La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 IL CICLO IDRICO INTEGRATO IN PROVINCIA DI GENOVA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 IL CICLO IDRICO INTEGRATO IN PROVINCIA DI GENOVA."— Transcript della presentazione:

1 1 IL CICLO IDRICO INTEGRATO IN PROVINCIA DI GENOVA

2 2 Il ciclo idrico integrato E composto da diverse fasi: 1.Captazione (ovvero catturare lacqua) 1.Captazione (ovvero catturare lacqua) 2.Potabilizzazione (rendere lacqua bevibile) 2.Potabilizzazione (rendere lacqua bevibile) 3.Distribuzione (portare lacqua alle case) 3.Distribuzione (portare lacqua alle case) 4.Raccolta reflui (allontanare le fogne dalle case) 4.Raccolta reflui (allontanare le fogne dalle case) 5.Depurazione reflui (ripulire lacqua sporca e rimandarla in mare) 5.Depurazione reflui (ripulire lacqua sporca e rimandarla in mare)

3 3 Da dove viene lacqua che beviamo? Invaso del Brugneto 1963 cap m 3 Pozzi Trebisonda e Giusti cap m 3 /g Presa sul Bisagno 1955 cap m 3 /g Invaso val Noci 1932 cap m 3 Pozzi Trebisonda e Giusti cap m 3 /g Presa sullo Scrivia 1854 cap m 3 /g Invaso della Busalletta 1975 cap m 3 Pozzi Voltri e Polcevera cap m 3 /g Presa Leiro Cerusa 1925 cap m 3 /g Invasi Gorzente 1880 cap m 3

4 4 Lago del Brugneto

5 5 Lago della Busalletta

6 6 Lago del Gorzente

7 7 Pozzi di Piazza Giusti

8 8 I pozzi di Via Trebisonda

9 9 Presa sul Bisagno

10 10 Presa Lavena

11 11 Captazione in roccia

12 12 Gli impianti di potabilizzazione A Genova esistono 5 grandi impianti di potabilizzazione, che prelevano lacqua greggia e la rendono adatta al consumo umano. 1.Acquafredda 2.Prato 3.Gorzente 4.Mignanego 5.Voltri

13 13 Come funziona un potabilizzatore? FASE 1: COAGULAZIONE Per togliere la torbidità data da particelle sospese, si aggiungono alcuni reagenti chimici che fanno coagulare le sostanze raggruppandole in fiocchi

14 14 Come funziona un potabilizzatore? FASE 2: SEDIMENTAZIONE lacqua viene fatta riposare in una grande vasca chiamata sedimentatore dove i fiocchi, a causa del loro peso, si depositano sul fondo.

15 15 Come funziona un potabilizzatore? FASE 3: FILTRAZIONE SU SABBIA Lacqua viene fatta scorrere in vasche piene di sabbia. La sabbia trattiene le particelle più piccole e lacqua diventa trasparente. sabbia

16 16 Come funziona un potabilizzatore? FASE 4: FILTRAZIONE SU CARBONE ATTIVO Lacqua viene fatta passare attraverso granelli di carbone attivo che contengono dei batteri in grado di eliminare molti virus e batteri che possono essere presenti nellacqua Carbone attivo

17 17 Come funziona un potabilizzatore? FASE 5: DISINFEZIONE Occorre infine disinfettare lacqua: si può farlo aggiungendo sostanze disinfettanti, come cloro od ozono, oppure bombardarla con raggi ultravioletti, oppure ancora farla passare attraverso membrane con fori così piccoli da bloccare anche i microorganismi.

18 18 FASE 6: TRATTAMENTO FINALE Lacqua è finalmente potabile, ma la legge prevede che si aggiunga ancora un po di cloro per essere sicuri che sia protetta anche durante il viaggio allinterno delle tubazioni.

