La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ECODOMUS.VI: La certificazione energetica degli edifici LENEA e lefficienza energetica nel settore civile VILLA CORDELLINA-LOMBARDI Vicenza -Giugno 2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ECODOMUS.VI: La certificazione energetica degli edifici LENEA e lefficienza energetica nel settore civile VILLA CORDELLINA-LOMBARDI Vicenza -Giugno 2006."— Transcript della presentazione:

1 ECODOMUS.VI: La certificazione energetica degli edifici LENEA e lefficienza energetica nel settore civile VILLA CORDELLINA-LOMBARDI Vicenza -Giugno 2006 UDA Unità di Agenzia per lo sviluppo sostenibile

2 Impieghi finali di energia in Italia Contributo dei vari settori ai consumi finali: dati storici e previsioni (Fonte: MAP) ~30% ~ 28% 144 MTep

3 Impieghi finali di energia: Intensità energetica dei settori: dati storici e previsioni (Fonte: MAP)

4 Situazione settore Civile: Consumi di Energia Primaria: dati storici e previsioni (Fonte: MAP) ~15 MTep ~29 MTep

5 Residenziale: dati storici e previsioni della ripartizione dei consumi per fonte energetica

6 Terziario: dati storici e previsioni della ripartizione dei consumi per fonte energetica

7 circa 13 milioni di edifici (in 26,5 milioni di unità abitative, occupate da 21 milioni di famiglie) circa 11milioni anteriori alla L. 373/ mila nuove unità/anno, in circa 70mila edifici, pari a circa lo 0,6% dellesistente. (fonte: Libro Bianco Energia, Edificio, Ambiente). Situazione settore Civile: composizione del parco edilizio

8 Il Quadro di riferimento Gli interventi di razionalizzazione energetica nel campo degli usi finali si inquadrano allinterno di: provvedimenti legislativi e normativi linee di indirizzo individuate dai documenti della Commissione europea

9 Il Quadro di riferimento L. 239/2004 (legge Marzano) per il riordino del settore energetico nazionale I Decreti ministeriali 20 luglio 2004 per la promozione dellEfficienza Energetica. Il Decreto 387 del 2003 sulla promozione di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili Il decreto 28/2/2003 sul finanziamento delle attività di R&S per il settore elettrico nazionaleo decreto CERSE. I programmi Comunitari. VII PQ (aumento dellefficienza energetica ed utilizzo delle fonti rinnovabili e pulite). La direttiva CE 91/2002 sulla efficienza energetica degli edifici e il relativo decreto legislativo di recepimento 192/2005. More with less: Libro verde sulla efficienza energetica della Commissione Europea. Laccordo di Kyoto per la riduzione delle emissioni di gas serra.

10 La Domanda attuale nel settore Civile miglioramento dellefficienza del parco edilizio nazionale (in particolare degli edifici pubblici e di pregio). necessità di invertire la tendenza allaumento dei consumi di energia elettrica negli edifici specie per il condizionamento estivo. necessità di dare risposta con prodotti nazionali alle richieste di efficienza energetica che emergono dal sistema paese. supporto alle politiche energetiche e sviluppo normativa, a livello centrale e locale. richiesta di formazione da parte di associazioni di categoria, ordini professionali, PA.

11 La risposta dellENEA Supporto alla progettazione e alla pianificazione degli interventi (commesse da PA, BBCC, progettisti) Consulenza per la progettazione di sistemi di controllo avanzato (PoliMi per SIEEB Pechino) Integrazione fotovoltaico nellinvolucro edilizio (commesse da PA, sviluppo componenti) Caratterizzazione e sviluppo materiali trasparenti (CATRAM, SOSIA) Caratterizzazione e sviluppo sistemi Illuminazione ed elettrodomestici efficienti; (ICELAB, CORVO) Progettazione sistemi ventilazione naturale; raffrescamento passivo; solar cooling (Studi di fattibilità; Consulenze; Partecipazione Tasks IEA) Attività di supporto per lAutorità per lEnergia Elettrica e per il Gas per la valutazione degli interventi di EE. Supporto allo sviluppo della normativa (MAP) Formazione (SICENEA, Corsi sulle FR e sulla Tecnologia FV) Supporto allattuazione delle politiche energetiche territoriali

