La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

È previsto dal Decreto Legislativo 626/94, art. 23.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "È previsto dal Decreto Legislativo 626/94, art. 23."— Transcript della presentazione:

1

2 È previsto dal Decreto Legislativo 626/94, art. 23

3 La vigilanza sullapplicazione della legislazione in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro è svolta da….. - Unità Sanitaria Locale e, per quanto di specifica competenza, - Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Ministero dellIndustria, Commercio e Artigianato

4 Lattività di vigilanza può essere esercitata anche dalla Direzione Provinciale del Lavoro (ex Ispettorato del Lavoro) che ne informa preventivamente lAzienda USL

5 In considerazione delle particolari esigenze connesse al servizio espletato, diverse disposizioni sussistono per la sicurezza dei lavoratori a bordo di navi e aeromobili... in ambito portuale e aeroportuale... delle Forze Armate... delle Forze di Polizia

6 Normativa di riferimento in materia di igiene e sicurezza sul lavoro - D.P.R 547/55: norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro - D.P.R 164/56: norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro nelle costruzioni - D.P.R 303/56: norme generali per ligiene del lavoro - D.Lgs 626/94: attuazione delle direttive CEE 89/391, 89/654, 89/655, 89/656, 90/269, 90/270, 90/394, 90/679, 93/88, 95/63, 97/42, 98/24, 99/38 riguardanti il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori durante il lavoro

7 Quali sono le figure professionali oggetto di sanzioni? La normativa distingue: - contravvenzioni commesse dai datori di lavoro e dai dirigenti - contravvenzioni commesse dai preposti -contravvenzioni commesse dai progettisti, dai fabbricanti e dagli installatori - contravvenzioni commesse dal medico competente - contravvenzioni commesse dal lavoratore

8 Decreto legislativo 758/94 Consente leliminazione della contravvenzione e quindi lestinzione del reato penale in materia di sicurezza e igiene del lavoro. Lorgano di vigilanza, una volta accertata la contravvenzione, impartisce una prescrizione al contravventore indicando il tempo necessario per adeguarsi a quanto indicato dalla normativa. Se il contravventore elimina la violazione nel tempo stabilito, viene ammesso al pagamento di unammenda, previa verifica da parte dellorgano di vigilanza. Ladempimento alla prescrizione e il pagamento dellammenda viene comunicato al pubblico ministero che procede allestinzione del reato.

9 NellAzienda Sanitaria Locale n° 7 di Carbonia i compiti di vigilanza vengono espletati dal Servizio di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro: SPRESAL

10 Il Servizio di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro è composto da: - 9 tecnici della prevenzione ( UPG ) - 1 impiegato amministrativo - 2 medici del lavoro

11 Per quanto riguarda lattività di pertinenza medica, ci occupiamo di ricorsi avverso il giudizio del medico competente (art. 17, comma 4, D.Lgs 626/94) - indagini sulle denunce di malattia professionale - vigilanza sullattività del medico competente - visite mediche per lapprendistato - altre visite mediche (patentini per caldaisti, fochini, impiego di gas tossici..)

12 - maggiore percentuale delle patologie da metalli, rappresentate esclusivamente dellintossicazione da piombo - minore percentuale delle pneumoconiosi - maggiore percentuale delle patologie cutanee, rappresentate principalmente da DAC in ambiente sanitario - minore percentuale delle ipoacusie da rumore Tenendo in considerazione che le malattie professionali del nostro territorio si riferiscono a un intervallo di tempo più lungo, possiamo evidenziare che, rispetto ai dati regionali, si evidenzia una….. - angioneurosi?

13

14 Marsiglia Porto Vecchio


Scaricare ppt "È previsto dal Decreto Legislativo 626/94, art. 23."

Presentazioni simili


Annunci Google