La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lotus Notes non risponde più alle tue esigenze? Stai pensando a come far evolvere il tuo sistema di posta elettronica? Roberto DAngelo Senior Technology.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lotus Notes non risponde più alle tue esigenze? Stai pensando a come far evolvere il tuo sistema di posta elettronica? Roberto DAngelo Senior Technology."— Transcript della presentazione:

1 Lotus Notes non risponde più alle tue esigenze? Stai pensando a come far evolvere il tuo sistema di posta elettronica? Roberto DAngelo Senior Technology Advisor Microsoft Italia Mirco Carriglio Responsabile Tecnologie Distribuite Banca Intesa Simona Tonella Direzione Sistemi Informativi Banca Intesa

2 Introduzione I modelli organizzativi e di business (in qualunque mercato) sono in continua evoluzione ed hanno subito una forte accelerazione negli ultimi anni Apertura delle frontiere e nuovi concorrenti internazionali Forte delocalizzazione di produzione e servizi Vincoli e normative più stringenti (Sarbanes-Oxley, Basilea II etc...) Forte domanda di servizi al cittadino e di trasparenza nei processi burocratici.... È cambiato il modo di lavorare!!... E Lotus Notes non basta più!

3 Oggi vedremo pertanto Come far coesistere, evolvere o migrare un ambiente Lotus Notes grazie alle tecnologie del Microsoft Office System Come Banca Intesa ha affrontato il progetto di migrazione verso Exchange 2003 (insieme a Mirco Carriglio e Simona Tonella) e soprattutto il motivo di questa scelta e i risultati ottenuti

4 Lotus Notes: una piattaforma storica Lotus Notes (+ le componenti server) copre sostanzialmente 3 ambiti Posta elettronica Directory Piattaforma applicativa Oggi ci concentreremo sulla posta elettronica e daremo soltanto alcune indicazioni sugli aspetti applicativi che verranno approfonditi nel webcast di novembre

5 Office Online Services Microsoft Office System è uninfrastruttura composta dalle applicazioni Office, da soluzioni server e da servizi online per connettere persone e aziende integrando informazioni e processi Office Server

6 Le soluzioni che sfruttano lOffice System Gestione documentale Collaborazione (documenti, liste, sondaggi, siti di team…) Modulistica elettronica Protezione delle informazioni (rights management e auditing) Indicizzazione e ricerca Gestione contenuti web Enterprise Portal / Intranet Posta elettronica Collaborazione in tempo reale (chat, conferenze audio/video) Enterprise Project Management Sarbanes-Oxley Knowledge Management Portali Applicativi Business Process Management...

7 Un vestito tagliato su misura Ci sono vari percorsi che vi permettono di sfruttare lOffice System in un ambiente ancora Lotus Notes Integrando i due mondi Posta elettronica Directory Applicativi (grazie ai web services) Estendendo le applicazioni Lotus Notes Grazie ai servizi di SharePoint e Live Communication Server Migrando applicazioni e posta verso lOffice System (in particolare SharePoint ed Exchange) Integrate Extend Migrate

8 Da Lotus Notes ad Exchange 2003 Milano – Mercoledì 14 Settembre 2005 Mirco Carriglio Direzione Sistemi Informativi Sistemi e Infrastrutture Tecnologiche Tecnologie Distribuite

9 Agenda Scenario ante unificazione Gruppo Banca Intesa Scenario ante unificazione Gruppo Banca Intesa Evoluzione delle Tecnologie Distribuite Evoluzione delle Tecnologie Distribuite Lunificazione del posto di lavoro Lunificazione del posto di lavoro La necessità di unificazione del sistema di posta La necessità di unificazione del sistema di posta La scelta di Microsoft Exchange 2003 La scelta di Microsoft Exchange 2003 Come e in quanto tempo Come e in quanto tempo La Gestione del Servizio di Posta Elettronica La Gestione del Servizio di Posta Elettronica I principali benefici riscontrati I principali benefici riscontrati Le possibili evoluzioni future Le possibili evoluzioni future

