La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Ciao ragazzi... Come promesso siamo venuti di nuovo a trovarvi per esporvi i risultati del nostro studio sul: BULLISMO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Ciao ragazzi... Come promesso siamo venuti di nuovo a trovarvi per esporvi i risultati del nostro studio sul: BULLISMO."— Transcript della presentazione:

1

2 1 Ciao ragazzi... Come promesso siamo venuti di nuovo a trovarvi per esporvi i risultati del nostro studio sul: BULLISMO

3 2 BULLISMO

4 3 dunque, … dunque, come ricorderete, l’obiettivo che ci eravamo prefissi era quello di scoprire se a scuola vi capita di imbattervi con: bulli e bulle !

5 4 Esponiamo subito la situazione che è emersa nella vostra scuola

6 5 QUANTI ANNI HAI ?

7 6 Hanno risposto al test 37 ragazzi37 ragazzi 37 ragazze37 ragazze

8 7 COME TI TROVI CON I TUOI COMPAGNI DI CLASSE ?

9 8 COME TI TROVI CON GLI ALTRI RAGAZZI DELLA SCUOLA ?

10 9 SEI SODDISFATTO DI COME I TUOI GENITORI S’INTERESSANO ALLA TUA ESPERIENZA SCOLASTICA ?

11 10 SEI SODDISFATTO DEL TUO RAPPORTO CON GLI INSEGNANTI ?

12 11 QUALE MOMENTO DELLA GIORNATA PREFERISCI TRASCORRERE CON I COMPAGNI DI CLASSE ?

13 12 TI ACCADE DI RESTAERE SOLO PERCHE’ NESSUNO DEI TUOI COMPAGNI VUOLE RESTARE CON TE

14 13 SECONDO TE NELLA TUA CLASSE C’E’ QUALCUNO CHE VUOLE FARE IL FURBO ?

15 14 …E NELLA TUA SCUOLA ?

16 15 Al fine di fare il capo vengono compiute azioni prepotenti ? Sì 33 No 37

17 16 PARTE RELATIVA A CHI HA RISPOSTO DI ASSISTERE AD AZIONI PREPOTENTI

18 17 QUALI OFFESE ?

19 18 DOVE AVVENGONO PIU’ FREQUENTEMENTE LE OFFESE ?

20 19 GLI OFFENSORI SONO DA SOLI O IN GRUPPO ?

21 20 SONO MASCHI O FEMMINE ?

22 21 QUANDO QUALCUNO OFFENDE QUALCUN ALTRO, I COMPAGNI...

23 22 QUANDO QUALCUNO SI COMPORTA COSI’, GLI ADULTI...

24 23 Eccoci alla famosa domanda N° 18, cui avete risposto con apprezzabile sincerità.

25 24 A TE E’ CAPITATO DI

26 25 Passiamo ora ad esaminare le risposte per ciascun gruppo

27 26 GRUPPO a) ASSISTERE ALLE OFFESE

28 27 TI CAPITA DI INTERVENIRE PERCHE’ ?

29 28 TI CAPITA DI NON INTERVENIRE PERCHE’ ?

30 29 QUALE E’ IL TUO ATTEGGIAMENTO NEI CONFRONTI DI CHI OFFENDE ?

31 30 QUAL E’ IL TUO ATTEGGIAMENTO NEI CONFRONTI DI CHI SUBISCE LE OFFESE ?

32 31 COME SI PUO’ REAGIRE EFFICACEMENTE AI COMPORTAMENTI DI PREPOTENZA ?

33 32 GRUPPO b) SUBIRE OFFESE

34 33 CHE TIPO DI OFFESE

35 34 … ED IN QUALI LUOGHI

36 35 QUANTE VOLTE HAI SUBITO OFFESE NELL’ULTIMO MESE DI SCUOLA ?

37 36 SECONDO TE I TUOI COMPAGNI/E...

38 37 CHI SI COMPORTA DA PREPOTENTE CON TE E’ ?

39 38 SCRIVI 3 AGGETTIVI PER DESCRIVERE CHI FA IL PREPOTENTE CON TE I PIU’ FREQUENTI SONO: antipatico, vanitoso, ingenuo, stupido deficiente, prepotente.I PIU’ FREQUENTI SONO: antipatico, vanitoso, ingenuo, stupido deficiente, prepotente. A SEGUIRE: insistente, aggressivo, pesante, non intelligente, offensivo, vendicativo, demente, furbo, menefreghista, cattivo, cretino, bullo, un bocciato, rompiscatole.A SEGUIRE: insistente, aggressivo, pesante, non intelligente, offensivo, vendicativo, demente, furbo, menefreghista, cattivo, cretino, bullo, un bocciato, rompiscatole.

40 39 QUANDO GUARDI AL FUTURO PENSI CHE...

41 40 C) OFFENDERE QUALCUNO

42 41 CHE TIPO DI COMPORTAMENTI HAI AVUTO ?

43 42 DOVE ?

