La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Green economy ed energia Le sfide del futuro per un sistema sostenibile Carlo Manna | ENEA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Green economy ed energia Le sfide del futuro per un sistema sostenibile Carlo Manna | ENEA."— Transcript della presentazione:

1 Green economy ed energia Le sfide del futuro per un sistema sostenibile Carlo Manna | ENEA

2 Disaccoppiamento tra uso delle risorse, impatto ambientale e crescita economica Nota: indice 2002=0 Fonte: United Nations Environment Programme - UNEP (2011)

3 Verso uneconomia verde: una doppia sfida Fonte: Global Footprint Network - UNDP

4 Green economy per la transizione verso un modello economico sostenibile Strumento per la transizione verso un nuovo modello di sviluppo in grado di garantire un migliore e più equo benessere per luomo nellambito dei limiti del pianeta. Nuovo modello economico basato sulla valorizzazione del capitale economico (investimenti e ricavi), del capitale naturale (risorse primarie e impatti ambientali) e del capitale sociale (lavoro e benessere) basato su un uso sostenibile delle risorse e sulla riduzione drastica dellimpronta ecologica e degli impatti sociali ai fini di un miglioramento generalizzato della qualità della vita Ruolo dellEcoinnovazione nella fase di transizione al nuovo modello assumono un ruolo trainante i processi di Ecoinnovazione che prevedono lutilizzo di prodotti, processi e sistemi gestionali, attraverso cui conseguire una riduzione dei flussi materiali, del consumo di energia, dell'inquinamento e degli altri fattori di pressione sullambiente.

5 Green economy e settori strategici per lItalia Ecoinnovazione Efficienza e risparmio energetico Fonti energetiche rinnovabili Usi efficienti delle risorse, prevenzione e riciclo dei rifiuti Filiere agricole di qualità ecologica Mobilità sostenibile Fonte: "Green economy per uscire dalle due crisi ENEA, Fondazione per lo sviluppo sostenibile

6 Misurare lecoinnovazione: Eco-Innovation Scoreboard Note: indice aggiornato al 2012 Fonte: Eco-Innovation Observatory Media UE(27) = 100

7 Misurare il consumo di energia: lindice di intensità energetica Note: koe=Kilograms of oil equivalent; PIL in euro 2005 a parità di potere dacquisto Fonte: Progetto Odyssee Koe/

8 Misurare lenergia verde: quota di energia rinnovabile sui consumi finali Fonte: EurObservER %

9 Limportanza del settore energetico per la sostenibilità del pianeta Fonte: International Energy Agency

10 Sistema energetico mondiale: un settore ancora dominato dalle fonti fossili (Mtep) Note: dati riferiti al 2010 Fonte: International Energy Agency

11 Potenziali ricadute occupazionali nel settore energetico Note: nuovi posti di lavoro (diretti, indiretti e indotti) creati per milione di $ investito Fonte: Political Economy Research Institute - University of Massachusetts I settori verdi si caratterizzano per un maggiore potenziale di creazione di nuovi posti di lavoro rispetto a quelli delle fonti fossili, principalmente per tre fattori: - Maggiore intensità di lavoro; - Maggiori ricadute per leconomia interna; - Maggiore possibilità dingresso a tutti i livelli salariali. posti di lavoro

12 Fondo per loccupazione giovanile nella green economy (ex Fondo rotativo Kyoto): 460 Mln di finanziamenti a tasso agevolato (per 6 anni allo 0,5% fino al 60% delle spese) per attività di ricerca, sviluppo, produzione e installazione di tecnologie per le rinnovabili e lefficienza energetica e a condizione di assumere almeno 3 giovani a T.I. sotto i 35 anni; Impronta ambientale: carbon e water footprint: programma sullimpronta ambientale dei prodotti/servizi per sperimentare su vasta scala e ottimizzare le differenti metodologie di misurazione, in maniera da armonizzarle e replicarle. Nel 2012 cofinanziate 22 aziende per 1,6 Mln ; POI : il Programma Operativo Interregionale energie rinnovabili e risparmio energetico (~380 Mln ) ha lobiettivo di incrementare la quota di energia consumata da rinnovabili e migliorare lefficienza e il risparmio energetico promuovendo lo sviluppo locale nelle Regioni Obiettivo Convergenza; Strumenti pubblici a supporto della Green economy (1)

13 V Conto Energia per il fotovoltaico: incentivo alla produzione per 20 anni + bonus autoconsumo. Attivo fino al raggiungimento di 6,7 Mld /anno (oggi siamo a ~6,5 Mld ); Incentivi alle altre rinnovabili elettriche: incentivo alla produzione per 20 anni + bonus vari. Attivo fino al raggiungimento di 5,8 Mld /anno (oggi siamo a ~3,7 Mld ); Conto Termico: incentivi per efficienza energetica (solo PA) e acquisto apparecchiature per la produzione di energia termica rinnovabile (PA e privati). Budget 700 Mln per privati e 200 Mln per PA; Titoli di Efficienza Energetica (TEE): certificati di risparmio energetico per distributori di gas ed elettricità che possono essere scambiati sullapposito mercato. Strumenti pubblici a supporto della Green economy (2)

14 ENEA Funzioni di Agenzia Advisor PA Supporto al sistema della produzione e dei servizi Comunicazione e formazione tecnico- scientifica Rinnovabili Efficienza Energetica Smart Grid Attività di R&S Il contributo dellENEA alla green economy


Scaricare ppt "Green economy ed energia Le sfide del futuro per un sistema sostenibile Carlo Manna | ENEA."

Presentazioni simili


Annunci Google