La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il trail Walker una maratona a scopo benefico per aiutare e sostenere i bambini Africani che vivono in condizioni di disagio. Si corre in un team di 4.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il trail Walker una maratona a scopo benefico per aiutare e sostenere i bambini Africani che vivono in condizioni di disagio. Si corre in un team di 4."— Transcript della presentazione:

1

2 Il trail Walker una maratona a scopo benefico per aiutare e sostenere i bambini Africani che vivono in condizioni di disagio. Si corre in un team di 4 persone, che in un cammino di 100km attraverseranno le panoramiche colline della Cataluña, da Sant Esteve de Palautordera a Monistrol de Montserrat. Dovranno realizzare il loro percorso in 36 ore. Per partecipare il team dovrà impegnarsi a raccogliere un fondo di euro da donare a Oxfam. “

3 I QUALI SONO DELLA CAMPAGNA GLI OBBIETTIVI ??

4 Comunicazione di un unico forte concetto: ATTRAVERSO UNA CORSA, CHE NON TI SCORDERAI MAI, PUOI CAMBIARE MOLTE VITE “ ”

5 COMUNICARE E PUBBLICIZZARE TRAILWALKER COME UN' ESPERIENZA SENSAZIONALE E IMPERDIBILE

6 Suggerire Modiltà di raccolta fondi Attraverso il web, cercando di generare un effetto “Coda lunga”, grazie al quale con piccole ma numerose donazioni si può facilmente arrivare a raccogliere somme di denaro più alte...

7 Riuscire a coinvolgere differenti tipi di target, mantenendo sempre Un linguaggio colloquiale e emozionale, che esprima ottimismo. Correndo per un giorno, realizzando un'esperienza di vita personale, si aiutano molte persone.Si puo' essere eroi.

8 3 Target: Appassionati, età media 40anni. Giovani e Universitari Agnostici della corsa Difficoltà convincimento

9 . I giovani possono essere interessati a questo tipo di evento, ma essendo estranei al mondo della maratona dovranno trovare accattivante il modo in cui viene presentato. Il carattere della solidarietà e insieme a quello dell'esperienza sensazionale Dovranno essere i principali valori su cui puntare. Concept key Il target di appassionati sicuramente è il più facile da raggiungere. Sono persone che hanno già fatto esperienze simili, e sono attratti da più benefit offerti da TrailWalker, come l'impegno sportivo e la condivisione di un traguardo. Sono questi due i valori che esalteremo per raggiungere il target. Gli agnostici, per l'appunto, sono i più disinteressati. Saranno proprio loro a cui sono rivolte le azioni speciali più sorprendenti, per colpirli e spingerli a provare un' esperienza unica, fuori dalle proprie abitudini routinarie. Sottolineando sempre che il fine è quello di aiutare i bambini dell'Africa

10 CANALI UTILIZZEREMO QUALI ??

11 TRADITIONAL ADVERTISING FLYERS E AFFISSIONII Raggiungere il maggior Numero di persone FLYERS E AFFISSIONI

12 FUNDRAISING, SOCIAL NETWORK E BANNER Incentivare la raccolta fondi e innescare un meccanismo di Partecipazione virtuale.

13 Creazione di due video destinati alla diffusione sul canale You Tube. Un video virale che funziona diventa famoso in breve tempo... ;) VIDEO virale e istituzionale

14 Un' azione speciale colpisce, sorprende, viene ricordata, e se riuscita diventa un fulcro di attenzione per i media tradizionali. AZIONI SPECIALI

15 FLYER Il Flayer verrà inserito nei giornali e riviste specializzate nel mondo dello Sport, ma anche in alcuni quotidiani e settimanali nazionali. Sarà distribuito nei front office di: -Università -Palestre -Club di escursionisti -Associazioni sportive - Bar e ostelli lungo percorsi e cammini organizzati. (Es: nella zona di Santiago de Compostela) Sarà presente negli stand di Pubbliche Relazioni che sponsorizzano TrailWalker. L'immagine creativa del flyer potrà essere utilizzata per stand e affissioni mobili nella città di Barcellona. Anche ad accompagnamento delle azioni speciali. Usa le tue scarpe Per cambiare le sue!

16 AFFISSIONI Idea creativa che richiama i concept key della campagna: Solidarietà + Gara. Distribuzione: -Affissioni durante la presentazione di Trailwalker nelle azioni di Pubbliche Relazioni. -Possibile utilizzo dell'immagine come manifesto. Dovrà stimolare la curiosità del pubblico nei confronti dell'evento, ancor prima di tutti gli step promozionali. AIUTI UMANITARI

17 FUNDRISING Inserire la possibilità Di diventare un personal-fundrising Nel sito ufficiale di Oxfam. Ogni Equipe riceverà una password e potrà creare il proprio profilo, nel quale sarà possibile aggiornare un blog e inserire foto. Grazie al coinvolgimento di amici e sostenitori, e un po' di comunicazione da parte dei concorrenti, non sarà così difficile raggiungere i euro! Inoltre, per diffondere la Possibilità del fundrising On line, I Social Network di Trailwaler Come Facebook e Twitter dovranno essere sempre animati da un blogger.

