La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti part 2 Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti part 2 Dr Paul Connett Dr Paul Connett.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti part 2 Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti part 2 Dr Paul Connett Dr Paul Connett."— Transcript della presentazione:

1 Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti part 2 Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti part 2 Dr Paul Connett Dr Paul Connett Professore Emerito di Chimica St Lawrence University, Canton, NY Rieti, Oct 27, 2008

2 Part 2 1) More arguments against incineration 1) More arguments against incineration 2) Details on incinerator air emissions 2) Details on incinerator air emissions 3) Some practical improvements on Zero Waste strategy 3) Some practical improvements on Zero Waste strategy 4) Progress towards Zero Waste in California and Italy 4) Progress towards Zero Waste in California and Italy

3 L’ incinerimento non è una Soluzione Sostenibile L’ incinerimento non è una Soluzione Sostenibile

4 L’ incinerimento L’ incinerimento E’ uno spreco di denaro pubblico E’ uno spreco di denaro pubblico E’ uno spreco di preziose risorse materiali E’ uno spreco di preziose risorse materiali E’ uno spreco di energia E’ uno spreco di energia E’ una perdita di un’opportunita’ di combattere il riscaldamento globale del pianeta E’ una perdita di un’opportunita’ di combattere il riscaldamento globale del pianeta Gli inceneritori producono ceneri tossiche Gli inceneritori producono ceneri tossiche Gli inceneritori producono emissioni tossiche nell’atmosfera Gli inceneritori producono emissioni tossiche nell’atmosfera Esistono alternative Esistono alternative

5 L’ incinerimento e’ uno spreco di denaro pubblico L’ incinerimento e’ uno spreco di denaro pubblico

6 Il “termovalorizzatore” di Brescia Questo inceneritore costa 300,000,000 Euros e questo non Include il costo degli impianti di riscaldamento della citta’

7 L’inceneritore di Brescia e’ costato 300,000,000 Euro e ha creato soltanto 80 posti di lavoro!

8 L’ incinerimento e’ uno spreco di preziose risorse materiali L’ incinerimento e’ uno spreco di preziose risorse materiali

9 Market value of recyclables- US Northwest (US$ /short ton) Slide from $33 $50 $64 $88 $140

10

11 reuse Incineration wastes valuable material resources Polymers

12 paper

13 L’ incinerimento e’ uno spreco di energia L’ incinerimento e’ uno spreco di energia

14 L’incenerimento è uno spreco di energia! Una combinazione tra riuso, riciclaggio e compostaggio salva 3-4 volte più energia Una combinazione tra riuso, riciclaggio e compostaggio salva 3-4 volte più energia di quella ottenuta della di quella ottenuta della incenerimento producendo energia elettrica

15 L’ incinerimento e’ una perdita di un’opportunita’ di combattere il riscaldamento globale del pianeta L’ incinerimento e’ una perdita di un’opportunita’ di combattere il riscaldamento globale del pianeta

16 Kg di gas-serra/tonnellata Rifiuti Urbani -10 Incenerimento producendo energia elettrica 46 X -461 Riciclaggio e compostaggio Waste Management Options and Climate Change. AEA 2002 Slide from Attilio Tornavacca

17 Gli inceneritori producono ceneri tossiche

18 Gli inceneritori producono Gli inceneritori producono emissioni tossiche nell’atmosfera

19 Pensate che un inceneritore sia formato da tre scatole 1. The Furnace which Converts 100’s of Tons of trash into Trillions of tiny particles and gases. and gases.

