La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dati Emissioni SME Controlli in continuo per punti di emissione convogliata: Inventario; Registro E-PRTR; Autorizzazioni Integrate Ambientali – VLE: Concentrazioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dati Emissioni SME Controlli in continuo per punti di emissione convogliata: Inventario; Registro E-PRTR; Autorizzazioni Integrate Ambientali – VLE: Concentrazioni."— Transcript della presentazione:

1 Dati Emissioni SME Controlli in continuo per punti di emissione convogliata: Inventario; Registro E-PRTR; Autorizzazioni Integrate Ambientali – VLE: Concentrazioni / Emissioni; Rapporti annuali AIA; Comunicazione dati di monitoraggio SME inviati allAC: Linee guida SME regionali in accordo con le ARPA Attualmente grande confusione: invio Web; server/client; fogli Excel, cartacee, nulla, ecc. Es. ARPA Puglia riceve dati SME arbitrariamente

2 Dati Emissioni SME Emissioni Totali - Registro E-PRTR Il gestore deve comunicare il valore totale di emissione (art.5c.2 Reg.EPRTR) l gestore nel comunicare il dato di emissione totale per anno di riferimento è tenuto a riportare in dichiarazione un valore comprensivo anche delle fasi di collaudo, start-up, primi fuochi, manutenzione ordinaria e straordinaria, eventi incidentali e transitori vari che contribuiscono al valore totale dellemissione annua del complesso dichiarante ed eventualmente al superamento del valore soglia per la dichiarazione. Il è inoltre tenuto a comunicare separatamente anche leventuale contributo allemissione totale dovuto a eventi incidentali

3 Dati Emissioni SME Criticità e problemi riscontrati sui dati SME 1.Medie mensili ai sensi dellAllegato VI al D.Lgs.152/2006 per la valutazione della conformità al VLE, induce a sottostime delle emissioni massiche annuali; 2.I dati dichiarati si riferiscono alle ore di normale funzionamento dellimpianto e NON sono considerati i transitori, gli eventi incidentali, né le fasi di calibrazione/manutenzione periodiche; 3.Non considera le emissioni generate dai transitori, dagli eventi incidentali e possono essere saltati interi mesi; 4.Non sono considerate le emissioni in discontinuo dei camini dotati di SME nei casi di blocco dello SME. 5.Omogeneizzazione dei risultati di monitoraggio degli SME

4 Dati Emissioni SME Stato dellArte ISPRA: Guida Operativa SME & Revisione aggiornata Linee guida SME regionali (Lombardia, Piemonte, Marche) Rete SME (Lombardia) – Lazio ??? Documento GdL AIA (ISPRA/ARPA) ha predisposto un ad uso interno di valutazione delle sui dati delle emissioni massiche degli SME del - ing. Pini) Riscontro referenti Registro E-PRTR (R.DeLauretis e A.Gagna)

5 Dati Emissioni SME ARPA Puglia Implementazione del modulo SME del CET aggiornato Emissione massica annuale Calcolata sui valori medi orari validi (inclusi i transitori), come sommatoria, per tutte le ore valida, delle concentrazioni medie orarie moltiplicate per le relative portate medie orarie. Nel computo delle emissioni massiche totali annuali devono essere comprese tutte le fasi di funzionamento dellimpianto incluse quelle associate a eventi transitori o accidentali definiti nella Guida Operativa di ISPRA.

6 Dati Emissioni SME ARPA Puglia Linee Guida ARPA (procedure) Visualizzazione, Reporting e acquisizione dati SME: Acquisizione dati medi orari (semiorari) attraverso un protocollo informatico; Implementazione di un sistema di Alert SME di visualizzazione e gestione di tutti gli SME della Regione: –Visualizzazione superamenti ai VLE; –Emissioni massiche totali annuali (inclusi i transitori); Nota MATTM Approvazione Guida Operativa SME di ISPRA Riscontri GdL AIA di ISPRA


Scaricare ppt "Dati Emissioni SME Controlli in continuo per punti di emissione convogliata: Inventario; Registro E-PRTR; Autorizzazioni Integrate Ambientali – VLE: Concentrazioni."

Presentazioni simili


Annunci Google