La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola Primaria Statale “GIOVANNI XXIII” Istituto Comprensivo n.1 di Bologna.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola Primaria Statale “GIOVANNI XXIII” Istituto Comprensivo n.1 di Bologna."— Transcript della presentazione:

1 Scuola Primaria Statale “GIOVANNI XXIII” Istituto Comprensivo n.1 di Bologna

2 Dove ci troviamo Nella zona Barca del Quartiere Reno in via Leonardo Da Vinci n.3 dietro al “treno” adiacenti alla Scuola dell’Infanzia “Giovanni XXIII” Scuola Primaria Giovanni XXIII

3 Facciamo parte dell’ Istituto Comprensivo 1 di Bologna Un Istituto Comprensivo è un insieme di scuole di diverso grado con un solo Ufficio di Segreteria e un unico Dirigente Scolastico.

4 Gli spazi

5 Il funzionamento lunedì 8:25 16:30 martedì 8:25 16:30 mercoledì 8:25 16:30 giovedì 8:25 16:30 venerdì 8:25 16:30  servizio di mensa erogato da SERIBO con assistenza  frequenza settimanale obbligatoria: 40 ore al pasto effettuata dagli insegnanti  possibilità di usufruire dei servizi di pre-scuola (7:30/8:25) e post-scuola (16:30/18:00) tramite domanda di iscrizione da effettuarsi presso gli uffici del Quartiere Reno

6 La giornata tipo mattina pomeriggio Ogni insegnante effettua il proprio orario di servizio o la mattina o il pomeriggio, alternando la presenza con i colleghi nell’arco della settimana. Nella stessa giornata si svolgono: - attività curricolari (momenti di insegnamento e azione didattica) - pause (momenti di gioco e attività libera e/o guidata)

7 Le attività curricolari Le attività curricolari, mirate all’acquisizione degli apprendimenti di base, vengono programmate da tutti i docenti della classe e/o, a seconda della tipologia, del plesso e/o dell’Istituto, in base al Curricolo verticale dell’IC n. 1, si svolgono in presenza di uno o più insegnanti, di classe o di sostegno, utilizzando sussidi e strategie diversificate a seconda dell’attività prevista.

8 Le discipline In ogni classe opera un insegnante di italiano, uno di matematica e uno di IRC. Le altre discipline, vengono, generalmente, accorpate per affinità, allo scopo di favorire i raccordi interdisciplinari e l’unitarietà dell’insegnamento. In base ai titoli posseduti e in presenza di competenze particolari dei docenti, sono comunque possibili assegnazioni diversificate.

9 I laboratori

10 progetto Salute educazione alimentare, sicurezza stradale e domiciliare continuità infanzia/primaria primaria/secondaria di 1^ grado musica ed espressione corporea potenziamento e approfondimento disciplinare attività alternativa a IRC progetto alfabetizzazione motoria I progetti

11 I momenti di pausa si svolgono in presenza degli insegnanti, che li organizzano e li gestiscono.

12 Organizzazione didattica A.S. 2013/ A 4 insegnanti curricolari di cui 1 di IRC 1B 5 insegnanti curricolari di cui 1 di IRC 2A2A 5 insegnanti curricolari di cui 1 di IRC e 1 di sostegno 2B 4 insegnanti curricolari di cui 1 di IRC e 1 di sostegno 3A 7 insegnanti curricolari di cui 1 di IRC e 2 di sostegno. 3B 7 insegnanti curricolari di cui 1 di IRC e 2 di sostegno 4A 7 insegnanti curricolari di cui 1 di IRC e 1 di sostegno 4B 7 insegnanti curricolari di cui 1 di IRC e 1 di sostegno 5A 4 insegnanti curricolari di cui 1 di IRC e 1 di sostegno

13 Grazie per l’attenzione! Scuola Primaria Statale “GIOVANNI XXIII”


Scaricare ppt "Scuola Primaria Statale “GIOVANNI XXIII” Istituto Comprensivo n.1 di Bologna."

Presentazioni simili


Annunci Google