La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IPASVI OGGI. 1954 - IPASVI Da Collegio a ordine professionale Con la trasformazione dei collegi in ordini, già prevista dalla stessa legge 43/2006, la.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IPASVI OGGI. 1954 - IPASVI Da Collegio a ordine professionale Con la trasformazione dei collegi in ordini, già prevista dalla stessa legge 43/2006, la."— Transcript della presentazione:

1 IPASVI OGGI

2 IPASVI Da Collegio a ordine professionale Con la trasformazione dei collegi in ordini, già prevista dalla stessa legge 43/2006, la sigla IPASVI, ormai obsoleta e superata, dovrà certamente scomparire, poiché già oggi essa esprime tre categorie trasformate; infatti IP (infermiere professionale) è oggi sostituito dal termine infermiere; AS è acronimo di assistente sanitario, figura che confluirà nell'ordine delle professioni tecniche della prevenzione; infine vi indica la figura non più esistente della vigilatrice d'infanzia, dal 1997 sostituita dalla nuova figura dell'infermiere pediatrico. Il nuovo ordine professionale, secondo il testo redatto dal Ministero della Salute, dovrebbe chiamarsi Federazione degli Ordini delle professioni infermieristiche e in esso confluiranno gli albi degli infermieri e degli infermieri pediatrici. Nell'ordine, che comprenderà oltre iscritti.

3 L'organizzazione e il funzionamento Attualmente, ogni provincia italiana ha una sede operativa autonoma del Collegio Ipasvi. L'iscrizione al rispettivo Collegio provinciale è obbligatoria per l'esercizio della professione di infermiere dal I presidenti di tutti gli Ipasvi provinciali formano il Consiglio Nazionale, che ogni tre anni elegge il Comitato centrale nazionale, composto da 7 iscritti, che indirizza le attività dell'Ipasvi.

4 Nel febbraio del 2009 si apre il XV Congresso della Federazione nazionale Collegi IPASVI nel cui ambito viene presentato e celebrato il nuovo Codice deontologico degli Infermieri italiani, frutto di un grande e corale impegno dell’intera compagine professionale. Il codice deontologico del 2009

5 È suddiviso in 6 capi ed articolato in 51 articoli Il codice deontologico del 2009

6 Si pone come alto strumento per perseguire la qualità dell’assistenza infermieristica e per manifestare le modalità cui gli infermieri vogliono impegnarsi, nell’agire professionale, per gli assistiti e l’intera collettività.

7 Le norme fanno emergere a tutto tondo il profilo dell’infermiere italiano ad oggi sia sul piano giuridico, che dello status, che delle competenze, attraverso una straordinaria stagione di innovazione ed evoluzione professionale. Il codice deontologico del 2009

8 La relazione infermiere/assistito, rilevante e fondamentale richiede Una realtà in grado di dare risposte innovative e competenti alla crescente domanda di percorsi assistenziali diversificati Risposta strutturata ai bisogni dei singoli e della collettività Il codice deontologico del 2009

9 > Annalisa Silvestro Presidente della Federazione nazionale Collegi IPASVI

10 Il codice deontologico del 2009

11 L’infermiere – Protagonista della vita vera


Scaricare ppt "IPASVI OGGI. 1954 - IPASVI Da Collegio a ordine professionale Con la trasformazione dei collegi in ordini, già prevista dalla stessa legge 43/2006, la."

Presentazioni simili


Annunci Google