La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Messa. Messa deriva dal latino missio che significa missione; la Messa è un incontro con Gesù che ci rende missionari;questo significa che dopo averLo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Messa. Messa deriva dal latino missio che significa missione; la Messa è un incontro con Gesù che ci rende missionari;questo significa che dopo averLo."— Transcript della presentazione:

1 La Messa

2 Messa deriva dal latino missio che significa missione; la Messa è un incontro con Gesù che ci rende missionari;questo significa che dopo averLo incontrato dobbiamo portarLo agli altri,ad ogni persona che incontreremo una volta conclusa la celebrazione. Che cosa significa la parola Messa?

3 La Messa è stata istituita da Gesù nell'Ultima Cena, il giovedì Santo,poco prima che venisse arrestato; ha consacrato il pane e il vino che sono diventati il Suo Corpo ed il Suo Sangue; ha detto: Fate questo in memoria di me. Quando è stata istituita la Messa?

4 Memoria vuol dire ricordo; in realtà la traduzione corretta sarebbe fate questo in mio memoriale; il memoriale non indica un semplice ricordo ma una attualizzazione del sacrificio di Gesù; ogni volta che avviene la consacrazione, Gesù è realmente presente nel pane e nel vino Che cosa si intende per memoria?

5 Eucarestia è una parola greca che significa rendimento di grazie. Noi quando partecipiamo alla Messa rendiamo grazie a Dio per il dono della Sua Parola e del sacrificio del Suo Figlio Gesù. Che cosa vuol dire la parola Eucarestia?

6 Perchè il pane è l'alimento più semplice e la base della nostra alimentazione;Gesù deve essere come il pane,la base sulla quale si fonda la nostra vita. Inoltre esso è frutto della terra e del lavoro dell'uomo;questo indica che Gesù si fa dono per noi ma ha bisogno della nostra collaborazione per agire. Perchè il pane rappresenta il Corpo di Cristo?

7 Perchè il vino è simbolo di allegria,di gioia; Gesù deve essere,come il vino,la fonte della nostra gioia. Inoltre esso è frutto della vite e del lavoro dell'uomo;questo indica che Gesù si fa dono per noi ma ha bisogno della nostra collaborazione per agire. Perchè il vino rappresenta il Sangue di Cristo?

8 La Messa si divide in due parti: 1)Liturgia della Parola (Dio ci parla attraverso le letture) 2)Liturgia Eucaristica (Gesù si dona a noi attraverso il Suo Corpo ed il Suo Sangue)

9 La Liturgia della Parola è preceduta dai riti di introduzione. In essi: -l'assemblea accoglie stando in piedi il sacerdote col canto -si inizia la celebrazione col segno di croce,ricordo del nostro Battesimo -nell'atto penitenziale chiediamo perdono a DIO per i nostri peccati e le nostre mancanze -cantiamo o recitiamo il Gloria per lodare Dio -preghiamo tutti insieme con la colletta,una preghiera letta dal sacerdote che è una raccolta di preghiere perchè ognuno di noi in quel momento può rivolgersi a DIO

10 Liturgia della Parola Si ascoltano le letture Prima lettura:tratta dall'antico Testamento o dagli Atti degli Apostoli) si ascolta da seduti Salmo responsoriale: i Salmi sono preghiere antiche che si recitavano a cori alterni; l'assemblea recita(o canta)un ritornello si ascolta da seduti Seconda lettura:è tratta dal Nuovo Testamento,generalmente dalla lettere degli Apostoli si ascolta da seduti L'ascolto da seduti è l'atteggiamento di chi presta attenzione e riflette

11 Liturgia della Parola Vangelo:è tratto dal Nuovo Testamento -si ascolta in piedi per essere pronti ad annunciarlo agli altri -è preceduto da un canto,l'Alleluia(che significa Lodate Dio) -prima di ascoltarlo si fanno tre segni di croce sulla fronte,sulle labbra e sul cuore,che vogliono dire:Gesù sei nella mia mente,sulle mie labbra e nel mio cuore

12 Dopo il Vangelo Abbiamo: -l'omelia cioè la spiegazione delle letture da parte del sacerdote - il Credo,che è la preghiera in cui ci professiamo cristiani(è la nostra risposta a ciò che abbiamo ascoltato) - infine la preghiera dei fedeli o universale in cui noi preghiamo per il Papa,per laChiesa, per coloro che governano le nazioni, per tutti coloro che soffrono e per tutti noi. Con la preghiera dei fedeli si conclude la Liturgia della Parola.

13 Liturgia Eucaristica Inizia con l'offertorio in cui vengono presentati due doni al sacerdote:le ostie(cioè il pane) e il vino. A questi se ne possono aggiungere altri(esempio:candela,Bibbia ecc.) Il sacerdote benedice questi doni e aggiunge (dopo essersi lavato le mani in segno di purificazione)un po' d'acqua nel vino,segno della nostra umanità che si unisce a Cristo.

14 Inizia poi la preghiera Eucaristica vera e propria in cui noi lodiamo Dio dicendo per tre volte santo:il tre nella bibbia è il numero perfetto ;Dio è tre volte santo cioè totalmente perfetto. A questo punto il sacerdote invoca lo Spirito Santo sul pane e sul vino e racconta l'istituzione dell'Eucarestia....ci si mette in ginocchio perchè questo atteggiamento indica la piccolezza della nostra umanità rispetto alla grandezza di Cristo. Dopo si prega per la Chiesa,per il Papa,il vescovo,per tutti i sacerdoti, per i defunti e per tutti noi perchè possiamo un giorno ritrovarci in Cielo con Maria e tutti i santi. La preghiera eucaristica si conclude con una grandiosa acclamazione di Lode al Padre in Cristo alla quale tutti rispondono AMEN AMEN VUOL DIRE SI',SONO D'ACCORDO.

15 Prima di fare la comunione si compiono dei gesti: -recitare il Padre Nostro, per riconoscerci figli di Dio e fratelli, -scambiarsi un segno di pace perchè ciascuno di noi deve avere la pace di Gesù e portarla agli altri -riconoscersi peccatori e aver fiducia nel perdono di DIO,infatti diciamo: O Signore non sono degno di partecipare alla tua Mensa dì soltanto una parola e io sarò salvato- Riti di Comunione

16 La Messa si conclude con una preghiera dopo la comunione e con la benedizione finale.


Scaricare ppt "La Messa. Messa deriva dal latino missio che significa missione; la Messa è un incontro con Gesù che ci rende missionari;questo significa che dopo averLo."

Presentazioni simili


Annunci Google