La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il bambino è fatto di cento. Il bambino ha cento lingue cento mani cento pensieri cento modi di pensare di giocare e di parlare. Cento sempre cento modi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il bambino è fatto di cento. Il bambino ha cento lingue cento mani cento pensieri cento modi di pensare di giocare e di parlare. Cento sempre cento modi."— Transcript della presentazione:

1

2 Il bambino è fatto di cento. Il bambino ha cento lingue cento mani cento pensieri cento modi di pensare di giocare e di parlare. Cento sempre cento modi di ascoltare di stupire e di amare cento allegrie per contare e capire. Cento mondi da scoprire cento mondi da inventare cento mondi da sognare. Loris Malaguzzi

3

4 I GRANDI OBIETTIVI FORMATIVI: Maturazione dell'identità Conquista dell'autonomia Costruzione delle competenze Formazione del senso alla Cittadinanza ACCOGLIERE creando un clima di serenità favorevole ad ogni individuo. EDUCARE all’uguaglianza, alla solidarietà e all’accettazione del diverso. FORMARE promuovendo l’armonico sviluppo psico-fisico di ciascun bambino/a. SVILUPPARE le potenzialità, le risorse personali e gli interessi della/dello studente favorendo la creatività; sviluppare altresì atteggiamenti positivi e competenze relative alle culture straniere. FAVORIRE l’acquisizione di un metodo di studio e di buone conoscenze di base, anche mediante l’utilizzo delle tecnologie multimediali e di progetti interdisciplinari. PROPORRE le proprie finalità educative per CONDIVIDERE con le famiglie e le agenzie del territorio ORIENTARE verso scelte consapevoli

5 Il vostro bambino diventerà anche nostro. Nella scuola deve: Sentirsi al sicuro Stare bene Diventare grande Conoscere Trovare amici Fare esperienze Fare da sé Saper scegliere

6 La scuola F.lli Cervi è organizzata per sezioni omogenee per età

7 Le sezioni sono strutturate in spazi di attività per favorire piccoli raggruppamenti di bambini

8 Si organizzano attività di intersezione Si offrono opportunità di scambio tra età miste Si forma una più articolata fruizione degli spazi, materiali, sussidi Si creano rapporti stimolanti fra insegnanti e fra bambini

9 In ogni sezione operano due insegnanti, che organizzano il loro orario garantendo alcune ore di compresenza Nelle sezioni opera l’Insegnante di Religione (1,5 h a settimana) ‏ Nella scuola operano inoltre i Collaboratori scolastici. In ogni sezione operano due insegnanti, che organizzano il loro orario garantendo alcune ore di compresenza Nelle sezioni opera l’Insegnante di Religione (1,5 h a settimana) ‏ Nella scuola operano inoltre i Collaboratori scolastici.

10 ORARIO DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE: 40 ORE SETTIMANALI da lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 16:00

11 Ingresso Gioco in sezione Attività didattica Preparazione per il pranzo Pranzo Gioco libero in sezione e/o in salone Riposo pomeridiano per i bambini di tre anni (fino alle ore 15.00) Momento di rilassamento in sezione (4/5 anni) Attività didattica Preparazione all’uscita Uscita

12 GARANTISCONO LA TRASVERSALITÀ E LA CONTINUITÀ ACCOMPAGNANO L’ALUNNO LUNGO IL PERCORSO SCOLASTICO “Communicating in English” con madrelingua (richiesto all’Amministrazione Comunale) Educazione alla sicurezza Educazione psicomotoria (richiesto all’Amministrazione Comunale) Progetto Accoglienza “Nutrire il pianeta” Sportello di consulenza psicologica per docenti e genitori Educazione alla salute ALCUNI SONO CONDIVISI NEI TRE ORDINI DI SCUOLA

13 SERVIZI AGGIUNTIVI forniti dal Comune su richiesta dell’utenza PRESCUOLA POSTSCUOLA MENSA

14 DURATA: 3 anni Possono essere iscritti alla scuola dell'infanzia i bambini e le bambine che abbiano compiuto o compiano, entro il 31/12/2015 il terzo anno d'età. (Circ. n° 51- Dicembre 2014).

15 Le iscrizioni saranno aperte dal 15 gennaio 2015 al 15 febbraio 2015 presso la segreteria dell’Istituto in via Bologna 14 con i seguenti orari: -lunedì e mercoledì dalle ore 8,30 alle ore 16,00 -martedì, giovedì e venerdì dalle ore 8,30 alle ore 14,00 I genitori sono invitati a iscrivere i propri figli presso la segreteria compilando in modo chiaro e leggibile il modulo predisposto scaricabile anche dal sito. I genitori che non possono provvedere alla stampa del modulo ne avranno copia a cura dell’ Ufficio di Segreteria. Si ricorda che è possibile produrre una sola domanda di iscrizione.


Scaricare ppt "Il bambino è fatto di cento. Il bambino ha cento lingue cento mani cento pensieri cento modi di pensare di giocare e di parlare. Cento sempre cento modi."

Presentazioni simili


Annunci Google