10 11 Scenario Le Aziende di Banca Intesa Client di posta utilizzati Prima dellunificazione gli posti di Lavoro della Direzione di Banca Intesa erano suddivisi tra piattaforme diverse e non omogenee 4070 – IMAP (Comit) 3250 – Notes (Cariplo) 780 – Notes (BAV) Sistemi Operativi 4070 NT e OS/2 (Comit) 3250 NT (Cariplo) 780 NT (BAV) MS Office 4070 Office 97 (Comit) 3250 Off (Cariplo) 780 Off. 2000(BAV)

11 11 Scenario Le Società di Gruppo Le Società di Gruppo a cui poteva essere offerto un contratto di full-service erano diverse per un totale di Posti di Lavoro, potenzialmente uniformabili

12 11 Evoluzione delle Tecnologie Distribuite Q2 2003: - Infrastr. Windows 2000 di ITU e ITG H PEC - Collaboration (SPS, LCS) Oggi Q Exchange 2003 SP1 H Archiviazione Legale - Integrazione Fax Server Q2 2004: - Evoluzione a Windows 2003 di ITU e ITG - Client PDU su WinXP per 8000 posti di DIR Q3-Q Consolidamento Exchange 2003 (Mod. Amm. ITIL compliant, analisi SP2) - Pilota evoluzioni

13 11 La standardizzazione Infrastruttura Tecnologica Unificata ITU (Infrastruttura Tecnologica Unificata per Banca Intesa) e ITG per le Società del Gruppo sono state realizzate attraverso due Foreste Win2003, su cui sono centralizzati i servizi di: Logon Printer sharing File sharing SNA Server

14 11 La standardizzazione Posto di Lavoro Unificato (PDU) Nel 2004 sono stati migrati al Posto di Lavoro Unificato in Windows XP/Office 2003 gli 8000 PDL di Direzione di Banca Intesa e la maggior parte delle Società del Gruppo, che sono entrate in ITG

15 La Standardizzazione Unificazione del Sistema di Posta Erano presenti diversi sistemi di posta elettronica gestiti da DSI :Erano presenti diversi sistemi di posta elettronica gestiti da DSI : –Webmail per le Filiali di Banca Intesa, BTB e IMC (integrazione di vari prodotti Open Source con piattaforma Linux, per un totale di circa mailbox, a Parma in Campus). –Lotus Notes per Direzioni Banca Intesa e Direzioni BTB (circa mailbox ), IGC (circa 600) Direzioni BPFA (circa 260 ), Filiali BPFA (circa 1070 ) –IMAP Cyrus/Linux per alcune Filiali Estere (circa 500 mailbox) –Un ulteriore sistema, chiamato MailHUB, sviluppato ad hoc su tecnologia open, svolgeva la funzione di integratore dei diversi sistemi di posta Questa situazione presentava diversi inconvenientiQuesta situazione presentava diversi inconvenienti –Limiti e complessità tecnologiche derivanti dalla diversità dei sistemi in uso e dallo sforzo necessario per integrarli. –Maggiori costi di manutenzione evolutiva, per implementare nuove funzionalità. –Maggiori costi per il know-how specialistico necessario (MailHub, integrazione).

16 La scelta di Microsoft Exchange Sinergia con i nostri standard architetturali e scalabilità Funzionalità quali: Usabilità e ricchezza opzioni outlook Mobility per laccesso da Palmari, Cellulari e da Internet Protocollo X.509 per la firma digitale e la cifratura integrato Roll-out veloce (delivery entro Giugno 2005) Infrastruttura Leader di Mercato per i componenti core e in forte evoluzione sulla multicanalità Buona SLA del Servizio Premier Forte integrazione con la famiglia dei prodotti Office Systems e la piattaforma di sviluppo applicativo.NET (uno degli standard di DSI-AM), aperta a SOA (Service-Oriented Architecture) Ritorno dinvestimento sui costi di gestione e delle licenze