18 Il Banner sarà inserito nei web site di: -Percorsi e maratone -Attrezzature per il sentierismo -Riviste on line specializzate La Creatività: I paracaduti si muovono uno ad uno “cadendo” sulla parte destra della pagina web. Quando il mouse passa sopra uno di questi si apre la seconda immagine BANNER. Cliccando su FINISH ci colleghiamo direttamente al sito di Trailwalker.

19 VIDEO ISTITUZIONALE Il video ha l'obbiettivo di esaltare i valore della solidarietà ed è una chiamata all'azione. Molti ragazzi di diverse nazionalità pronunciano la frase “Io corro per questo” Mostrando delle immagini in cui i bambini africani svolgono azioni di vita quotidiana e sono felici. La pluralità di lingue vuole sottolineare il carattere di internazionalità di TrailWalker, e il coinvolgimento di persone provenienti da tutti i paesi. Alla fine, si ascolta una voce fuori campo: “Io corro perchè nessuno corra con queste scarpe”. Frase che si lega con la Head line del video: “E TU PER COSA CORRI?” Media Planning: - Reti televisive - You Tube

20 VIDEO VIRALE Il Video virale è destinato al target più giovane. Dovrà essere diffuso grazie a una costante pubblicazione sulle pagine dei social network Oxfam per dare il via a un'azione Virale. Vuole comunicare che tutti i giorni siamo impegnati a correre: quando dobbiamo arrivare in tempo a un appuntamento, quando la mattina dobbiamo entrare a lavoro, quando evitiamo un rappresentante che vuole venderci qualcosa. Il tono è informale è divertente. Quando il ragazzo viene fermato da un promotore Oxfam che vuole convincerlo a partecipare alla maratona gli dice “Mi proponi una gara?Io non corro mai!” E scappa a gambe levate... Allora perchè non correre per un buon motivo? Perchè non correre con Oxfam? Media Plannig: Canali on-line come You Tube o Vimeo o

21 # 1 AZIONE SPECIALE Una palestra in una piazza. Mettendo un euro nei tapirulan si potrà correre, e guardare negli schermi di fronte cos'è successo nelle precedenti edizioni di Trailwalker. Un'azione simbolica che vuole comunicare l'importanza di una piccola donazione per Oxfam unita all'esperienza della maratona Trailwalker.

22 # 2 AZIONE SPECIALE In questi espositori verranno posizionate le scarpe utilizzate dai bambini in Africa, fatte con bottiglie di plastica e legate con la corda. Vogliamo dire che l'unico modello di scarpa che possono scegliere è questo. Negli espositori saranno inseriti i flyers di Trailwalker. LUOGHI POSIZIONAMENTO ESPOSITORI: Negozi di sport, strade affollate. Che modello di scarpa ti piace?

23 # 3 AZIONE SPECIALE Una cassa particolare La cassa contiene: Scarpe di bottiglia Video istituzionale Comunicato Stampa Trailwalker Flyer. Dovrà essere inviata ai Media di comunicazione e alle principali redazioni editoriali, testate televisive e quotidiani. L'obbiettivo è quello di attirare l'attenzione dei media in un modo diverso, e promuovere un dibattito e un'informazione capillare anche attraverso giornali e programmi televisivi.

24 Mentre creiamo ogni passo della campagna, è tassativo chiedersi sempre : Stiamo usando un tono di voce che comunichi ottimismo, che comunichi il valore Di Trailwalker? Stiamo trascinando il lettore e l'audience dentro questo concetto? E soprattutto, stiamo provocando una risposta? Ci appelliamo alle emozioni dell'audience, piuttosto che informarli freddamente? Stiamo comunicando il sentimento che tutti possiamo cambiare il mondo? Stiamo offrendo situazioni inaspettate, sorprendenti, che oltre a questo stimolino un dibattito e chiamino all'azione? Utilizziamo colori brillanti per creare un look energico alla campagna? Il linguaggio è colloquiale?

25 SE LA RISPOSTA E' SI, SIAMO SULLA GIUSTA STRADA!

26 Fine... Virginia Bellizzi


Scaricare ppt "Il trail Walker una maratona a scopo benefico per aiutare e sostenere i bambini Africani che vivono in condizioni di disagio. Si corre in un team di 4."

Presentazioni simili


Annunci Google