La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 1 Earth Observation Simona Zoffoli ASI / Unità Osservazione della Terra I Progetti Pilota ASI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 1 Earth Observation Simona Zoffoli ASI / Unità Osservazione della Terra I Progetti Pilota ASI."— Transcript della presentazione:

1 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 1 Earth Observation Simona Zoffoli ASI / Unità Osservazione della Terra I Progetti Pilota ASI per il Sistema Nazionale di Protezione Civile Utilizzo di prodotti satellitari per la gestione del rischio sismico

2 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 2 Earth Observation Contenuti Gli obiettivi del Programma Nazionale di ASI sulla gestione dei Rischi La collaborazione con il Dipartimento di Protezione Civile Il progetto SIGRIS: obiettivi, attività e risultati

3 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 3 Earth Observation L’avvio dei Programma Nazionale sui Rischi Naturali Il Piano Spaziale Nazionale delinea gli indirizzi strategici: sviluppare applicazioni di Osservazione della Terra dedicate alla gestione dei Rischi naturali e indotti dall’uomo L’Agenzia Spaziale Italiana avvia un programma nazionale sui Rischi a partire da quelli maggiormente significativi per il nostro Paese Alluvioni Inquin. marino FraneIncendiTerremotiVulcani Inquin. aria

4 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 4 Earth Observation Le Linee Guida del Programma Nazionale sui Rischi Naturali Mostrare le potenzialità di utilizzo dei dati di Osservazione della Terra in ogni fase di gestione del rischio (tempo differito e risposta all’emergenza) Prepararsi all’utilizzo dei dati della costellazione COSMO-SkyMed Sviluppare procedure e sistemi (HW e SW) pre-operativi end to end, dall’acquisizione dei dati, alla loro elaborazione, alla validazione dei risultati e alla disseminazione verso l’utente di riferimento. Coinvolgere la comunità scientifica e industriale in team integrati Seguire un approccio user-driven, coinvolgendo l’utente di riferimento in ogni fase progettuale, dalla stesura dei requisiti, al disegno del sistema, alle attività di validazione dei prodotti e alle attività di dimostrazione

5 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 5 Earth Observation La collaborazione con il DPC Identificazione di ASI come Centro di Competenza per l’Osservazione della Terra, Decreto del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n.252, Identificazione dei Centri di Competenza utili alla rete dei Centri Funzionali (gennaio 2005) Accordo Quadro tra ASI e DPC (novembre 2005) Convenzione Attuativa tra ASI e DPC per la “realizzazione e la dimostrazione pre-operativa di sistemi prototipali a supporto delle diversi fasi di gestione delle emergenze in ambito meteorologico, idrogeologico, idraulico, geofisico, degli incendi boschivi ed in zona rurale, del rischio costiero nonché dell’inquinamento marino da idrocarburi tramite lo sviluppo della conoscenza, delle metodologie e delle tecnologie associate” (marzo 2008)

6 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 6 Earth Observation L’implementazione del Programma Internal studies Studi interni Progetti Preliminari Collaborazione con il Dipartimento di Protezione Civile Progetti Pilota Requisiti, D&D, Integraz. Dimostrazione Test e Qualifica Bando

7 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 7 Earth Observation Alluvioni Frane MORFEO MOnitoraggio e Rischio da Frana mediante dati EO OPERA OPerational Eo-based RAinfall-runoff forecast Vulcani SRV Sistema Rischio Vulcanico Rischio Sismico SISMA Seismic Information System for Monitoring and Alert SIGRIS SIstema di osservazione spaziale per la Gestione del RIschio Sismico

8 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 8 Earth Observation Qualità dell’Aria QUITSAT QUalità dell’Aria mediante l’Integrazione di misure da Terra, da Satellite e di modellistica Now- casting PROSA PRodotti di Osservazione Satellitare per Allerta metereologica Incendi Oil Spill PRIMI Inquinamento marino da idrocarburi SIGRI Sistema Integrato per la Gestione del Rischio Incendi

9 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 9 Earth Observation Il “Ritorno” dei Progetti Pilota sul Sistema Paese Aver costituito una rete di competenze composta da: –30 Enti/Istituzioni (Istituti di Ricerca del CNR, Università, Centri di Eccellenza, Centri di Ricerca, Istituti Nazionali, ENEA) in tutta Italia. Più di 200 ricercatori coinvolti –18 aziende, tra cui molte Piccole e Medie Imprese –10 Centri di Competenza (anche ASI) del Sistema Nazionale di Protezione Civile Aver contribuito con i prodotti dei progetti a rispondere a 25 attivazioni DPC a supporto di emergenze reali e/o simulate: –su territorio nazionale (Eruzioni dell’Etna, Terremoto de L’Aquila, Eventi alluvionali sul Tanaro, Cagliari, Magra, Massaciuccoli, Tevere,Veneto, Liguria, frane a Messina, San Fratello, Esercitazione TEREX in Garfagnana) –internazionali (Terremoto in Cina, Esondazione a Scutari, Terremoto di Haiti, Alluvioni in Pakistan) Aver fornito contenuti per più di 150 Pubblicazioni Scientifiche

