La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Confronto fattori di emissioni del particolato da allevamenti Riunione interregionale INEMAR Bari 5-6 ottobre 2010 Ing. Federico Antognazza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Confronto fattori di emissioni del particolato da allevamenti Riunione interregionale INEMAR Bari 5-6 ottobre 2010 Ing. Federico Antognazza."— Transcript della presentazione:

1 Confronto fattori di emissioni del particolato da allevamenti Riunione interregionale INEMAR Bari 5-6 ottobre 2010 Ing. Federico Antognazza

2 FE del particolato da allevamenti in Inemar I valori dei fattori di emissione contenuti in INEMAR riferiti al particolato da allevamenti sono così articolati: –Bovini e Avicoli (galline, etc.): FE utilizzati da RAINS (Lükewille A., Bertok I., Amann M., Cofala J., Gyarfas, F., Heyes, C., Karvosenoja, N., Klimont, Z., Schöpp, W. (2001) A Framework to Estimate the Potential and Costs for the Control of Fine Particulate Emissions in Europe, I.I.A.S.A., Interim Report IR PUB_PROJECT_TAP.html?sb=20) –Suini: è stato utilizzato un valore di FE fornito da UNIMI (Guarino M.) –Ovini & Equini: non sono disponibili FE

3 FE del particolato da allevamenti in Inemar Focus su FE (PM 10 ) dei Suini: –Inemar utilizza un FE medio per il PM10 di 68 g/capo di suino –Valori più bassi e relativi a fonti che potrebbero sembrare più datate. –Si è deciso di mantenere questi FE perché da confronti con lUNIMI (Prof.ssa Guarino, prof.ssa Villa), la realtà degli allevamenti lombardi è molto diversa da quella del Nord Europa –Gli allevamenti di suini in Europa sono ambienti chiusi con lettiera; in Pianura Padana sono su pavimento fessurato, che genera una minore polverosità Abbiamo informazioni dalle altre Regioni sulle modalità di conduzione di questo tipo di allevamenti?

4 Confronto FE Polveri - Allevamenti Sono riportati i valori presenti in Inemar, Guidebook (Tier 1) e GAINS Italia I nuovi valori proposti dal Guidebook (ed. 2009) sono effettivamente più elevati rispetto a quelli adottati in Inemar.

5 Confronto FE Polveri - Allevamenti

6 Limpatto dei FE Guidebook su Inemar Tier 1: Emissione = Indicatore * Fattore di Emissione Tier 2: –x stalla : tempo trascorso in stalla dal tipo di allevamento [d/d] –x letame : percentuale di letame (liquido) sul totale prodotto –β: fattore di conversione pari a 1 [kg/kg] –Necessita di maggior informazioni rispetto al Tier 1. Consigliato per le specie più influenti sul totale della stima. Suini e Avicoli

7 Limpattto dei FE Guidebook su Inemar In Inemar (Regione Lombardia) le emissioni di PM10 da allevamenti risultano essere pari a 859t. Si avrebbe un incremento del 360%. Gli allevamenti diventerebbero la 3° fonte di PM.

8 Quali FE adottare in Inemar? La scelta dei FE da inserire in Inemar dovrebbe rispondere ai seguenti requisiti: Rispetto delle normative vigenti (D.Lgs 155/10) Aggiornato Scientificamente verificato Rappresentativo della realtà investigata (dati nazionali o statistici di settore di dettaglio) A seguito di un colloquio con esponenti della nostra DG Agricoltura, è emerso come gli allevamenti in Lombardia dispongano di lettiere in grado di ridurre il sollevamento di polveri, quindi conferma


Scaricare ppt "Confronto fattori di emissioni del particolato da allevamenti Riunione interregionale INEMAR Bari 5-6 ottobre 2010 Ing. Federico Antognazza."

Presentazioni simili


Annunci Google