20 Pensate che un inceneritore sia formato da tre scatole 1. The Furnace which Converts 100’s of Tons of trash into Trillions of tiny particles and gases. and gases. 2. The Air Pollution control devices control devices Which attempt to capture the tiny particles and some particles and some of the gases

21 Pensate che un inceneritore sia formato da tre scatole 1. The Furnace which Converts 100’s of Tons of trash into Trillions of tiny particles and gases. and gases. 2. The Air Pollution control devices control devices Which attempt to capture the tiny particles and some particles and some of the gases 3. A depository for A depository for the tiny particles the tiny particlescaptured (the fly ash) and the bottom ash the bottom ash

22 Per ogni 3-4 T di rifiuti di rifiuti si ottiene circa 1 T di ceneri 1 T di ceneri

23 CADUTA CAMERA SECONDARIA TURBINA BOLLITORE ELETTRICITA’ VAPORE RIFIUTI TEMP < 200oC SEMI- DRY SCRUBBER FABRIC FILTER WET SCRUBBER DE-NOX ACTIVATED CHARCOAL Ca(OH) 2SUSPENSION AMMONIA INJECTION GRIGLIE

24 CADUTA CAMERA SECONDARIA TURBINA BOLLITORE ELETTRICITA’ VAPORE RIFIUTI CENERI DEPOSITATE TEMP < 200oC SEMI- DRY SCRUBBER FABRIC FILTER WET SCRUBBER DE-NOX ACTIVATED CHARCOAL Ca(OH) 2SUSPENSION AMMONIA INJECTION GRIGLIE 90%

25 CADUTA CAMERA SECONDARIA TURBINA BOLLITORE ELETTRICITA’ VAPORE RIFIUTI CENERI DEPOSITATE CENERI VOLATILI TEMP < 200oC SEMI- DRY SCRUBBER FABRIC FILTER WET SCRUBBER DE-NOX ACTIVATED CHARCOAL Ca(OH) 2SUSPENSION AMMONIA INJECTION GRIGLIE 90% 10%

26 La Gestione delle Ceneri Tossiche La Germania e la Svizzera mettono le ceneri volatili dentro sacchetti di nylon messi in miniere di sale La Germania e la Svizzera mettono le ceneri volatili dentro sacchetti di nylon messi in miniere di sale In Giappone alcuni inceneritori vetrificano le ceneri In Giappone alcuni inceneritori vetrificano le ceneri In Danimarca… In Danimarca… Le spediscono tutte in Norvegia Le spediscono tutte in Norvegia Italia ???? Italia ????

27 Gli inceneritori producono Gli inceneritori producono emissioni tossiche nell’atmosfera

28 Emissioni tossiche nell’atmosfera CO2 + H2O GAS ACIDI: HCI, HF, SO 2 NO x

29 Emissioni tossiche nell’atmosfera CO2 + H2O GAS ACIDI: HCI, HF, SO 2 NO x metalli tossici metalli tossici : Pb, Cd, Hg, etc

30 Emissioni tossiche nell’atmosfera CO2 + H2O GAS ACIDI: HCI, HF, SO 2 NO x metalli tossici metalli tossici : Pb, Cd, Hg, etc diossine  e furani

31 Emissioni tossiche nell’atmosfera CO2 + H2O GAS ACIDI: HCI, HF, SO 2 NO x metalli tossici metalli tossici : Pb, Cd, Hg, etc diossine  e furani NANOPARTICELLE

32 La misura delle particelle regolate nell’ emissione dell’inceneritore nanoparticelle

33 La misura delle particelle regolate nell’ emissione dell’inceneritore nanoparticelle 2.5

34

35 MALATTIE RESPIRATORIE…MALATTIE RESPIRATORIE… Malattie allergiche Asma bronchiale Bronchiti acute e croniche Enfisema polmonare Tumori polmonari e dell’apparato respiratorio in generale PM 10 PM 2,5

36 POLVERI, CUORE e ICTUSPOLVERI, CUORE e ICTUS N Engl J Med 2007;356: N Engl J Med 2007;356: ,893 donne post menopausa; 36 U.S. aree metropolitane dal 1994 to 1998 “Alti livelli di inquinamento da particolato aumentano il rischio di morte per infarto …”