12 Tecnologie per lauto-produzione dellenergia. Valorizzazione energetica degli scarti industriali. Riorganizzazione del processo produttivo per renderlo più efficiente dal punto di vista energetico. Valutazione degli interventi per laccesso agli incentivi legati al risparmio energetico. La Domanda nel settore Industriale

13 La domanda potenziale per il settore Civile Dal Risparmio alla Efficienza Energetica e Uso Sostenibile delle risorse Potenzialità di risparmio negli usi finali nel Civile 15 MTep (~35% rispetto al consumo attuale), 1500 M in termini di TEE. Composizione della domanda Soluzioni tecnologiche per la Generazione Distribuita (Power Parks) Soluzioni tecnologiche per lEfficienza Energetica degli edifici (EcoBuildings e Retrofit) Supporto alle Politiche Energetiche e allo sviluppo della Normativa Servizi integrati avanzati, Formazione e Consulenza

14 La strategia ENEA: il modello PA centrale ENEA Industria (PMI) Cittadino Supporto alla normativa, pianificazione, attuazione della governance PA locali In/formazione consulenza Consulenza/Servizi Promozione domanda (R&S)

15 La strategia ENEA: il modello sviluppo di tecnologie per lEE e di strumenti di governance PA centrale ENEA (R&S) Network Industriale Sviluppo congiunto di strumenti di governance mercato Partnership nello sviluppo di soluzioni tecnologiche per lefficienza energetica (power parks ed ecobuildings) PA Regione, EL utenti

16 Soluzioni Tecnologiche Power Parks: Approccio sistemico ed integrato alla Generazione Distribuita Ecobuildings: Edifici ad alta efficienza Riqualificazione del parco esistente : Soluzioni integrate, componenti e tecnologie a basso consumo e impatto per una edilizia sostenibile

17

18 Involucro metodologie e strumenti per la progettazione integrata caratterizzazione e sviluppo materiali e sistemi innovativi integrazione sistemi fotovoltaici e solari termici Contenuto dellinvolucro prove e certificazione di apparecchi elettrodomestici Apparecchi del freddo Apparecchi di illuminazione Soluzioni tecnologiche: Ecobuildings e Sostenibilità

19 Nuovi sistemi di climatizzazione e ventilazione metodologie e strumenti per la progettazione integrata sviluppo e caratterizzazione di pompe di calore ad assorbimento studi di fattibilità e progettazione di sistemi di climatizzazione assistiti da solare progettazione di sistemi di climatizzazione ad alta efficienza energetica e ridotto impatto ambientale: valorizzazione di apporti energetici naturali (ventilazione naturale ed ibrida, raffrescamento passivo); Soluzioni tecnologiche: Ecobuildings e Sostenibilità

20 Sistemi innovativi di illuminazione efficiente sviluppo di tecnologie a LED e tubi di luce sviluppo e progettazione di sistemi di illuminazione naturale. Domotica e casa intelligente applicazione di tecnologie informatiche per la razionalizzazione dei consumi energetici ed il controllo ambientale. Soluzioni tecnologiche: Ecobuildings e Sostenibilità

21 Il ruolo ENEA del network industriale Il ruolo verso il mondo industriale si articola sui seguenti punti: Partnership nello sviluppo delle soluzioni tecnologiche Portatore di tecnologie che integrano gli strumenti di governance Partnership con associazioni e distretti industriali e tecnologici Partnership nello sviluppo di nuove imprese È necessario concentrare lattenzione sui distretti caratterizzati, oltre che da elevati consumi energetici, anche da problematiche di tipo produttivo- occupazionale, generate dalla mancata innovazione tecnologica e dalla forte concorrenza internazionale (p. es. settore tessile, calzaturiero, vetro).

22 Supporto attivo alle politiche energetiche nazionali, regionali e locali Sviluppo normative di settore (in particolare i Decreti attuativi del D.L. 192/05) Attività di supporto per lAutorità per lEnergia Elettrica e per il Gas Supporto tecnico-scientifico per progetti mirati allefficienza energetica territoriali e di distretto Il ruolo dellENEA nel meccanismo di Governance


Scaricare ppt "ECODOMUS.VI: La certificazione energetica degli edifici LENEA e lefficienza energetica nel settore civile VILLA CORDELLINA-LOMBARDI Vicenza -Giugno 2006."

Presentazioni simili


Annunci Google