La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Focus sullAgricoltura Riunione interregionale INEMAR Bari 5-6 ottobre 2010 Ing. Federico Antognazza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Focus sullAgricoltura Riunione interregionale INEMAR Bari 5-6 ottobre 2010 Ing. Federico Antognazza."— Transcript della presentazione:

1 Focus sullAgricoltura Riunione interregionale INEMAR Bari 5-6 ottobre 2010 Ing. Federico Antognazza

2 Stato dellarte Il macrosettore 10 (Agricoltura) risulta essere una fonte rilevante di NH3, CH4 e in modo minore di PM10 I settori che maggiormente influenzano le emissioni in atmosfera sono: NH 3 : –fermentazione enterica, gestione dei reflui, coltivazioni con fertilizzanti CH 4 : –Fermentazione enterica, risaie PM 10: –Gestione dei reflui, combustione delle stoppie

3 Allevamenti Gli allevamenti di suini e avicoli sono tenuti a compilare le dichiarazioni IPPC. Le dichiarazioni che superano determinate soglie emissive sono registrate nel registro europeo delle emission E-PRTR Soglie emissive E-PRTR –NH 3 : kg/anno –CH 4 : kg/anno

4 Emissioni da allevamenti E-PRTR Eseguire un check dei dati a disposizione e verificarne la consistenza

5 Chiarimento di ISPRA sulla questione allevamenti 1/2 Riguardo ai dati sugli allevamenti (lombardi ma non solo) vorrei informarvi che a partire dai dati 2008 ho richiesto alle aziende di ripresentare le dichiarazioni anche quelle sostanzialmente corrette in termini di: dati di emissione, facendo loro: –codificare meglio le attività (codice E-PRTR o almeno IPPC) –specificare l'uso dei software utilizzati (es. ERICA, NetIPPC) –il riferimento normativo contenente le indicazioni sui FE utilizzati (es. i FE presenti nelle linee guide alle BAT per gli allevamenti intensivi).

6 Chiarimento di ISPRA sulla questione allevamenti 2/2 La mia intenzione è di proseguire su questa linea anche nella revisione dei dati 2009, cercando anche di fornire indicazioni chiare per la compilazione delle dichiarazioni degli anni successivi. Vista la situazione lo sforzo richiesto non è banale. Estendendo questo approccio progressivamente anche alle altre categorie di attività del registro, oltre a migliorare la qualità dei dati del registro dovrebbe aumentare, con tutti i limiti del caso naturalmente, anche l'utilizzabilità dei dati stessi come input per altri tipi di elaborazioni e attività, penso agli inventari (locali ma anche al nazionale) almeno per la parte delle sorgenti puntuali. Andrea Gagna


Scaricare ppt "Focus sullAgricoltura Riunione interregionale INEMAR Bari 5-6 ottobre 2010 Ing. Federico Antognazza."

Presentazioni simili


Annunci Google