37 Dr. Veronesi Secondo me, I suoi commenti sulle principali reti televisivese dove ha sostenuto che l’incenerazione e’ a RISCHIO ZERO per il cancro sono: Secondo me, I suoi commenti sulle principali reti televisivese dove ha sostenuto che l’incenerazione e’ a RISCHIO ZERO per il cancro sono: Senza una base scientifica Senza una base scientifica Irresponsabili Irresponsabili Dovrebbe chiedere scusa al popolo italiano Dovrebbe chiedere scusa al popolo italiano

38 Emissioni tossiche nell’atmosfera CO2 + H2O ACID GASES: HCI, HF, SO 2 NO x metalli tossici metalli tossici : Pb, Cd, Hg, etc diossine  e furani NANOPARTICELLE

39 I pericoli delle nanoparticelle Le nanoparticelle non sono catturate in modo efficiente dai filtri di depurazione dell’inceneritore Le nanoparticelle non sono catturate in modo efficiente dai filtri di depurazione dell’inceneritore Viaggiano a lunghe distanze Viaggiano a lunghe distanze Restano in sospensione per un periodo di tempo prolungato Restano in sospensione per un periodo di tempo prolungato

40 PM < 1 nanoparticelle penetrano in profondità nei polmoni

41 SANGUE Le nanoparticelle sono così piccole che possono che possonofacilmenteattraversare le membrane le membrane dei polmoni dei polmoni

42 Nano Patologia Una volta che le nanoparticelle sono nel sangue Una volta che le nanoparticelle sono nel sangue possono attraversare le membrane di ogni tessuto

43 Nano Patologia le nanoparticelle le nanoparticelle possono attraversare la barriera sanguigna del cervello

44 Aggregati di Piombo, Bario, Cromo, Ferro e Silicio nel Cervello.

45 Diossina e Incenerimento

46 Diossine: maggiori preoccupazioni per la salute Le diossine si accumulano nel grasso animale. Le diossine si accumulano nel grasso animale. Un litro di latte di mucca dà la stessa dose di diossina quanta ne assumeremmo respirando aria vicino ad una mucca per OTTO MESI (Connett and Webster, 1987). Un litro di latte di mucca dà la stessa dose di diossina quanta ne assumeremmo respirando aria vicino ad una mucca per OTTO MESI (Connett and Webster, 1987). Le diossine si accumulano nel grasso del corpo umano. Le diossine si accumulano nel grasso del corpo umano. L’uomo non può espellerle MA una donna puo… L’uomo non può espellerle MA una donna puo… … avendo un bambino! … avendo un bambino!

47 Diossina: la maggiore dose va al feto In nove mesi molta diossina accumulata in anni nel grasso della madre va al feto In nove mesi molta diossina accumulata in anni nel grasso della madre va al feto

48 La diossina interferisce con il feto e con lo sviluppo infantile o Le diossine distruggono almeno sei sistemi ormonali: o gli ormoni dell’identità sessuale di maschio e femmina o gli ormoni della tiroide o insulina e altri.

49 Our Stolen Future (Il Nostro Futuro Rubato) Come le sostanze chimiche prodotte dall’uomo minacciano la nostra fertilità, intelligenza e sopravvivenza Our Stolen Future (Il Nostro Futuro Rubato) Come le sostanze chimiche prodotte dall’uomo minacciano la nostra fertilità, intelligenza e sopravvivenza Theo Colborn, John Peterson Myers and Dianne Dumanoski, 1994

50 Quoziente intellettivo e popolazione Quoziente intellettivo e popolazione 100 Numero di bambini Con uno Specifico IQ

51 Quoziente intellettivo e popolazione Molto intelligenti Mentalmente Ritardati 100 Numero di bambini Con uno Specifico IQ

52 Quoziente intellettivo e popolazione Molto intelligenti Mentalmente Ritardati Numero di bambini Con uno Specifico IQ

53 FUORI DAI NOSTRI BAMBINI! NOI VOGLIAMO LA DIOSSINA

54 Istituto di Medicina (USA), 2003 Diossine e Congeneri nel Cibo Strategie per Ridurre L’Esposizione Luglio 1, 2003

55 Istituto di Medicina (USA), 2003 Siccome le diossine interferiscono con il feto e con lo sviluppo infantile (ed in particolare con il sistema nervoso centrale) Siccome le diossine interferiscono con il feto e con lo sviluppo infantile (ed in particolare con il sistema nervoso centrale) L’ Istituto di Medicina raccomanda che le giovani ragazze riducano il loro consumo di grassi animali molto prima di rimanere incinte. L’ Istituto di Medicina raccomanda che le giovani ragazze riducano il loro consumo di grassi animali molto prima di rimanere incinte.

