La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GLI INTERROGATIVI. Gli interrogativi si usano per fare domande specifiche su luoghi, persone, qualità e orari. Le parole interrogative in inglese si chiamano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GLI INTERROGATIVI. Gli interrogativi si usano per fare domande specifiche su luoghi, persone, qualità e orari. Le parole interrogative in inglese si chiamano."— Transcript della presentazione:

1 GLI INTERROGATIVI

2 Gli interrogativi si usano per fare domande specifiche su luoghi, persone, qualità e orari. Le parole interrogative in inglese si chiamano WH-question words e sono le seguenti: What: cosa When: quando Where: dove Which: quale Who: chi (soggetto) Whom: chi (oggetto) Whose: di chi Why: perché How: come Definizione

3 Come si formano Quando l’interrogativa è l’oggetto della domanda: WH - word + verbo ausiliare + soggetto + verbo all’infinito senza to What did you do yesterday? I went to the cinema. (What è l’oggetto) Quando l’interrogativa è il soggetto della domanda: WH - word + verbo all’infinito senza to Who wants to come to the cinema? Mary wants to go to the cinema. (Who è il soggetto)

4 What type of films do you like? ⇩ Fra tutte le tipologie di film. Quando si usa what What si usa per chiedere informazioni specifiche su una cosa, su un oggetto o per una scelta fra un numero imprecisato di cose:

5 When are you going to New York? ⇩ Quando? When si usa per fare domande riferite al tempo: Quando si usa when

6 Where have you been? ⇩ Where si usa per chiedere in quale posto o posizione: Dove? Quando si usa where

7 Which hat do you prefer? ⇩ C’è un numero limitato di cappelli tra cui scegliere. Which si usa per fare domande su un’alternativa o una scelta precisa: Quando si usa which

8 Who left the light on? ⇩ Chi (soggetto) ha compiuto l’azione? Who si usa nelle domande in cui si chiede qualcosa sul soggetto di un’azione: Quando si usa who

9 Who(m) did you see at the party? ⇩ Chi (oggetto) ha subito l’azione? Whom si usa nelle domande in cui si chiede qualcosa sull’oggetto di un’azione (oggi è sempre meno usato e si tende a usare who): Quando si usa whom

10 Whose jacket is this? ⇩ Di chi? Whose si usa per fare domande sul proprietario di un oggetto: Quando si usa whose

11 Why do like Rock music? ⇩ Perché Why si usa per chiedere perché: Quando si usa why

12 How did the interview go? ⇩ Come? How si usa per chiedere informazioni sul modo, la condizione o la qualità: Quando si usa how

13 What are you looking for? How come you always look at me like that? Per chiedere il perché di una cosa si può anche usare what….for o how come… (informale): Altre forme

14 Nelle interrogative con preposizioni, a differenza dell’italiano, le preposizioni vanno in fondo alla frase: Who was Silvia with? What is the book about? Altre forme

15 HOW + Aggettivo/Avverbio: How far…? – distanza How far is the next town? How long….? – durata in tempo o spazio How long does it take you to get to school? How much/many…? – quantità (non numerabile/numerabile) How many people came to the opening ceremony? How old…? – età How old is your grandmother? Altre forme

16 Completa le domande con l’interrogativa appropriata. …………….is Julie going on holiday? To Buenos Aires. …………….are we travelling? By boat. …………….is picking the up? Silvia’s parents. …………….is Florence from Bologna? About 100 km. …………….are you returning? On Tuesday. …………….is that beautiful cat? It’s Jill’s. …………….bike is yours? The green one. ……………kind of food do you like? Vegetables Per esercitarsi


Scaricare ppt "GLI INTERROGATIVI. Gli interrogativi si usano per fare domande specifiche su luoghi, persone, qualità e orari. Le parole interrogative in inglese si chiamano."

Presentazioni simili


Annunci Google