La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TITOLO 3 CONSOLIDAMENTO DEI CONTI PUBBLICI CAPO I MISURE PER LEMERSIONE DELLA BASE IMPONIBILE E LA TRASPARENZA FISCALE 5 dicembre 2011 Testo provvisorio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TITOLO 3 CONSOLIDAMENTO DEI CONTI PUBBLICI CAPO I MISURE PER LEMERSIONE DELLA BASE IMPONIBILE E LA TRASPARENZA FISCALE 5 dicembre 2011 Testo provvisorio."— Transcript della presentazione:

1 TITOLO 3 CONSOLIDAMENTO DEI CONTI PUBBLICI CAPO I MISURE PER LEMERSIONE DELLA BASE IMPONIBILE E LA TRASPARENZA FISCALE 5 dicembre 2011 Testo provvisorio 9.3 DECRETO MONTI

2 Indice 2 Art. 10. Regime premiale per favorire la trasparenza Art. 11. Emersione di base imponibile Art. 12. Riduzione del limite per la tracciabilità dei pagamenti a euro e contrasto alluso del contante 5 dicembre 2011Testo provvisorio

3 3 Art. 10. Regime premiale per favorire la trasparenza A decorrere dall1/1/2013, ai soggetti che svolgono attività artistica o professionale ovvero attività di impresa in forma individuale o associata è riconosciuta La semplificazione degli adempimenti amministrativi Assistenza negli adempimenti amministrativi da parte dellAmministrazione finanziaria Accelerazione dei rimborsi o delle compensazioni dei crediti IVA Esclusione dagli accertamenti basati su presunzioni semplici (per i contribuenti non soggetti ad accertamenti basati sugli studi di settore) Riduzione di un anno dei termini di decadenza per lattività di accertamento 3 5 dicembre 2011Testo provvisorio

4 4 Art. 11. Emersione di base imponibile Chiunque, a seguito delle richieste effettuate ai fini di controlli fiscali esibisce documenti falsi in tutto o in parte ovvero fornisce dati e notizie non rispondenti al vero è punito ai sensi del codice penale A decorrere dall1/1/2012, gli operatori finanziari sono obbligati a comunicare periodicamente allanagrafe tributaria, con riferimento ai rapporti intrattenuti presso di essi, le movimentazioni e ogni informazione necessaria ai fini dei controlli fiscali LINPS fornisce all'Agenzia delle entrate e alla Guardia di finanza i dati relativi alle posizioni di soggetti destinatari di prestazioni socio-assistenziali affinché vengano considerati ai fini della effettuazione di controlli sulla fedeltà dei redditi dichiarati 4 5 dicembre 2011Testo provvisorio

5 5 Art. 12. Riduzione del limite per la tracciabilità dei pagamenti a euro e contrasto alluso del contante Le limitazioni alluso del contante e dei titoli al portatore sono adeguate allimporto di euro Le operazioni di pagamento delle spese delle pubbliche amministrazioni sono disposte mediante lutilizzo di strumenti elettronici Le banche sono tenute ad offrire un conto corrente base, semplice, trasparente, esente da imposta di bollo, con caratteristiche ulteriori da definirsi entro 3 mesi dallentrata in vigore del decreto Entro 3 mesi dallentrata in vigore del decreto devono altresì essere definite le regole generali per assicurare una equilibrata riduzione delle commissioni a carico dei beneficiari delle transazioni effettuate mediante carte di pagamento 5 5 dicembre 2011Testo provvisorio


Scaricare ppt "TITOLO 3 CONSOLIDAMENTO DEI CONTI PUBBLICI CAPO I MISURE PER LEMERSIONE DELLA BASE IMPONIBILE E LA TRASPARENZA FISCALE 5 dicembre 2011 Testo provvisorio."

Presentazioni simili


Annunci Google