56 Some improvements with la Strategia “Rifiuti Zero 2020” Some improvements with la Strategia “Rifiuti Zero 2020”

57 Riuso, Riparazione e De-costruire

58 VIDEOS Urban Ore, Berkeley, California (featured in “Zero Waste: Idealistic Dream or Realistic Goal?”) Urban Ore, Berkeley, California (featured in “Zero Waste: Idealistic Dream or Realistic Goal?”) Burlington, Vermont Burlington, Vermont

59 TOSSICI IMBALLAGGI E OGGETTI NON RICICLABILI FRAZIONE RESIDUA, CENTRO DI RICERCA PIU’ RICICLABILI FRAZIONEORGANICASPORCA DISCARICA TEMPORANEA STABILIZZAZIONE BIOLOGICA CENTRO DI RICERCA RICERCA

60 FRAZIONE RESIDUA FRAZIONEORGANICASPORCA HYDROPULPER SCARTI PESANTI DIGESTIONE ANAEROBICA METANO PLASTICHE DISCARICA TEMPORANEA PIU’ RICICLABILI MELMA

61 Comparate l’incenerimento con I sistemi a “rifiuti zero” Incenerimento Incenerimento % riduzione % riduzione % discarica per ceneri % discarica per ceneri Porta a Porta Porta a Porta 70-80% riduzione 70-80% riduzione Con un Parco di recupero risorse piu’ Monitoraggio della separazione piu’ “ Hydropulper” Con un Parco di recupero risorse piu’ Monitoraggio della separazione piu’ “ Hydropulper” 90-95% riduzione 90-95% riduzione 5-10% bio-melma alle discariche 5-10% bio-melma alle discariche

62 Some politicians want “one stop shopping” A landfill A landfill An incinerator An incinerator A Resource Recovery Park (A Zero waste park) A Resource Recovery Park (A Zero waste park)

63 The Resource Recovery Park

64 CentralediRiciclaggio

65 Riuso e Centro di Riparazione

66 The Resource Recovery Park The Resource Recovery Park Impianto di Compostaggio Compostaggio

67 The Resource Recovery Park Impianto di Compostaggio Compostaggio

68 The Resource Recovery Park C & D De-costruire) ( De-costruire)

69 The Resource Recovery Park Impianto di separazione della frazione residua e centro di reserca

70 Eric lombardi

71 How much reduction (diversion from landfills and incinerators) can we get? and how fast can we get it?

72 New Zealand Piu`del 70% dei comuni hanno dichiarato una strategia rifiuti zero Piu`del 70% dei comuni hanno dichiarato una strategia rifiuti zero WARNING: WARNING: Just declaring Zero Waste is not enough! Just declaring Zero Waste is not enough!

73 Nuova Scozia (Canada) 50% dei rifiuti sottratto alle discariche in 5 anni (Halifax ~ 60%) 50% dei rifiuti sottratto alle discariche in 5 anni (Halifax ~ 60%) 1000 posti di lavoro creati dall’aprile posti di lavoro creati dall’aprile 1996 Altri 2000 posti di lavoro creati in industrie che usano i materiali separati Altri 2000 posti di lavoro creati in industrie che usano i materiali separati Nearly all the separated materials are re- used in Nova Scotia’s own industries. Nearly all the separated materials are re- used in Nova Scotia’s own industries.

