La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LEFFICIENZA ENERGETICA Nicola Pinto Scuola di Scienze e Tecnologie, sez. Fisica, Università di Camerino.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LEFFICIENZA ENERGETICA Nicola Pinto Scuola di Scienze e Tecnologie, sez. Fisica, Università di Camerino."— Transcript della presentazione:

1 FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LEFFICIENZA ENERGETICA Nicola Pinto Scuola di Scienze e Tecnologie, sez. Fisica, Università di Camerino

2 Risparmio Energetico percorso di alta formazione sulla riduzione dellintensità energetica. percorso di alta formazione sulla riduzione dellintensità energetica. Processi e prodotti ad elevata efficienza energetica percorso di alta formazione sulle nuove tecnologie energetiche. Il 9/02/2010, la Giunta Regionale delle Marche, ha deliberato la costituzione di un ITS Efficienza Energetica articolato nei due ambiti:

3 Premesse Riduzione del consumo delle fonti fossili.Riduzione del consumo delle fonti fossili. Tutela dellambiente.Tutela dellambiente. Opportunità di lavoro nella green economy.Opportunità di lavoro nella green economy. …..…..

4 Tutela dellambiente Fonte: dati raccolti ed elaborati dallosservatorio di Mauna Loa (Hawaii) Dati sperimentali (misurati)

5 Le predizioni delle simulazioni Fonte: L. Mercalli: Che tempo che farà. Breve storia del clima con uno sguardo al futuro, pag. 237, Rizzoli ed Immagine adattata da: Fonte: L. Mercalli: Che tempo che farà. Breve storia del clima con uno sguardo al futuro, pag. 237, Rizzoli ed Immagine adattata da: IPCC Fourth Assessment Report (AR4), Climate Change 2007: The Physical Science Basis ; Cap. 9, pag. 684;

6 Ricadute occupazionali Rapporto Isfol Progetto ambiente 2010 Dallo studio sui dati è emerso che ben l80% di coloro che hanno completato un percorso formativo nel settore della green economy ha trovato lavoro entro sei mesi. L'incremento di occupati nei settori energia-ambiente nel 2009 rispetto al 1993 è stato del +41%: cresce soprattutto l'occupazione tra le donne, passando dal 12,7% al 24,5%, mentre per quanto concerne l'età, il 25% delle donne ed il 49% degli uomini occupati non superano i 45 anni. Rapporto annuale Censis 2010 Stime sul fatturato della Green Economy italiana si aggirano attorno ai 10 miliardi di euro. Le previsioni sull'impatto nel mercato del lavoro stimano per i prossimi 10 anni un potenziale occupazionale che varia da 100 mila a 1 milione di nuovi addetti, a seconda dei comparti presi in considerazione nella valutazione.

7 Rapporto annuale Nomisma Energia 2010: Il fatturato dei principali comparti delle nuove rinnovabili è aumentato in 5 anni del 191% e nel 2009 supera i 5 miliardi di euro, mentre l'occupazione diretta e dell'indotto è cresciuta del 220% e sono più di i posti di lavoro creati dallo sviluppo delle energie verdi. Dati pubblicati da Green Job nel 2010 (portale dedicato di recruiting on line di InfoJobs): Sono 54 i profili emergenti delle nuove professioni green più richieste dalle aziende: ingegneri, tecnici specializzati, manager, consulenti e venditori, impiegati.

8 I percorsi formativi dellITSEfficienza Energetica Percorsi distinti ma con caratteristiche comuni e creazione di 2 diverse figure professionali: Tecnico Nuove Tecnologie Energetiche Esperto in Risorse Energetiche

9 ambito: Processi e prodotti ad Elevata Efficienza Energetica Tecnico Superiore: Tecnico Nuove Tecnologie Energetiche

10 Il percorso formativo: Processi e prodotti ad elevata efficienza energetica. Il Tecnico Nuove Tecnologie Energetiche individua e mette in atto tutte le soluzioni impiantistiche e tecnologiche che abbiano come obiettivo il raggiungimento di unelevata efficienza energetica, applicata a diversi contesti.

11 Tecnico Nuove Tecnologie Energetiche Descrizione della figura. Propone le soluzioni impiantistiche e tecnologiche ad elevata efficienza energetica;Propone le soluzioni impiantistiche e tecnologiche ad elevata efficienza energetica; supporta sia i progettisti sia gli installatori;supporta sia i progettisti sia gli installatori; individua problemi e criticità nella progettazione e realizzazione di impianti energetici;individua problemi e criticità nella progettazione e realizzazione di impianti energetici; si occupa della gestione, monitoraggio e manutenzione di impianti e sistemi energetici complessi.si occupa della gestione, monitoraggio e manutenzione di impianti e sistemi energetici complessi.