10 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 10 Earth Observation Il progetto SIGRIS: Obiettivi principali Realizzare, attivando un progetto pilota di durata triennale, un sistema pre-operativo che attraverso l’utilizzo dei dati di Osservazione della Terra fornisca un supporto al DPC nella gestione del rischio sismico –Nella fase di conoscenza e prevenzione (valutazione della pericolosità sismica) –Nella fase di gestione dell’emergenza – avvalendosi delle capacità di COSMO-SKyMed Dimostrare le capacità del sistema operandolo in condizioni reali

11 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 11 Earth Observation Advanced Computer Systems - ACS S.p.A Project management Duties: system design, development, testing, management. Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia - INGV Scientific management, system operation Duties: design, R&D, testing of product processing modules, product generation and validation during system demonstration. Istituto per il Rilevamento Elettromag. dell'Ambiente - IREA-CNR Duties: research and development on InSAR processing modules. Dipartimento di Scienze della Terra Univ. di Siena - DST-UniSi Duties: PR4 and PR9 product generation Tele-Rilevamento Europa - TRE Duties: PR1 PS-InSAR product generation Elsag-Datamat (now as Telespazio SpA) Duties: design and development of the validation tools Il progetto SIGRIS: team di lavoro

12 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 12 Earth Observation Il progetto SIGRIS: Attività Definizione dei requisiti utente per i prodotti e i servizi Definizione dei requisiti di sistema e delle specifiche tecniche Progettazione e sviluppo dell’infrastruttura Sviluppo di procedure codificate per la generazione dei prodotti, la validazione e la disseminazione verso il DPC Sviluppo e integrazione dei processori per la generazione dei prodotti Sviluppo e integrazione dei moduli per la validazione dei prodotti Qualifica del sistema Dimostrazione delle capacità del sistema attraverso la generazione di prodotti in condizioni pre-operative

13 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 13 Earth Observation Il progetto SIGRIS: prodotti Fasi del rischioProdotti Conoscenza e Prevenzione PR1 – Deformazione intersismica alla scala della faglia PR2 – Deformazione geodetica alla scala regionale PR3 – Modelli di faglia PR4 – Mappe interpretative della geodinamica PR5 – Profili di velocità superficiali su zone sismogeniche Risposta all’emergenza PR6 – Deformazione co-sismica PR7 – Modelli di sorgenti sismiche di forti terremoti PR8 – Mappe delgi effetti superficiali indotti dal terremoti PR9 – Modelli di rilassamento post-sismico PR10 – Mappe dei danni

14 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 14 Earth Observation Gestione Ingestion Archiving Validazione Disseminazione EO data provider INGV System Admin DPC User Web GIS Elaborazione Sala operativa INGV NON-EO data provider Il progetto SIGRIS: schema del sistema

15 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 15 Earth Observation Tempi di risposta di COSMO-SkyMed VERY URGEN T VERY URGEN T CRISIS ROUTINE h h h 4 SATELLITES I tempi di risposta del satellite intercorrono dal deposito della richiesta alla consegna del prodotto I tempi di risposta del satellite dipendono dal target e dalle stazioni di terra utilizzate

16 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 16 Earth Observation Il progetto SIGRIS: t empi di risposta I tempi di risposta di Sigris intercorrono dalla disponibilità del dato I requisiti sui tempi di risposta del sistema SIGRIS sono stati concordati con il DPC, sono stati testati e verificati anche nel corso di esercitazioni (TEREX) o simulazioni Mappe di danno < 5h Mappa di deformazione co-sismica < 10h Modelli della sorgente sismica < 16h Mappa effetti superficiali < 24 ore

17 10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 17 Earth Observation Il progetto SIGRIS: principali risultati E stato realizzato un sistema pre-operativo per la generazione di: –Prodotti di supporto alla valutazione della pericolosità –Prodotti di supporto alla gestione delle emergenza Sono state sviluppate conoscenze e tecnologie, e messe a punto procedure operative, sviluppate, integrate, testate e qualificate catene di elaborazione SW Sono stati validati i prodotti e è stato dimostrato di poterli generare in accordo ai requisiti previsti. In particolare, ha dimostrato di poter generare alcuni prodotti relativi alla gestione dell’emergenza basati sull’utilizzo del dato COSMO.SkyMed nei tempi richiesti in questa fase di gestione del rischio E’ stato avviato il monitoraggio con COSMO-SkyMed di aree sismicamente attive in Italia e all'estero, sulle quali inizia ad essere disponibile un buon numero di immagini, necessarie per monitorare le deformazioni nella fase inter-sismica, attraverso le analisi di serie temporali


Scaricare ppt "10 febbraio 2011, Roma Workshop finale del progetto SIGRIS 1 Earth Observation Simona Zoffoli ASI / Unità Osservazione della Terra I Progetti Pilota ASI."

Presentazioni simili


Annunci Google