74 Prince Edward Island, Canada Tutta l`isola ha la raccolta porta a porta di per riciclabili e compostaggio Tutta l`isola ha la raccolta porta a porta di per riciclabili e compostaggio

75 Ontario, Canada La citta di Markham (al nord di Toronto) ha convertito il 70% dalle discariche in 2 anni. La citta di Markham (al nord di Toronto) ha convertito il 70% dalle discariche in 2 anni.

76 California, US Over 500 di comuni hanno superato il 50% di conversione Over 500 di comuni hanno superato il 50% di conversione

77 San Francisco Popolazione = Popolazione = Carenza di spazio Carenza di spazio 50% raccolta differenziata entro il % raccolta differenziata entro il % raccolta differenziata entro il % raccolta differenziata entro il % raccolta differenziata entro il % raccolta differenziata entro il % raccolta differenziata entro il 2010 (obiettivo) 75% raccolta differenziata entro il 2010 (obiettivo) 100% (o molto vicino!) entro il 2020 – Zero Rifiuti 100% (o molto vicino!) entro il 2020 – Zero Rifiuti

78 Italia Porta a Porta (no Vespa!) L’italia ha uno dei migliori centri di ricerca al mondo per la progettazione di una raccolta porta a porta efficace ed efficiente di rifiuti riciclabili e organici L’italia ha uno dei migliori centri di ricerca al mondo per la progettazione di una raccolta porta a porta efficace ed efficiente di rifiuti riciclabili e organici

79 Italia Oltre 2000 Comuni in Italia stanno ottenendo oltre il 50% di conversione dalla raccolta porta a porta Oltre 2000 Comuni in Italia stanno ottenendo oltre il 50% di conversione dalla raccolta porta a porta

80 Comunità in Lazio che hanno riciclato più del 50% dei rifiuti attraverso il sistema di raccolta porta-a-porta in un solo anno! 52%4,700Castelforte 50%1,670Bassiano 54%3,029Monterosi 65%4,200Lenola 64%7,000Sermoneta 54%7,154Sonnino % rifiuto differenziato PopulazioneComune

81 Porta a Porta It saves money (reduced disposal fees) It saves money (reduced disposal fees) It creates jobs It creates jobs It is more convenient for the citizen It is more convenient for the citizen It rids town of overflowing containers It rids town of overflowing containers It is more attractive to tourists It is more attractive to tourists

82 Italia Novara (vicino a Torino, popolazione = 100,000) hanno raggiunto il 70% Novara (vicino a Torino, popolazione = 100,000) hanno raggiunto il 70% in soli 18 mesi !

83 Italia Nella provincia di Treviso (Priula Consorzio) 22 Comuni hanno raggiunto il 76% di conversione in 5 anni Nella provincia di Treviso (Priula Consorzio) 22 Comuni hanno raggiunto il 76% di conversione in 5 anni Four are over 80% Four are over 80%

84 Italia Villafranca d’Asti (population 30,000) has diverted 85% (Roberto Cavallo) Villafranca d’Asti (population 30,000) has diverted 85% (Roberto Cavallo)

85 Italia Provincia di Napoli Provincia di Napoli San Sebastiano al Vesuvio > 70% San Sebastiano al Vesuvio > 70% Volla > 70% Volla > 70% Meta di Sorrento > 70% Meta di Sorrento > 70% Vico Equense > 70% Vico Equense > 70% Sorrento > 70% Sorrento > 70% Quartiere Colli Aminei = 73% (in three months!) Quartiere Colli Aminei = 73% (in three months!)

86 Italia Provincia di Salerno Provincia di Salerno Bellizzi > 70% Bellizzi > 70% Pontecagnano 78% Pontecagnano 78%

87 Nel Feb 24, 2007 Capannori (vicino Lucca) e` diventata la prima citta` a dichiarare una strategia rifiuti zero 2020 Rossano Ercolini