17 caselle in 2 mesi Nel 2005, dopo il pilota di alcune Società del Gruppo entrate in ITG, ci siamo focalizzati sullimplementazione dellarchitettura MS Exchange e sulla migrazione di tutte le caselle di Posta. Da fine Aprile a fine Giugno 2005 sono state migrate caselle

18 messaggi al giorno Attualmente il traffico di Posta Elettronica gestito allinterno del Sottosistema Exchange è di circa messaggi al giorno

19 Il Modello Amministrativo Lattività di gestione del Servizio di Posta è stata trasferita da Application Management a Sistemi e Infrastrutture Tecnologiche E stato adottato un modello amministrativo per competenze distinguendo tra la gestione del Sistema (Infrastruttura e AD) e quella del Servizio E stato creato un team Gestori Posta per la gestione del Servizio composto da 4 risorse dedicate

20 I principali benefici riscontrati Utente: Uso di Outlook come client di posta elettronica Attivazione di Outlook Mobile Access per Palmari e Smartphone Condivisione delle agende Accesso da Internet attraverso Outlook Web Access Gestione e manutenzione: Semplificazione dellarchitettura e integrazione in ununica infrastruttura Provisioning delle caselle direttamente in AD Utilizzo di skill preesistenti Riutilizzo di automatismi per la gestione di AD Prodotti di monitoring e reporting standard di mercato

21 Evoluzioni future Posta Elettronica Certificata (Firma digitale) Archiviazione Legale Integrazione con Fax Server Integrazione con Strumenti di Collaboration quali: SharePoint Portal Server Live Communication Server per la collaborazione in tempo reale

22 Exchange in breve Messaggistica affidabile e sicura 99,999% di uptime A livello Client/Gateway/Server Anti-spam e Antivirus Adesione agli standard Contenimento dei costi Consolidamento, monitoraggio Integrazione di Directory e sicurezza Supporto nativo utenti mobili e remoti Windows Mobile/Palm/Blackberry Outlook client e Outlook Web Access integrati con Office System

23 Typical Lotus Application Environment * Retire * Based on third party research commissioned by Microsoft Complex Simple to Moderate Candidate per la dismissione Non usate, o usate molto poco negli ultimi 12 mesi Candidate per la migrazione Documenti, Liste, Forum di discussione, modulistica sempice e modulistica avanzata, applicazioni Lotus Script (principalmente su SharePoint, Infopath e/o.Net Candidate per la coesistenza o il porting Applicazioni in Domino Web Services Applicazioni integrate con posta/calendario verso un sistema ERP, CRM o di Business Process Management 30% 10% 60% E per le applicazioni?

24 Di cosa parleremo nel prossimo webcast

25 Cosa potete fare (oggi) lato applicativo Scaricate ed eseguite il Microsoft Application Analyzer 2003 for Lotus NotesMicrosoft Application Analyzer 2003 for Lotus Notes Consultate il sito di Casahl (http://www.casahl.com/) e valutate se un processo automatizzato di integrazione/migrazione può esservi di aiutohttp://www.casahl.com/ Consultatevi con noi o con il vostro System Integrator e analizzate con lui il report generato dallApplication Analyzer Di seguito alcuni dei nostri partner già pronti per darvi una mano in una valutazione oggettiva e a tutto tondo (strategia, tecnologia, formazione/riqualificazione)

26 La nostra roadmap: chiara e affidabile System 12 Pathfinder Exchange Server E12 Exchange Server 2003 SP2 LCS + Live Meeting 2006 SharePoint Portal Server v3

27 Per approfondimenti Per informazioni potete contattarmi via mail: Siamo comunque in chat per ulteriori domande e approfondimenti.

28


Scaricare ppt "Lotus Notes non risponde più alle tue esigenze? Stai pensando a come far evolvere il tuo sistema di posta elettronica? Roberto DAngelo Senior Technology."

Presentazioni simili


Annunci Google