La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Carta fisica. Il territorio LEuropa balcanica è costituita da nove paesi situati nel sud est del continente.Il territorio indica gran parte della penisola.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Carta fisica. Il territorio LEuropa balcanica è costituita da nove paesi situati nel sud est del continente.Il territorio indica gran parte della penisola."— Transcript della presentazione:

1 Carta fisica

2 Il territorio LEuropa balcanica è costituita da nove paesi situati nel sud est del continente.Il territorio indica gran parte della penisola balcanica, dominato da aree montuose. Le catene montuose sono: le alpi Dinariche, i Carpazi, alpi Transilvaniche; i balcani veri e propri insieme ai monti Rodopi si innalzano nel Mar Nero. Questa fascia montuosa non supera i 3000 m. di altitudine. Il clima è mediterraneo, ha caratteristiche alpine sulle montagne ed è piuttosto mite lungo le sponde del Mar Nero.

3 I PAESI REGIONALI La regione orientale comprende il territorio Romania e Bulgaria. Occupano catene montuose dei Carpazi e dei Balcani. Ai loro piedi, dove sboccano i fiumi, si trova un centro importante: la Sofia, la capitale Bulgara. I Carpazi e i Balcani presentano un ampia fascia pianeggiante; in Romania prende il nome di Valacchia e si presenta come una monotona distesa di steppe erbose. La principale città rumena si chiama Bucarest. La fascia occidentale è ancora più montuosa,solo nel nord Serbia e Croazia si trova un fascia pianeggiante. Si tratta di un area agricola che ospita centri industriali. Per il resto da nord a sud dalla Slovenia all Albania e a ovest e est da Bosnia e Macedonia il territorio è costituito da una larga e ininterrotta fascia di rilievi.

4 LA POPOLAZIONE

5 LA POPOLAZIONE (2) La popolazione, comprende 56 milioni di abitanti, oltre 21 milioni della Romania. La situazione demografica presenta le caratteristiche solite dei paesi poveri. La prima è l elevata mortalità infantile, la seconda è l immigrazione. In Albania e in Macedonia si accompagna la natalità. Nei paesi dell ex Yugoslavia la situazione demografica è stata sconvolta dai conflitti combattuti negli anni 90.

6 LE CITTA Poco più della metà degli abitanti vive nelle aree urbane, ma in Albania, Bosnia e Erzegovina sono in prevalenza rurale. Le città sorgono lungo i maggiori fiumi che sono importanti vie di trasporto e di comunicazione. A differenza delle altre regioni mediterranee, i centri marittimi situati sull artico non sono molto popolate. Le città non raggiungono grandi dimensioni, le tre principali sono:Bucarest (capitale Romania) Belgrado (capitale Serba) e Sofia (capitale Bulgaria).

7 L ECONOMIA L economia dei Paesi Balcani è arretrata e povera. Nel settore primario la meccanizzazione e scarsa e la specializzazione delle colture è ridotta. A causa della montuosità del territorio le aree coltivabili sono modeste.Le produzioni principali sono i cereali, girasole, tabacco, formaggi e barba bietola da zucchero.L industria ha un peso ridotto sulle economie nazionali. Cio è dovuto agli impianti tradizionali, superati tecnologicamente, e alla scarsità di risorse minerarie. I principali settori industriali sono quelli della Siderurgica e della chimica in Romania, e della meccanica in Serbia e Slovenia. Nel settore terziario tuttora poco efficiente è il turismo balneare la grande risorsa dei paesi affacciati sull Adriatico e che dispongono di buone attrezzature,come Slovenia e Croazia.


Scaricare ppt "Carta fisica. Il territorio LEuropa balcanica è costituita da nove paesi situati nel sud est del continente.Il territorio indica gran parte della penisola."

Presentazioni simili


Annunci Google