La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le principali riforme dal 400 a.C. al 100 a.C..   La struttura dell’esercito:  I manipoli  I tipi di fanteria  La cavalleria.  Tattica militare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le principali riforme dal 400 a.C. al 100 a.C..   La struttura dell’esercito:  I manipoli  I tipi di fanteria  La cavalleria.  Tattica militare."— Transcript della presentazione:

1 Le principali riforme dal 400 a.C. al 100 a.C.

2   La struttura dell’esercito:  I manipoli  I tipi di fanteria  La cavalleria.  Tattica militare.  Schieramento dell’esercito Dal 400 al 250 a.C.

3   L’esercito di questo periodo prende il nome di esercito manipolare.  L’esercito era diviso in legioni formate da:  4200 fanti  300 cavalieri  La fanteria era sia pesante che leggera.  I socii supportavano l’esercito romano. La struttura dell’esercito

4   120 uomini  Velocità di movimento.  Basato sulle classi sociali e sull’esperienza militare. I manipoli

5   Velites.  Hastati.  Principes.  Triarii. I tipi di fanteria

6  Velites  1200 in ogni legione  I più giovani e i meno ricchi  Armati alla leggera.  Azioni diversive e di disturbo.  Supportati da fanteria alleata.

7  Hastati  1200 per legione.  Erano la prima linea dell’esercito.  Fanti corazzati.  Armati di Pilum.

8  Principes  1200 per legione.  Età matura.  Seconda linea.  Corazza più leggera degli Hastati.

9  Triarii  600 per legione.  Veterani.  Ultima risorsa.  I più corazzati.  Hasta invece del Pilum.

10  La cavalleria: gli equites  Venivano dalla classe equestre.  Spesso erano affiancati dai socii.

11   Viene descritta da Livio.  Attaccavano gli Hastati.  Se fallivano avanzavano i Principes.  Come ultima risorsa intervenivano i Triarii.  I velites attaccavano per primi con i giavellotti.  La cavalleria si schierava sulle ali dell’esercito.  I Socii entravano in azione solo in caso di emergenza. Tattica militare

12  Schieramento dell’esercito

13   I problemi dell’esercito.  L’intuizione di Scipione l’Africano.  La riforma di Mario.  I legionari.  La testuggine.  Gli ufficiali. Dal 250 al 100 a.C.

14   Annibale lo mette in difficoltà mostrandone i punti deboli:  La cavalleria non abbastanza efficiente.  Debolezza tattica dello schieramento manipolare. I problemi dell’esercito

15   Nascono le coorti, ma non si abbandonano i manipoli.  I soldati vengono addestrati a passare da una all’altra formazione all’interno delle battaglie:  Formazione manipolare=rapidità  Formazione coortale= forza e resistenza  Riduzione del censo minimo per entrare nell’esercito.  Unificazione di Hastati e Principes. L’intuizione di Scipione l’Africano

16   Dà una paga ai soldati.  Apre a tutti la possibilità di arruolarsi.  Nasce la fanteria legionaria.  Solo fanteria pesante.  Territori ai veterani romani.  Cittadinanza Romana ai veterani ausiliari. La riforma di Mario

17  I legionari  Dotazione diversa.  Formazione a testuggine.

18  La testuggine

19

20   Comandante  Legati militari  Tribuni dei soldati  Centurione primipilo  Centurione  Optio  Signifer  Cornicen  Legionari Gli ufficiali

21  Domande?


Scaricare ppt "Le principali riforme dal 400 a.C. al 100 a.C..   La struttura dell’esercito:  I manipoli  I tipi di fanteria  La cavalleria.  Tattica militare."

Presentazioni simili


Annunci Google