La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CDF Relazione dei Referee Paolo Giubellino Franco Lacava Paolo Morettini Luigi Moroni Valerio Vercesi CSN1 Lecce Settembre 2003.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CDF Relazione dei Referee Paolo Giubellino Franco Lacava Paolo Morettini Luigi Moroni Valerio Vercesi CSN1 Lecce Settembre 2003."— Transcript della presentazione:

1 CDF Relazione dei Referee Paolo Giubellino Franco Lacava Paolo Morettini Luigi Moroni Valerio Vercesi CSN1 Lecce Settembre 2003

2 CSN1 Settembre 2003 CDF Referee 2 Stato dell’esperimento  Tevatron in lento ma costante miglioramento…  FNAL ha rivisto i piani di evoluzione della luminosità  Upgrade silicon vertex cancellato  Sforzo sostenuto finora dalla CSN1, con ottimi risultati e grande impegno dei ricercatori di CDF  Cancellato lungo shutdown previsto per il 2006  Collaborazione attiva in molti settori di fisica  Top, EW, B-physics, charm,…  Forti responsabilità nei gruppi di analisi (bandierine di Franco)  Complimenti alla Collaborazione: formazione dei giovani  Discussione sui MOF di CDF stagnante  Vorremmo che il laboratorio si coinvolgesse maggiormente  Gli altri progetti di upgrade già discussi in CSN1 continuano e vedono gli italiani sempre in prima linea  Nuovo Preshower  Timing Calorimetri (completato)  Progetto per upgrade di SVT  Nuova proposta in Commissione

3 CSN1 Settembre 2003 CDF Referee 3Preshower  Progetto già illustrato in CSN1  Contributo cruciale del gruppo italiano per la definizione della tecnica di rivelazione e della scelta dei materiali (scintillatori, fibre)  Definito il piano di assemblaggio e test del rivelatore  Argonne come centro di produzione data la disponibilità di attrezzature per test e incollaggio delle fibre (MINOS)  Più vantaggioso che crearsi strutture in Italia  Contributo italiano al nuovo piano di installazione del preshower  Non necessita roll-out dell’apparato  Nonostante la dispersione geografica il gruppo italiano ha lavorato bene  Udine contribuisce da quest’anno al progetto

4 CSN1 Settembre 2003 CDF Referee 4 Upgrade SVT  Limitazione nel rate al LVL1 a causa della back-pressure derivante dal LVL2  Problema sempre più visibile all’aumentare della luminosità  Prescaling dinamico, share tra high-p T e low-p T  Interventi a vari livelli nel sistema TDAQ di CDF  Le correzioni mirano a ridurre i tempi di processamento del LVL2 e verranno introdotte a partire dal 2004  L’upgrade di SVT è uno step fondamentale di questa evoluzione  Vantaggi…  Massimizzare il potenziale di fisica degli heavy flavours (reach per x s )  Z  bbar per avere la scala di energia dei jets  Miglioramento con SVT dell’efficienza di selezione per eventi di B (~50%) e aumento della banda passante a LVL1 di un fattore ~2  SVT attuale è un grande successo nella selezione online di CDF  Grande competenza in Italia nello sviluppo di questi trigger processors  Collaborazione con Ferrara e il gruppo di APE  Necessità di inserire questo upgrade al più presto  Qualche preoccupazione per la scala temporale del progetto  Costo totale del progetto: ~330 K€  I referee ne raccomandano l’approvazione

5 CSN1 Settembre 2003 CDF Referee 5Bologna CapitoloDescrizioneRic.Ric. sjAss. sj Ass. Dot. Ant. Dot. Note all'assegnazione interno Contatti con le Sezioni italiane della Collaborazione: Pisa, Padova, Pavia, LNF, Roma, Trieste e Udine 7.2 FTE x 1KE Totale estero Shift, coll. meeting, working group, riunioni, offline, on-call HV-plug (SW+HW), analisi, trigger. 20 mu x 6.71KE Totale consumo Metabolismo 7.2 FTE x 1.5 KE Maintenance Sw/Hw HV Plug Riparazioni e spedizioni schede e crate Caen Fixture e sistema di controllo alimentazioni SVXII Totale apparati Fixture e sistema di controllo alimentazioni SVXII Completato Totale CDF2 Totale