12 Tecnico Nuove Tecnologie Energetiche Struttura didattica (5° Liv. EQF)

13 Tecnico Nuove Tecnologie Energetiche

14 Esempi di possibili attività Tecnico specializzato in aziende dei settori della produzione e/o installazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili applicabili ai comparti delledilizia, agraria e industriali.Tecnico specializzato in aziende dei settori della produzione e/o installazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili applicabili ai comparti delledilizia, agraria e industriali. Tecnico specializzato in aziende pubbliche e private che operano nel settore della progettazione di sistemi ad alta efficienza energetica.Tecnico specializzato in aziende pubbliche e private che operano nel settore della progettazione di sistemi ad alta efficienza energetica. Consulente aziendale per laccesso e la gestione dei finanziamenti previsti dalla normativa vigente in materia di efficienza energetica.Consulente aziendale per laccesso e la gestione dei finanziamenti previsti dalla normativa vigente in materia di efficienza energetica. Consulente aziendale sulla ricerca, lapplicazione e linnovazione tecnologica in ambito energetico.Consulente aziendale sulla ricerca, lapplicazione e linnovazione tecnologica in ambito energetico.

15 ambito: Risparmio Energetico Tecnico Superiore: Esperto in Risorse Energetiche

16 Il percorso formativo: Risparmio energetico Il Tecnico Superiore Esperto in Risorse Energetiche è una figura professionale in grado di eseguire unanalisi dei fabbisogni energetici. Individua le strategie e le procedure più idonee a perseguire il risparmio energetico e la sostenibilità ambientale e propone le possibili soluzioni.

17 Esperto in Risorse Energetiche Descrizione della figura individua e propone le strategie e le procedure per ottenere risparmio energetico e sostenibilità ambientale;individua e propone le strategie e le procedure per ottenere risparmio energetico e sostenibilità ambientale; esegue unapprofondita analisi dei consumi energetici (soggetti privati e pubblici) ;esegue unapprofondita analisi dei consumi energetici (soggetti privati e pubblici) ; conosce le normative nazionali e comunitarie in campo energetico ed ambientale e le modalità di accesso alle varie forme di contribuzione previste;conosce le normative nazionali e comunitarie in campo energetico ed ambientale e le modalità di accesso alle varie forme di contribuzione previste; gestisce tutte le procedure e le pratiche burocratiche per laccesso ai finanziamenti ed incentivi.gestisce tutte le procedure e le pratiche burocratiche per laccesso ai finanziamenti ed incentivi. esegue unanalisi economica degli interventi di risparmio energetico;esegue unanalisi economica degli interventi di risparmio energetico; ha conoscenze di marketing.ha conoscenze di marketing.

18 Esperto in Risorse Energetiche Struttura didattica (5° Liv. EQF)

19 Esperto in Risorse Energetiche

20 Esempi di possibili attività Tecnico (per aziende ed enti) esperto in rilevamento, monitoraggio, ed analisi dei consumi energetici di impianti e reti energetiche complesse.Tecnico (per aziende ed enti) esperto in rilevamento, monitoraggio, ed analisi dei consumi energetici di impianti e reti energetiche complesse. Consulente per laccesso e la gestione dei finanziamenti in materia di efficienza energetica.Consulente per laccesso e la gestione dei finanziamenti in materia di efficienza energetica. Consulente (per aziende medio-grandi, enti, ecc.) esperto in analisi dei fabbisogni energetici, mercato dellenergia (tariffe) e di soluzioni tecnologiche ad elevata efficienza.Consulente (per aziende medio-grandi, enti, ecc.) esperto in analisi dei fabbisogni energetici, mercato dellenergia (tariffe) e di soluzioni tecnologiche ad elevata efficienza. Operatore commerciale esperto nel dimensionamento, vendita ed installazione di prodotti e sistemi energetici innovativi e tecnologici ad elevata efficienza.Operatore commerciale esperto nel dimensionamento, vendita ed installazione di prodotti e sistemi energetici innovativi e tecnologici ad elevata efficienza.

21 Caratteristiche comuni ai due percorsi D urata biennale. S tage in azienda (> 600 h su 1800 h). P ossibilità di stage allestero. B orse di studio di profitto. P arziale riconoscimento dei crediti formativi universitari (CFU) per liscrizione a corsi di laurea UNICAM.

22 FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LEFFICIENZA ENERGETICA Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LEFFICIENZA ENERGETICA Nicola Pinto Scuola di Scienze e Tecnologie, sez. Fisica, Università di Camerino."

Presentazioni simili


Annunci Google