88 - Capannori Porta a Porta FRAZIONE RESIDUA - Capannori Porta a Porta 1. Tessili e cuolo % 2.Pannolini % 3. Materiale organico da cucina % 4. Altra plastica: non imballo 9.98 % 9.98 % 5. Imballaggi cellulosici poliaccopiati 8.05 % 8.05 % 6. Imballaggi poliaccopiati in plastica 7.45 % 7.45 % 7. Imballaggi flessibili in plastica 6.81 % 6.81 % 8. Materiale organico da giardino 4.64 % 4.64 % 9. Imballaggi rigidi in plastica (non bottiglie) 3.23 % 3.23 % 10 Giornali (quotidiani e riviste) 2.54 % 2.54 %

89 It is clear that communities from 5000 to 850,000 (and larger) can achieve 70% diversion from landfill using porta a porta etc

90 Some improvements with la Strategia “Rifiuti Zero 2020” Some improvements with la Strategia “Rifiuti Zero 2020”

91 TOSSICI IMBALLAGGI E OGGETTI NON RICICLABILI FRAZIONE RESIDUA, CENTRO DI RICERCA PIU’ RICICLABILI FRAZIONEORGANICASPORCA DISCARICA TEMPORANEA STABILIZZAZIONE BIOLOGICA CENTRO DI RICERCA RICERCA

92 FRAZIONE RESIDUA FRAZIONEORGANICASPORCA HYDROPULPER SCARTI PESANTI DIGESTIONE ANAEROBICA METANO PLASTICHE DISCARICA TEMPORANEA PIU’ RICICLABILI MELMA

93 Comparate l’incenerimento con I sistemi a “rifiuti zero” Incenerimento Incenerimento % riduzione % riduzione % discarica per ceneri % discarica per ceneri Porta a Porta Porta a Porta 70-80% riduzione 70-80% riduzione Con un Parco di recupero risorse piu’ Monitoraggio della separazione piu’ “ Hydropulper” Con un Parco di recupero risorse piu’ Monitoraggio della separazione piu’ “ Hydropulper” 90-95% riduzione 90-95% riduzione 5-10% bio-melma alle discariche 5-10% bio-melma alle discariche

94 Some politicians need “one stop shopping” A landfill A landfill An incinerator An incinerator A Resource Recovery Park (A Zero waste park) A Resource Recovery Park (A Zero waste park)

95 The Resource Recovery Park

96 CentralediRiciclaggio

97 Riuso e Centro di Riparazione

98 The Resource Recovery Park The Resource Recovery Park Impianto di Compostaggio Compostaggio

99 The Resource Recovery Park Impianto di Compostaggio Compostaggio

100 The Resource Recovery Park C & D De-costruire) ( De-costruire)

101 The Resource Recovery Park Impianto di separazione della frazione residua e centro di reserca

102 Eric lombardi

103 Ma in Italia c’e un ostacolo principale:

104 La Legge cattiva

105 Livello di inquinamento

106 La Legge cattiva Livello di corruzione Livello di inquinamento

107 La Legge cattiva Livello di corruzione Livello di inquinamento Napoli

108 La legge Buona

109 Livello di inquinamento Livello di partecipazione pubblica La legge Buona

110

111 TRE MESSAGGI FINALI  AI CITTADINI:  non fatevi ingannare e non fatevi rubare il buon senso dai consulenti pagati a peso d’oro.   AI POLITICI:  Ridate fiducia alla gente - non vi deludera’ !  AGLI ATTIVISTI :  DIVERTITEVI! (HAVE FUN!)

112 Beppe Grillo Acreativegenius!

113 Dioricicla, il diavolo brucia

114 “The Battle Hymn” dei rifiuti (Chorus) We don’t want incineration We know there’s a better way!

115 The Battle Hymn of Garbage Mine eyes have seen the garbage That’s a smoldering on the grate We must stop incineration Before it is too late Unless we wish the dangers We had better separate And we must do it now!

116 The Battle Hymn of Garbage (Chorus) No agli inceneritori Deve esserci un modo migliore (We know there’s a better way!)


Scaricare ppt "Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti part 2 Una Soluzione Sostenibile per la gestione dei rifiuti part 2 Dr Paul Connett Dr Paul Connett."

Presentazioni simili


Annunci Google