6 CSN1 Settembre 2003 CDF Referee 6 Ferrara Dot CapitoloDescrizioneRic.Ric. sj Ass. Ass. sj Ass. Dot. Ant. Ant. Dot. Note all'assegnazione interno Incontri con altri membri della collaborazione Totale estero Visite alla fonderia di silicio Totale apparati Sviluppo del prototipo del chip di memoria associativa Totale CDF2 Totale

7 CSN1 Settembre 2003 CDF Referee 7LNF CapitoloDescrizioneRic.Ric. sjAss. Ass. sj Ass. Dot. Ant.Ant. Dot.Note all'assegnazione interno Missioni interne Totale estero Missioni estero (15 Mesi/uomo) Totale consumo Metabolismo Manutenzione apparato CHA WHA a FNAL Totale inventario Due server per sviluppo e test software CAF e CONDOR Due mini-server Totale CDF2 Totale

8 CSN1 Settembre 2003 CDF Referee 8Padova CapitoloDescrizioneRic.Ric. sjAss. Ass. sj Ass. Dot. Ant. Ant. Dot. Note all'assegnazione interno riunioni della collaborazione ed attivita` di analisi Totale estero shift dell`esperimento (13 persone per periodi di 2 settimane = 5 m/u e 2 persone per i periodi di ACE di 3 mesi ciascuno = 4 m/u) attivita` di manutenzione del sistema di alimentazione del silici e attivita` sviluppo e test del nuovo sistema di alimentazione per il silicio del run 2b = 4m/u attivita` di analisi offline e sviluppo di software (9 persone coinvolte per 12 m/u + 1 persona permanente a 6m/u) riunioni di coordinamento e Meeting della Collaborazione(3 m/u) Progetto del silicio per il run 2b (1 persona permanente = 6 m/u) Totale consumo metabolismo in sede e a Fermilab attivita` di test della produzione del chip SVX4 2 schedine per acquisizione da PC 2.5KE schedina di connessione verso il chip 0.4KE alimentazione del chip (Agil. E3631A) 1.3KE cavi, connettori e piccolo consumo 1.0KE Totale trasporti Trasporti Padova-Fermilab di materiale per il sistema di alimentazione del silicio e per i test sul chip SVX Totale inventario 1 scheda CAEN A KE 1 scheda CAEN A KE (nuova scheda in via di produzione) PC desktop in sede da sostituire Su dotazioni upgrade del server locale: 2 biproc. rack m. 4.8KE 1 Gbit switch 8p 1.2KE 1 scheda Gbit+inst. rack 1.0KE bi-processore Totale apparati produzione del sistema di alimentazione del silicio per il run 2b Totale CDF2 Totale

9 CSN1 Settembre 2003 CDF Referee 9Pisa CapitoloDescrizioneRic.Ric. sjAss. Ass. sj Ass. Dot. Ant. Ant. Dot. Note all'assegnazione interno Meeting e partecipazione a conferenze Totale estero B-physics e SVT maintainance (R. Carosi) 9 m.u. 1 m.u. = 6,71 kEuro Co-spokesman (L. Ristori) 9 m.u Contact nazionale a Fermilab (G. Bellettini) 9 m.u. Chair of the CDF Speakers Committee (F. Bedeschi) 3 m.u Tutte le attivita` rimanenti (turni presa dati, manutenzione rivelatore, analisi, meeting, ecc.) 63 m.u Totale consumo Contributo gestione apparato $ Consumi a Pisa Consumi a FNAL Varie documentazioni e comunicazioni Totale trasporti Materiale in riparazione HV e prototipi run IIB Totale inventario Calcolo a Pisa: CPU, dischi, ecc TB disco + 1 Bi-processor Strumentazione laboratorio elettronica Totale apparati Preshower SVT` Totale CDF2 Totale

10 CSN1 Settembre 2003 CDF Referee 10 Pavia Dot CapitoloDescrizioneRic. Ric. sj Ass. Ass. sj Ass. Dot. Ant. Ant. Dot. Note all'assegnazione interno Partecipazione a meeting (Pisa e Roma) Totale estero Meetings, presa dati, costruzione pre-shower, totale 4 mesi Totale consumo Spese magazzino o varie Totale CDF2 Totale