44 43 QUANTE VOLTE SONO SUCCESSI QUESTI FATTI NELL’ULTIMO MESE DI SCUOLA ?

45 44 OFFENDO GLI ALTRI PERCHE’

46 45 SECONDO TE I TUOI COMPAGNI...

47 46 SCRIVI 3 AGGETTIVI PER DESCRIVERE I RAGAZZI CON CUI TE LA PRENDI I PIU’ FREQUENTI SONO: prepotenti, cattivi, stupidi.I PIU’ FREQUENTI SONO: prepotenti, cattivi, stupidi. A SEGUIRE: ingenui, esuberanti, rompiscatole, bugiardi, perspicaci, ipocriti, lo prendono in giro tutti, lo prendono per i fondelli, si credono i più forti.A SEGUIRE: ingenui, esuberanti, rompiscatole, bugiardi, perspicaci, ipocriti, lo prendono in giro tutti, lo prendono per i fondelli, si credono i più forti.

48 47 ALL’ INTERNO DELLA SCUOLA PARLI DI QUELLO CHE SUCCEDE ? SI’ = 55 SI’ = 55 NO = 15 NO = 15

49 48 Per chi ha risposto “si”... CON CHI PARLI DI QUELLO CHE SUCCEDE A SCUOLA ?

50 49 AL DI FUORI DELLA SCUOLA PARLI DI QUELLO CHE SUCCEDE ? SI = 57 NO = 13 CON CHI... ?

51 50 I tuoi genitori riescono a capire i tuoi sentimenti ?

52 51 PER LA MAGGIOR PARTE DI VOI HANNO IMPORTANZA: La libertà di pensiero e di espressioneLa libertà di pensiero e di espressione L’uguaglianza di possibilità per tuttiL’uguaglianza di possibilità per tutti Il rispetto degli altriIl rispetto degli altri L’onestàL’onestà La giustiziaLa giustizia La solidarietàLa solidarietà La tolleranza delle opinioni e dei comportamenti diversi dai mieiLa tolleranza delle opinioni e dei comportamenti diversi dai miei La realizzazione personaleLa realizzazione personale L’ordine e il rispetto delle regoleL’ordine e il rispetto delle regole La libertà di fare quello che voglioLa libertà di fare quello che voglio Il successoIl successo La ricchezzaLa ricchezza

53 52 La ricchezzaLa ricchezza Il successoIl successo La libertà di fare quello che voglioLa libertà di fare quello che voglio La tolleranza delle opinioni e dei comportamenti diversi dai mieiLa tolleranza delle opinioni e dei comportamenti diversi dai miei L’uguaglianza di possibilità per tuttiL’uguaglianza di possibilità per tutti L’ordine e il rispetto delle regoleL’ordine e il rispetto delle regole La realizzazione personaleLa realizzazione personale La giustiziaLa giustizia La solidarietàLa solidarietà L’onestàL’onestà Il rispetto degli altriIl rispetto degli altri La libertà di pensiero e di espressioneLa libertà di pensiero e di espressione Il rispetto degli altriIl rispetto degli altri PER LA MAGGIOR PARTE DI VOI NON HANNO IMPORTANZA:

54 53 TI RICORDI QUALE TITOLO DI STUDIO HANNO I TUOI GENITORI ? MADRE PADRE

55 54 Carlo, un ragazzo della tua età, viene ripetutamente offeso e sottoposto a scherzi pesanti da parte di alcuni ragazzi. Cosa gli consiglieresti di fare ?

56 55 E tu cosa faresti se ti trovassi nelle condizioni di Carlo ?

57 56 Siamo giunti alla fine del nostro lavoro che è stato possibile solo grazie al vostro aiuto

58 57 …ma prima di congedarvi facciamo un po’ il punto della situazione :-)

59 58 “ Il “ Il Bullismo danneggia tutti, non solo la vittima: in una classe serena vivono tutti meglio”

60 59 “Se siete vittime di atti da bullo, parlatene il più possibile con genitori, compagni, insegnanti, preside, e, perché no, anche con i VIGILI”

61 60 “Se siete spettatori di tali atti, aiutateci a segnalare le situazioni di disagio o sofferenza del vostro compagno per cercare di risolverla tutti insieme”

62 61 “Il bullo è anche lui un ragazzo che ha bisogno di aiuto e comprensione”

63 62 A questo punto...

64 63 Un abbraccio... Ciao ciao :-) da Rudy, Veronica e dal Nucleo di Prossimità Un abbraccio... Ciao ciao :-) da Rudy, Veronica e dal Nucleo di Prossimità

65 64 CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SETTORE SERVIZI INTEGRATI NUCLEO DI PROSSIMITA’ C.so Moncalieri Torino Tel fax


Scaricare ppt "1 Ciao ragazzi... Come promesso siamo venuti di nuovo a trovarvi per esporvi i risultati del nostro studio sul: BULLISMO."

Presentazioni simili


Annunci Google