19 19 Potabilizzatore di Acquafredda

20 20 Potabilizzatore Prato

21 21 Potabilizzatore Prato

22 22 Il controllo dellacqua Mediterranea delle Acque ha un laboratorio che esegue quotidianamente i controlli sulla qualità dellacqua, sia in uscita dagli impianti di potabilizzazione che lungo la rete di distribuzione. In un anno si eseguono oltre controlli Inoltre lacqua è controllata quotidianamente anche dalla USL e dallARPAL (Agenzia Protezione Ambientale Liguria) Inoltre lacqua è controllata quotidianamente anche dalla USL e dallARPAL (Agenzia Protezione Ambientale Liguria)

23 23 La rete fognaria Una volta utilizzata lacqua, occorre prevedere che gli scarichi delle case e delle industrie siano convogliati nel modo corretto e non vengano dispersi in natura. Per questo, Genova ha una rete fognaria di circa Km. Si parla di: Rete nera, quando contiene gli scarichi delle case e delle industrie Rete bianca, quando contiene gli scarichi dellacqua piovana Rete mista quando contiene entrambi.

24 24 Come funziona la rete fognaria Nella maggior parte della rete lacqua si muove per gravità, seguendo la pendenza della rete stessa. In alcuni casi, per superare alcuni dislivelli, sono state costruite le stazioni di sollevamento, vale a dire degli impianti dotati di pompe che aiutano lacqua ad andare in salita. A Genova ce ne sono 55.

25 25 Gli impianti di depurazione Lacqua trasportata dalle fognature va a finire negli impianti di depurazione, macchinari complessi che, attraverso varie fasi di trattamento, eliminano dallacqua gli inquinanti e rendono possibile riversarla nei fiumi, nei laghi o in mare senza provocare danni allambiente.

26 26 Gli impianti di depurazione a Genova Genova è una città con poco spazio. Perciò non ha un unico grande impianto di depurazione, ma 8 impianti dislocati sulla costa.

27 27 Come funziona un depuratore 1° FASE: GRIGLIATURA Le acque reflue contengono anche rifiuti solidi: vengono pertanto fatte passare prima attraverso reti a maglia larga, che trattengono i pezzi più grandi (come ad esempio gli stracci), poi attraverso reti a maglia più fine che trattengono i pezzi piccoli (come i cotton fioc o i mozziconi di sigaretta) Le acque reflue contengono anche rifiuti solidi: vengono pertanto fatte passare prima attraverso reti a maglia larga, che trattengono i pezzi più grandi (come ad esempio gli stracci), poi attraverso reti a maglia più fine che trattengono i pezzi piccoli (come i cotton fioc o i mozziconi di sigaretta)

28 28 2° FASE : DISSABBIATURA Lacqua viene fatta riposare in grosse vasche in modo che la sabbia in essa contenuta si depositi sul fondo. Come funziona un depuratore

29 29 3° FASE: DISOLEATURA Nelle vasche le sostanze grasse, che sono più leggere dellacqua, si concentrano in superficie e possono essere rimosse con pale meccaniche. Come funziona un depuratore

30 30 4° FASE: SEDIMENTAZIONE PRIMARIA Lacqua viene fatta scorrere molto lentamente in vasche di forma allungata, chiamate sedimentatori, per consentire alle particelle solide rimaste in sospensione di depositarsi sul fondo. Come funziona un depuratore

31 31 5° FASE : AREAZIONE Attraverso limmissione di aria si attiva un processo di digestione degli inquinanati da parte di batteri presenti nelle acque reflue

32 32 6° FASE: SEDIMENTAZIONE SECONDARIA Si procede poi ad una ulteriore fase di sedimentazione, terminata la quale vengono raccolti i fanghi di risulta che possono essere inviati in discarica. Come funziona un depuratore

33 33 LA CONDOTTA DI SCARICO Le acque depurate vengono scaricate nei corpi ricettori attraverso condotte di scarico. In Liguria, tutte le acque reflue sono scaricate in mare, attraverso condotte lunghe oltre il km e posizionate ad almeno 35 mt. Di profondità, in modo da garantire che gli scarichi non possano affiorare in superficie. Come funziona un depuratore

34 34 DEPURATORE

35 35 DEPURATORE

36 36 DEPURATORE

37 37 DEPURATORE

38 38 DEPURATORE


Scaricare ppt "1 IL CICLO IDRICO INTEGRATO IN PROVINCIA DI GENOVA."

Presentazioni simili


Annunci Google