11 CSN1 Settembre 2003 CDF Referee 11Roma1 CapitoloDescrizioneRic.Ric. sjAss. Ass. sj Ass. Dot. Ant. Ant. Dot. Note all'assegnazione interno Meeting: TOF, SVT, Preshower Meeting: CDF Italia + Analisi Totale estero Vedi allegato EC2 su M.E. Norm.: 1mu=6.71kE; 46 mu Totale consumo Spese a Fermilab Metabolismo + Consumo Totale inventario Calcolo al Fermilab: 1 PC (2*CPU Athlon) Su dotazioni Calcolo a Roma: 1 server biprocessore Bi-processore 2 TB (RAID AXUS BR 1600) Totale CDF2 Totale

12 CSN1 Settembre 2003 CDF Referee 12Trieste CapitoloDescrizioneRic.Ric. sjAss. Ass. sj Ass. Dot. Ant. Ant. Dot. Note all'assegnazione interno Riunioni, contatti scientifici Coordinamento nazionale calcolo CDF-Italia Totale estero Gestione e sviluppo progetto SVT (3 m.u.) Gestione e manutenzione sistema muoni (2 m.u.) + Costruzioni preshower (1.5 m.u.) Calcolo CDF-Italia; Chair. Inst. Comp. Repr. Board (1.5 m.u.) Turni presa dati(3 m.u.) Analisi, Riunioni (4 m.u.) Totale consumo Metabolismo Consumi laboratorio (Trieste e Fermilab) Materiale assemblaggio preshower Totale trasporti Rientro materiale in Italia + Spedizioni a FNAL Totale inventario 1 PC a FNAL Espansione farm di analisi e MC al CNAF (per CDF- Italia): - 23 TB disco a 5K/TB dual-CPU a 2.5K/unita` Totale CDF2 Totale

13 CSN1 Settembre 2003 CDF Referee 13Udine CapitoloDescrizioneRic.Ric. sjAss. Ass. sj Ass. Dot. Ant. Ant. Dot. Note all'assegnazione interno per riunioni e congressi: 4 fisci equivalenti 1.5 kE/f.e Totale estero per missioni al fnal: assegnista: 3.o mesi uomo Pauletta: 5.0 " " Rossi 3.0 " " Santi 1.5 " " Totale 14.5 " 6.7 kE/m.u Totale consumo metabolismo: 4 fisici 1.5 kE/f.e riparazione laser Totale trasporti rimpatrio attrezzatura Totale inventario incrementi disco nuovi posti - lavoro PC analisi Totale CDF2 Totale

14 CSN1 Settembre 2003 CDF Referee 14 Riepilogo ME (m.u.) AnnoFEQ/Tm.u. rich m.u. ass / / /103 (69/86)

15 CSN1 Settembre 2003 CDF Referee 15 Riepilogo CDF 2004 CDF 2004 : 1439, ,5 s.j. K€ CDF 2003 : s.j. K€ CDF 2002 : s.j. K€ 30% miss. est. s.j. su Pisa

16 CSN1 Settembre 2003 CDF Referee 16Sblocchi/assegnazioni/anticipi  Assegnazione aggiuntiva 3 m.u. a Ud.  (nuovo assegnista) proposta: 22 k€ m.e. Ud  Missioni estero: richiesto lo sblocco di 215 K€ s.j.  Si suggerisce lo sblocco secondo ripartizione indicata dal coordinatore nazionale PI 100 BO 17 LNF-DOT 7 LNF 16 PD 35 PV 0 RM 37 TS 3 UD 0  Missioni interne: richiesta aggiuntiva 5 k€ a Pi + 1 k€ a Ud finanziamento suggerito  Consumo: richiesta sblocco s.j. 5 k€ per spese manutenz. HV restituzione 5 k€  Anticipo di 120 K€ a Ferrara (SVT) e 82 K€ a Pisa (PS)


Scaricare ppt "CDF Relazione dei Referee Paolo Giubellino Franco Lacava Paolo Morettini Luigi Moroni Valerio Vercesi CSN1 Lecce Settembre 2003."

Presentazioni simili


Annunci Google