La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L’ OCCHIO Presentazione della classe 3^F Anatomia e Fisiologia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L’ OCCHIO Presentazione della classe 3^F Anatomia e Fisiologia."— Transcript della presentazione:

1

2 L’ OCCHIO Presentazione della classe 3^F Anatomia e Fisiologia

3 Ma che cos’è l’occhio???? L’apparato visivo è costituito da due organi, pari e simmetrici, posti anteriormente nel cranio: gli occhi, o bulbi oculari, collegati direttamente dai nervi ottici. L’apparato visivo serve a trasmettere ciò che noi vediamo al cervello, il quale percepisce quello che noi stiamo osservando

4 Che cosa dà la forma all’occhio? Perché il suo colore varia negli esseri umani? Come fa a essere perfettamente trasparente? Come riceve l’energia di cui ha bisogno? Cosa lo difende da eventuali microrganismi estranei? In questo approfondimento spiegheremo:

5 congiuntiva sclera coroide nervo ottico retina vitreo cristallino umor acqueo angolo camerulare iride cornea vie ottiche muscoli pupilla Vai alla FINE della presentazione Seleziona ora l’argomento che vuoi approfondire

6 congiuntiva La congiuntiva ha la funzione di difendere l’occhio sia dai microrganismi che da sostanze e oggetti estranei all’occhio. Fisiologia Cosa difende l’occhio da eventuali microrganismi estranei?

7 cornea Anatomia La cornea è una lente convessa di forma non perfettamente sferica. E’ composta da cellule allineate in strati ordinati e regolari: il risultato di questa organizzazione è una lente perfettamente trasparente. Gli strati sono: Lo strato più esterno si chiama epitelio; Lo strato intermedio si chiama stroma, è composto da fibre collagene e contiene poche cellule; Lo strato più profondo si chiama endotelio. La parte periferica della cornea si trasforma gradualmente nella sclera: il punto di passaggio si chiama limbus. Come fa l’occhio a essere perfettamente trasparente?

8 Fisiologia La funzione della cornea è permettere il passaggio della luce attraverso l’occhio. Riceve il nutrimento e l’ossigeno estraendolo dall’aria, con cui è in contatto davanti, e dall’umor acqueo, che la bagna dietro. La cornea è ricchissima di sensibilità nervosa: per questo siamo in grado di accorgerci della presenza di corpi estranei piccoli anche quanto un granello di sabbia. Cosa difende l’occhio da eventuali microrganismi estranei? Come riceve l’occhio l’energia di cui ha bisogno?

9 Umor acqueo Anatomia Fisiologia E' un liquido, incolore, contenuto all’interno della parte anteriore dell’occhio. La sua principale funzione è quella di mantenere, grazie alla pressione da esso esercitata, la forma del bulbo oculare. Che cosa dà la forma all’occhio?

10 I muscoli dell’occhio Fisiologia Occhio sinistro Occhio destro Retto superiore superiore: verso l’alto Retto inferiore inferiore: verso il basso Retto interno interno: verso il naso Retto esterno esterno: verso l’esterno Obliquo superiore superiore: torsione verso il basso Obliquo inferiore inferiore: torsione verso l’alto Ciascun muscolo sposta l’occhio in una specifica direzione:

11 Le vie ottiche Fisiologia Le vie ottiche sono essenzialmente dei canali attraverso cui l’immagine registrata dall'occhio viene trasmessa al cervello.

12 Il nervo ottico Anatomia Il nervo ottico è la struttura nervosa che collega l’occhio al cervello; è costituito dal prolungamento delle cellule nervose della retina. Il nervo ottico è lungo circa 51mm e si estende dall'occhio all’interno del cranio. E’ formato da circa 1.5 milioni di cellule nervose dette assòni. Chiasma ottico

13 Fisiologia Il nervo ottico serve a trasferire l’immagine dall’occhio al cervello. Il nervo ottico è come un cavo elettrico all' interno del quale gli impulsi nervosi generati nella retina iniziano il loro viaggio verso il cervello.

14 I l vitreo Anatomia Fisiologia Il vitreo è una gelatina trasparente contenuta all’interno dell’occhio e si trova subito dietro al cristallino. Il vitreo ha la funzione di mantenere la forma di bulbo e di trasmettere in maniera completa la luce. Ma che cosa dà la forma all’occhio?

15 L’iride Anatomia L’iride è la parte colorata dell’occhio a forma di disco, posta sulla superficie anteriore; il colore è dovuto alla presenza di un particolare pigmento molto abbondante negli occhi scuri e scarso negli occhi di colore chiaro. Al suo centro si trova un foro circolare chiamato pupilla. L’iride è una struttura ricca di vasi sanguigni. Perché il colore dell’occhio varia negli esseri umani?

16 L’angolo camerulare Anatomia Fisiologia L’angolo camerulare è quella parte dell’occhio compresa tra la cornea e l’iride. Nel punto in cui la cornea si unisce all’iride, si viene a delimitare un angolo che si estende per 360° detto, appunto, angolo camerulare. Nell’angolo sono contenute le strutture che consentono l’assorbimento dell’umor acqueo. Nella parte interna dell’angolo camerulare sono contenute le vie di scarico dell’umor acqueo, cioè il liquido contenuto internamente all’occhio.

17 La sclera Anatomia Fisiologia La sclera è un guscio biancastro che avvolge interamente l’occhio; la sua parte anteriore è la parte bianca che si vede guardando un occhio. Sulla sclera si attaccano i muscoli che muovono l’occhio. La sclera ha il compito di mantenere la forma del bulbo e di proteggere le altre strutture in esso contenuto. Ma che cosa dà la forma all’occhio?

18 Il cristallino Anatomia Fisiologia Il cristallino è una lente contenuta nell'occhio e situata subito dietro l'iride. Il cristallino è di forma biconvessa ed è avvolto da una sottile capsula Il cristallino è una lente fondamentale per la messa a fuoco delle immagini sulla retina.

19 La pupilla Anatomia La pupilla è un piccolo foro circolare che è situato al centro dell’iride. Quando c’è molta luce, la pupilla si restringe per non far abbagliare la retina mentre al buio si dilata al massimo per cercare di far entrare dentro l’occhio la poca luce presente. Pupilla Iride

20 La coroide Anatomia Fisiologia La coroide è uno strato dell’occhio che si trova tra la retina e la sclera. E' costituita da una fittissima rete di vasi sanguigni in diretta continuità con l’iride. L’insieme di iride e coroide si chiama uvea. La coroide ha il compito di portare il nutrimento a parte della retina; inoltre svolge importanti funzioni di difesa dell’occhio.

21 La retina Anatomia Fisiologia La retina è un tessuto nervoso contenuto all’interno dell’occhio, una sottile membrana di colore rosso-arancio. L’immagine viene catturata da particolari cellule nervose chiamate fotorecettori. La retina serve a registrare le immagini da inviare al cervello. Quando la luce raggiunge la retina viene trasformata, come in un sofisticato laboratorio, in un segnale nervoso che è poi inviato al cervello.

22 FINE


Scaricare ppt "L’ OCCHIO Presentazione della classe 3^F Anatomia e Fisiologia."

Presentazioni simili


Annunci Google