 2010

2 Eterogeneità del “contenitore balcanico” Lo studio si inserisce nella ricerca dell ’ ISSM “ Migrazioni Mediterranee. Storia ed Economia ” nell ’ ambito del Progetto multilaterale strategico “ Migrazioni ” afferente al Dipartimento di Identit à Culturale del CNR; Quadro informativo-statistico fornito dalla Banca Mondiale; Molteplici discrepanze afferenti, da un lato, alla natura delle rimesse, dall’altro, alla limitatezza della comparabilità tanto territoriale quanto temporale.

3 circa 14,4milioni di migranti dai Balcani

4 circa rimesse 31miliardi di Us$ Trasferimenti dei migranti (migrant transfers) Redditi da lavoro (compensations of employees) Rimesse dei lavoratori (workers’remittances) circa 14,4milioni di migranti dai Balcani

5 Il fenomeno emigratorio in Albania, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Grecia, Macedonia, Moldavia, Montenegro Romania, Serbia, Slovenia e Turchia al 2005 (World Bank). Stock (v.a.) di emigrati Incidenza (%) dello stock emigratorio sul totale della popolazione

6 Rimesse in Albania, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Grecia, Macedonia, Moldavia, Montenegro Romania, Serbia, Slovenia e Turchia al 2008 (World Bank) Volume (v.a.) di rimesse Incidenza (%) delle rimesse sul Pil

7 Il peso delle rimesse

8

9

10

11

12

13

14 Conclusioni: una forte divergenza nel peso delle rimesse Maggiore incidenza delle rimesse: >10%/PIL 1.Moldavia (oltre il 30%) 2.Bosnia Erzegovina (circa 15%) 3.Albania (circa 12%) 4.Serbia Montenegro (poco più del 10%) Minore incidenza delle rimesse: < 10%/PIL 1.Bulgaria (poco più del 5%) 2.Romania e Macedonia(sfiorano il 5%) 3.Croazia (circa 2,5%) 4.Grecia, Slovenia e Turchia (- dell’1%)

15 Grazie per l’attenzione


Scaricare ppt "Migrazioni e rimesse nei Balcani Immacolata Caruso Tiziana Vitolo Francesca De Palma Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo (ISSM) – CNR Sieds."

Presentazioni simili


Annunci Google