La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto O.R.I.O.R Indagine statistica sulla capacità di distinguere l’acqua minerale naturale da quella del rubinetto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto O.R.I.O.R Indagine statistica sulla capacità di distinguere l’acqua minerale naturale da quella del rubinetto."— Transcript della presentazione:

1 Progetto O.R.I.O.R Indagine statistica sulla capacità di distinguere l’acqua minerale naturale da quella del rubinetto

2 Scopo: verificare se gli intervistati siano in grado o meno di distinguere l’acqua di rubinetto, erogata dall’acquedotto, da quella comperata in bottiglia H 0 : Le persone in una popolazione di studenti assaggiando da due bicchieri acqua minerale imbottigliata e di rubinetto non sono in grado di distinguere i due tipi di acqua

3 Le classi 1E,1C,2E,2C e 3 docenti del Liceo scientifico “Leonardo Da Vinci” MODALITAfr. Assoluta fr. Relativa maschio4740,2% femmina7059,8% TOTALE117

4 Modalità di raccolta Due preparatori hanno: numerato a coppie tutti i bicchieri marchiato ogni bicchiere con lettere A e B, versato acqua del rubinetto in uno dei bicchieri ed acqua minerale nell’altro; deciso in quale mettere l’acqua del rubinetto lanciando una moneta Indicato nell’apposita tabella quale dei due bicchieri contenga acqua del rubinetto

5 I trasportatori: hanno portato i bicchieri dall’aula di fisica, dove vengono preparati, a quella di informatica, dove vengono somministrati agli intervistati ignorando il contenuto dei bicchieri.

6 Gli intervistatori hanno: somministrato i due bicchieri,ignorandone il contenuto. annotato il sesso dell’intervistato e se eventualmente fosse un professore chiesto agli intervistati in quale dei 2 bicchieri fosse l’acqua di rubinetto registrato la lettera del bicchiere scelto chiesto all’intervistato se beve abitualmente acqua di rubinetto e segnato la risposta

7 MODALITANumero% indovinato6051,3% non indovinato5748,7% TOTALE 100% Il 51.3 % degli intervistati è riuscito a distinguere i due tipi di acqua. Il livello di significatività con cui possiamo accettare l’ipotesi nulla è di

8 La percentuale di risposte esatte è circa del 50% sia per i ragazzi che per le ragazze. Il livello di significatività con cui possiamo accettare l’ipotesi nulla è di per le ragazze e di per i ragazzi. Conteggio di sesso SESSO ESITOFM Totale complessivo Non indovinato Indovinato TOTALE

9 I consumatori abituali di acqua di rubinetto e quelli non abituali hanno indovinato con la stessa percentuale: 50%. Il livello di significatività con cui possiamo accettare l’ipotesi nulla è di per i consumatori abituali e di 0.5 per quelli non abituali. Conteggio di consumatore abituale di acqua di rubinetto CONSUMATORE ESITO Non abitualeAbitualeTotale Non indovinato Indovinato TOTALE

10 Il livello di significatività è la misura di verifica di H 0 : più è alta più è forte la verosimiglianza di H 0. Convenzionalmente se p-value < 0.05 ciò che ho osservato sotto H 0 è talmente poco probabile da rifiutare H 0. Il nostro p-value è di Possiamo dunque considerare valida l’ipotesi nulla per l’intera popolazione. Abbiamo ottenuto analoghi risultati per tutti i sottoinsiemi della popolazione.

11 Non abbiamo riscontrato particolari difficoltà nell’esecuzione dell’esperimento e nella raccolta dei dati. Ci sarebbe piaciuto intervistare noi stessi, per curiosità, e anche chiedere se hanno preferito l’acqua che secondo loro era di rubinetto oppure no.

12 Secondo noi quindi non vale la pena comprare l’acqua di bottiglia perché è indistinguibile da quella di rubinetto (anche perché qui a Treviso l’acquedotto garantisce il rispetto di tutti i limiti di legge per le sostanze inquinanti).

13 Liceo scientifico L. Da Vinci


Scaricare ppt "Progetto O.R.I.O.R Indagine statistica sulla capacità di distinguere l’acqua minerale naturale da quella del rubinetto."

Presentazioni simili


Annunci Google